chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Iran: Dr. Hesam Firouzi, altro blogger incarcerato

Hesam FirooziMedico e blogger detenuto, il Dr. Hesam Firouzi è stato il primo a informare, attraverso il suo avvocato, della morte del blogger Omid Reza Mir Sayafi [it] avvenuta pochi giorni fa nel carcere di Evin, a Tehran. Il medico sostiene di aver sollecitato gli ufficiali della prigione a mandare in ospedale il detenuto in condizioni critiche, ma che questi si sarebbero rifiutati.

Secondo [in] Human Rights Watch, Hesam Firouzi è stato a lungo considerato un medico affidabile da prigionieri politici come Ahmad Batebi, Akbar Gangi, Ayatollah Burujirdi, AbolFazl Jahandar, Akbar Mohammadi senior e molti altri.

I suoi reati, secondo la sesta circoscrizione del Tribunale rivoluzionario iraniano, comprendono attività contro la sicurezza nazionale, provocazione dell'opinione pubblica, diffusione di notizie false, aver offerto rifugio e trattamento medico a prigionieri politici.

Firouzi sta scontando una sentenza di 15 mesi di detenzione. Il medico ha pubblicato [fa] l'ultimo post poco prima di andare in prigione. Dove parlava di volere la libertà per l'Iran e pubblicava una foto della figlia.

Ava, la figlia di sette anni, ha poi scritto [fa] la seguente poesia rivolta a quanti hanno preso in custodia il padre.

“Vogliamo il mondo reale. Questo non è il mondo vero perché ci sono tanti conflitti. Adesso sono le cinque del pomeriggio, basta con la tortura. Questa poesia è rivolta a chi sta interrogando mio padre, perché voglio che non lo arrestino un'altra volta.”

Sul suo blog Behzad Mehrani, attivista a sostegno dei diritti umani, pubblica [fa] una lettera per Ava:

شاید در مدرسه به تو بیاموزند که زندان جای انسان های خطا کار است. به تو دروغ نگفته اند اما همه ی حقیقت را نیز نگفته اند. پدرت زندانی است چون انسانی شرافتمند است،

Forse a scuola ti hanno insegnato che la prigione è riservata a chi ha fatto qualcosa di male. Non ti hanno mentito, ma non ti hanno nemmeno detto la verità. Tuo padre è in galera perché è un uomo rispettabile.

È stata lanciata [in] una petizione in favore del Dr. Firouzi. Parecchi blogger, attivisti per i diritti umani e associazioni studentesche hanno già aderito all'iniziativa.

Oltre due anni fa, Firouzi fu incarcerato [in] per circa tre settimane, accusato di aver nascosto un prigioniero politico evaso e aver rilasciato interviste a media stranieri.

Dopo essere stato rilasciato, pubblicò [in] sul suo blog una lettera aperta indirizzata alle autorità governative, in cui descriveva la propria esperienza in prigione. Il blogger raccontò di essersi trovato in una cella di 15-20 metri quadrati con 19-20 prigionieri. Aggiungendo che in certe braccia del carcere, si potevano comprare facilmente droghe, soprattutto il crack.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.