chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Guyana: l'eredità di Janet Jagan, ex-Presidente e figura controversa

Nel pomeriggio di venerdì 27 Marzo, si è diffusa nella Guyana [it] la notizia che l'ex Presidente ottantottenne Janet Jagan [in] era stataricoverata in ospedale [in]. Poco dopo la mezzanotte di sabato, Jagan è deceduta [in], come ha riportato il blog Live in Guyana .

Jagan è stata il primo Presidente donna e di origini straniere della Guyana e, nonostante siano passati undici anni da quando lasciò la carica, era ancora una figura controversa. Nata a Chicago, USA, nel 1920, da una famiglia ebrea di ceto medio, Janet Rosenberg conobbe il suo futuro marito Cheddi Jagan [in] nel 1942, mentre lavorava come infermiera. Si sposarono l'anno seguente. Jagan, allora studente di odontoiatria, fu profondamente influenzato dalla politica socialista della moglie. Stabroek News nel necrologio ha riassunto così [in] l'ingresso di Jagan mel mondo politico:

Arrivò con lui nella Guyana britannica nel 1943 e per 10 anni lavorò come infermiera nella clinica dentistica del Dottor Jagan. Si impegnò da subito nella lotta dei lavoratori e fu membro del primo vero sindacato della colonia, la British Guiana Labour Union. Fu anche la co-fondatrice del Political Affairs Committee. La signora Jagan venne eletta Segretario Generale del PPP [in] nel 1950 e mantenne quell'incarico fino al 1970. Fondò la Women’s Progressive Organisation e divenne la prima donna eletta nel consiglio della città di Georgetown. Più avanti fu una delle tre donne a essere eletta alla Camera come rappresentante del Essequibo Constituency.

In seguito alla sospensione della Costituzione e all'estromissione del governo, la signora Jagan fu incarcerata per 6 mesi nel 1955 e, dopo il rilascio, confinata a Georgetown. Quando il PPP tornò al potere nelle elezioni del 1957, venne nominata Ministro del lavoro, della salute e dell'edilizia – uno dei suoi famosi incarichi.

(Quando era ministro governativo, Jagan fece una forte impressione sullo scrittore V.S. Naipaul, in visita al Paese, il quale ne descrisse lo stile d'abbigliamento e i gusti letterari [in] nel libro di viaggi del 1962 The Middle Passage.)

Nel 1964, tuttavia, il suo rivale politico Forbes Burnham vinse le elezioni politiche e guidò la nazione dall'indipendenza nel 1966 fino alla sua morte, avvenuta nel 1985. In quel periodo Cheddi Jagan era il leader dell'opposizione e Janet Jagan lavorava come redattore-capo del quotidiano di partito. Dopo le libere elezioni del 1992, il PPP tornò di nuovo al potere e Cheddi Jagan divenne presidente.

Dopo la morte del marito nel 1997, Janet Jagan si candidò per l'elezione a Presidente e vinse, nonostante l'età avanzata (77 anni) e il fatto che fosse bianca e di origini straniere. (Fu la seconda donna Capo di stato del Sudamerica.) Si dimise nel 1999, dopo un leggero attacco cardiaco, e il suo breve periodo al potere fu contrassegnato dal fermento politico. Fino alla morte è rimasta attiva all'interno del PPP, riprendendo il ruolo di redattore-capo del giornale di partito e diventando nota benefattrice delle attività artisitiche.

Le reazioni dei blogger guyanesi alla sua morte sono apparse diversificate. “L'intera vita della signora Jagan è stata un atto di classe,” scrive [in] Live in Guyana con ammirazione. “La sua presidenza è stata contrassegnata da un senso di visione e obiettivi di ampia portata .” Il blogger inoltre ha pubblicato una galleria di ritratti. Per contro, Guyana 911 sottolinea [in]:

Adesso aspettiamo che il PPP continui a martellarci su quanto fosse grande la sua figura. Guardate quanti anni sono passati e ancora non hanno finito con Cheddie.

Guyana 360 fa notare [in] che nel primo pomeriggio di sabato, il governo non aveva ancora rilasciato una dichiarazione riguardo la morte di Jagat; quando più tardi è apparso il comunicato ufficiale, 360 ne ha fornito [in]. Il giorno seguente ha sollevato delle questioni [in riguardo la qualità delle cure mediche disponibili nell'ospedale dove è morta Janet Jagan:

Qualcuno può spiegare perchè la signora Jagan è stata ricoverata al Georgetown Public Hospital, una struttura che era stata scartata dai funzionari del suo partito? È questa l'attenzione e le cure che merita un ex Presidente?

Nel frattempo, su Twitter, mediaimran [in] ha dichiarato di “essere allibito per la pubblicità in TV del negozio di mobili Courts, dove si diceva che l'azienda era ‘lieta di unirsi alla nazione nel lutto per la morte della signora Jagan’.”

Infine Guyana Providence Stadium ha pubblicato [in] i dettagli del “semplice” funerale previsto per Jagan: una cerimonia nella sede del Parlamento a Georgetown seguita dalla cerimonia di cremazione.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.