chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

America Centrale: in arrivo il Festival del Software Libero

Il Festival del software libero dell'America Centrale [es] (ECSL09 dalle iniziali in spagnolo) si terrà dal 17 al 21 giugno a Estelí, Nicaragua. Questa sarà la prima opportunità per molti appassionati di software libero e open-source di tutta l'America Centrale di incontrarsi e condividere esperienze, promuovere propri progetti, stabilire obiettivi comuni e trovare dei modi per lavorare insieme. Il programma degli eventi [sp] include corsi e seminari condotti da diversi membri della comunità. Ci sarà anche un torneo di “sviluppo rapido”, dove i partecipanti dovranno progettare e impostare un'applicazione in un poco tempo, con l'unica condizione di usare strumenti open-source e disponibili su licenza libera.

Il logo di ECSL09

Il logo di ECSL09

Molti partecipanti non vedono l'ora di essere all'evento e visitare la città di Estelí [in]. Leandro Gómez descrive la sede del festival nel proprio Paese d'origine [in]:

Estelí è una città nel nord del Nicaragua, vicino al confine con l'Honduras, a 150 km. dalla capitale Managua, ed è sede ufficiale del Primo Summit del Software Libero in America Centrale.

La città di Estelí, conosciuta come il Diamante delle Segovias, ospiterà anche il primo incontro internazionale dei leader della comunità Ubuntu in America Centrale, con la partecipazione di membri provenienti dai gruppi locali operanti in Nicaragua, El Salvador, Honduras, Panamá, Costa Rica, Guatemala, e ospiti speciali da altre parti dell'America Latina.

Dal vicino Honduras, Diego Turcios scrive riguardo le diverse comunità che parteciperanno all'evento [sp]:

De nuestro bello pais Honduras, asistiran 9 o 10 personas. De las cuales son representates de las comunindades linuxeras del pais.Las cuales son: GULTGU, Linux Maya, Comunidad GNU/Linux del Progreso y Ubuntu Honduras LocalTeam.

Dal nostro bellissimo Paese, l'Honduras, 9 o 10 persone parteciperanno all'evento, rappresentando i seguenti gruppi Linux: GULTGU [sp], Linux Maya, Comunidad GNU/Linux del Progreso e il gruppo locale Ubuntu Honduras.

A eventi come questo di solito partecipano soprattutto gli uomini, ma ci sarà anche una forte presenza femminile legata al software libero. Victoria Zeledón, una dei pochi membri di “Centroamericanas”, rete di donne dell'America Centrale che lavorano nel campo del software open-source, dà il benvenuto a chiunque raggiungerà Estelí aggiungendo [sp]:

A pocos días de conocer a mucha gente ya estoy emocionada por la experiencia a vivir. Además las Mujeres Centroamercianas que trabajamos por el software libre haremos presencia al igual que muchas personalidades que harán que este encuentro sea de mucho provecho.

Fra pochi giorni incontrerò molte persone, sono già eccitata per quanto accadrà. Oltre alle donne dell'America Centrale già coinvolte nel software open-source, ci saranno anche molte persone note a rendere importante l'incontro.

Raccomanda inoltre questo link [sp] per saperne di più su Estelí e la vita notturna locale.

ECSL09 ha il proprio blog [sp] che fornisce aggiornamenti e informazioni logistiche ai partecipanti. Tra i gruppi della regione presenti, troviamo Associazione di utenti GNU/Linux El Salvador [sp], Debian Costa Rica [sp], Debian Nicaragua [sp], Debian Panamá [sp], DebianSV [sp], e il gruppo Ubuntu di El Salvador [sp], per nominarne solo alcuni. L'elenco completo si trova nel menù laterale del blog.

Anche se molti di questi gruppi hanno fatto parte dell'organizzazione o sanno dell'evento da qualche tempo, è importante condividere informazioni tramite gli strumenti del social network. Rodrigo Peñalba dal Nicaragua scrive che questa promozione può aiutare ad attirare l'attenzione e il sostegno dei media, nonostante qualche resistenza perchè Twitter e altri siti non sono software libero [sp].

L'entusiasmo per l'evento è palpabile. MMGC84 [sp] della comunità GNU/Linux del Nicaragua ringrazia gli organizzatori per questa opportunità e pubblica l'immagine della ricevuta di pagamento per la registrazione dicendo, “Sono quasi a Estelímar!”

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.