chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Kazakhstan: burocrazia, diplomazia e culto della personalità

I blogger continuano a commentare la situazione politica in Kazakhstan. megakhuimyak riporta [rus] che, secondo il nuovo decreto presidenziale, la Polizia Tributaria ha ricevuto poteri straordinari, che gli informatori contro i funzionari corrotti saranno premiati e che le proprietà e i redditi dei funzionari burocratici verranno messi sotto controllo:

La cosa brutta è che ora i funzionari smetteranno di lavorare e prendere decisioni, perché saranno troppo spaventati.

Dojdlivoe-leto ci informa [rus] che la più grande miniera di carbone, su cui si basa l'economia della città di Ekibastuz (Kazakhstan orientale), sarà chiusa fino all'autunno, e oltre mille uomini e donne rimarranno senza lavoro e salario per diversi mesi. Pribaltkz, dalla vicina città di Karaganda continua a studiare [rus] i rapporti sulle spese degli enti pubblici, continuando a trovare cose strane:

Un centro ginecologico compra una sega elettrica e delle asce. Ricordo anche che l'organizzazione dei Giorni della Cultura Ucraina in Kazakhstan venne affidata a un centro culturale tartaro!

Neruad si indigna [rus] per l'immobilismo delle autorità sulla detenzione di cittadini kazaki in Uzbekistan:

Solo due mesi dopo l'arresto le autorità hanno mostrato interesse per il destino di 27 cittadini del Kazakhstan. Il Ministro degli Esteri ha fatto alcuni goffi tentativi di occuparsi del caso, i media ufficiali hanno nascosto l'incidente, mentre i parenti dei detenuti sono quasi all'esaurimento nervoso a causa dell'inattività degli organi di stato.

Katelka è sorpresa [rus] dal sentirsi sempre più politicizzata:

Leggo le notizie dal Kazakhstan. Prima lo facevo solo due volte all'anno. Ora lo faccio quotidianamente, e ancora mi fido di più dei blogger.

Intanto, thousand-pa riflette [rus] su una nuova svolta nella costruzione del culto della personalità. Il partito al governo “Nur-Otan” proporrà di dedicare l'aeroporto internazionale di Astana a Nursultan Nazarbayev:

Penso che sia un po’ prematuro dedicare l'aeroporto al presidente in carica. Hanno fornito tanti esempi di aeroporti “nominativi” – ma tutti questi aeroporti sono stati rinominati dopo l'uscita di scena delle personalità di cui portano il nome…

Pubblicato anche su neweurasia.net [in].

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.