chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Cina: repressione e violenze interetniche provocano oltre 140 morti nello Xinjiang

Secondo le ultime notizie diffuse ieri dall'agenzia [di stampa governativa] Xinhua, il bilancio dei violenti scontri di Urumqi, capitale della regione autonoma dello Xinjiang, nel nordovest della Cina, sarebbe di 140 morti e di 828 feriti [cin]. Il Governo regionale ritiene che la strage sia da attribuire al movimento politico uiguri, mentre gli attivisti uiguri hanno spiegato che i tumulti avrebbero avuto origine da violenze scoppiate tra operai Han [it] e Uiguri [it] in una fabbrica della città di Shaoguan.

Gli scontri a Shaoguan del 26 giugno

Ma cos'è accaduto veramente a Shaoguan? Secondo i resoconti ufficiali, gli scontri del 26 giugno avrebbero avuto origine dalle voci di una presunta violenza sessuale perpetrata da un operaio uiguri su una collega han, nei dormitori della fabbrica. Gli scontri armati scoppiati tra i due gruppi etnici hanno provocato la morte di due uiguri (mentre alcune fonti non verificate parlerebbero di 18 vittime). Il video su YouTube qui sotto mostra gli scontri del 26 giugno:

Politiche e odio etnico

Mentre il Governo cinese continua a giustificare il conflitto etnico denunciando una cospirazione occidentale, il blogger Drunken Pig fa notare come dal punto di vista dei cinesi han gli scontri di Shaouguan, e altri episodi simili [cin] dipenderebbero proprio dalle politiche etniche del Governo:

汉人女工被强奸的事情在广东经常发生,但是由于作案者大多能够得到有效处理,很少酿成大规模群体事件。这次因为涉及到维族群体,而且传说是涉案者被政府释放而不受惩罚的事情重复发生之后,才导致大规模群体仇杀。

Nel Guangdong, le violenze sessuali che coinvolgono donne han non sono rare, ma nella maggior parte dei casi si procede all'arresto degli stupratori, senza arrivare a simili risse tra gang. Questa volta, il caso ha coinvolto gli uiguri, e tra la gente girava voce che le autorità locali avrebbero rilasciato il colpevole senza alcuna punizione. E così, sono partiti i pestaggi di massa tra gruppi rivali…

这些年的群体事件,大多出于民众对特权阶层的仇恨,而这些特权阶层的背后,都是国家暴力。中国政府的民族政策,把流到内地的维族群众变成了这样一个特权团体,但是同时也剥夺了维族人本该拥有的信仰权和自治权。

La maggior parte dei tumulti di massa degli ultimi anni sono scaturiti dall'insofferenza verso classi privilegiate promossa dallo Stato. La politica etnica del Governo cinese ha elevato al rango di gruppo sociale privilegiato gli uiguri, deprivandoli allo stesso tempo delle libertà religiose e delle autonomie [di cui godevano] nella loro terra d'origine, la regione nordoccidentale.

Repressione della libertà di culto

由于中宣部的丰功伟绩,普通民众对其他宗教所知甚少,甚至有些人以为穆斯林不吃猪肉是因为猪是他们的祖宗。无知导致的种种误解…可以说,很多仇恨都是政府的宣传机构煽动出来的…

A causa della [disinformazione] della propaganda ufficiale, la maggioranza degli han conosce e rispetta poco le altre religioni. Ad esempio, molti han credono che i musulmani non mangino carne suina perchè discendenti da un maiale. Dall'ignoranza si arriva al pregiudizio… la gran parte dell'odio [interreligioso] è provocato dal Dipartimento governativo alla Propaganda…
在广东,虽然有很多维族人,但是你很难看到清真寺。我相信礼拜和祈祷对减少穆斯林的犯罪率是有效的。
Nel Guangdong la popolazione uiguri è molto numerosa, ma ci sono pochissimi templi di fede islamica. Credo che l'indice di attivismo religioso sia inferiore al tasso di criminalità.

那些杀人的汉人,在这次冲突中表现得非常残忍。但是平心而论,他们长期以来是受害群体。在广东,几乎所有的政府部门都护着新疆人。镇压汉人群体事件不会有大问题,但是镇压维族人,会遇到很大的阻力。因此地方政府迫于当地民众压力清理新疆流氓的行动,有时候竟然要借用黑社会和便衣联手的方式。

I cinesi han coinvolti nel massacro (di Shaouguan) sono molto crudeli, ma è vero che patiscono un'ingiustizia. Il Governo locale ha l'inclinazione a proteggere il popolo uiguri. Nel caso di disordini di massa, le autorità tendono a reprimere gli han, e a occuparsi con più cautela delle istanze degli uiguri. A volte le autorità locali lasciano alla società delle triadi [it] l'incombenza di occuparsi della malavita dello Xinjian.

Il problema della minoranza sociale e della disoccupazione

Il blogger Uighur online [cin] non condivide l'interpretazione “han-centrica” di Drunken Pig, e svela l'altra faccia della medaglia:

成千上万的维吾尔孩子被拐骗到内地毒打虐待做小偷是事实,你们有多少人想到背后的社会问题?一个人、一个民族谁天生愿意做小偷?ZF采取过什么有效的干预措施?在我看来:一部分维吾尔孩子沦为小偷的事实恰恰说明了一个真实的现状:维吾尔人在他们的故乡处于是社会的最下层地位。

Nella regione degli han cinesi, sono migliaia i bambini uiguri rapiti e malmenati per avviarli al furto. Credete che la gente uiguri nasca naturalmente predisposta al [crimine]? Il Governo ha mai fatto nulla per aiutarli? Il fatto che tanti bambini uiguri diventino ladri è indice del fatto che occupano lo strato più basso della società.

Da Twitter, DXXX (account protetto) fa notare che:

在新疆名义上是维吾尔自治区,但是维吾尔在新疆是弱势民族。仅就汉语的使用,就是当地维吾尔族处于极大的劣势,所有招聘单位都由汉语主导。很多企业排斥招收维吾尔员工。金融、通讯、银行、石油化工,天然气等诸多领域,维吾尔人都是限制。由于政府的歧视政策,造成维吾尔人就业困难。

La regione degli uiguri è autonoma solo sulla carta, in realtà questo gruppo etnico è trattato come una minoranza in tutto lo Xinjian. I cinesi han costituiscono il ceppo linguistico dominante in tutto il mercato del lavoro. Molti industriali si rifiutano di assumere gli uiguri, che non riescono accedere a settori come quello delle finanze, telecomunicazioni, estrazione di petrolio e gas naturali, e delle banche. La discriminazione governativa provoca [così] un alto tasso di disoccupazione.

L'eccidio di Urumqi

Per tornare ai disordini di Urumqi, l'utente si Twitter zz23377737 dice di aver assistito, durante il coprifuoco, a tagli di elettricità e interruzioni nelle telecomunicazioni, e di aver sentito di continuo le sirene della polizia. Molti altri utenti di Twitter hanno confermato che a Urumqi la connessione internet era ancora inattiva nella mattinata del 6 luglio.

Qui di seguito ecco due video che illustrano il teatro degli scontri:

Infine, su ESWN si trova la raccolta più aggiornata [in] di notizie e resoconti sugli scontri di Urumqi.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.