chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Marocco: primo sindaco donna a Marrakesh

Le elezioni municipali tenutesi due settimane fa in Marocco hanno prodotto risultati sorprendenti e sono perciò state accolte da reazioni contrastanti, come fa notare [in] anche Hisham in un post. Uno di questi risultati è l'elezione di una donna, per la prima volta nella storia del Marocco, alla carica di sindaco di Marrakesh. Fatima Zahra Mansouri, laureata in giurisprudenza, diventa così la seconda donna del Paese a ricoprire questa posizione (la prima è stata Asma Chaâbi, sindaco di Essaouira dal 2003).

La maggior parte dei blogger ha accolto positivamente la vittoria della Mansouri. Uno dei più noti, The View From Fez, è stato tra i primi a dare la notizia [in]:

Lunedì un'avvocato 33enne è diventato la prima donna sindaco di Marrakesh, una delle principali città del Marocco nonché importante meta del turismo internazionale.

Con 54 voti contro 35, l'assemblea comunale di lunedì ha decretato la vittoria di Fatima Zahra Mansouri sul sindaco uscente Omar Jazouli; la donna diventa così la seconda marocchina a ricoprire tale ruolo dopo Asmaa Chaâbi, sindaco di Essaouira.

Anche Maghreb Blog ha rilanciato così [in]:

Un rapido aggiornamento da Marrakesh: oggi, durante il consiglio comunale della città rossa [it], è stato eletto il primo sindaco donna del Marocco. Fatema Zahra al-Mansouri, avvocato di 33 anni membro del Partito dell'Autenticità e della Modernità [in], amministrerà la città per i prossimi sei anni prendendo il posto di Omar Jazouli, sindaco di Marrakesh per 12 anni. Un articolo di al-Arabiya [in] riporta una dichiarazione di Sheikh Biyadellah, Segretario Generale del PAM: “riflette l'immagine di un Marocco moderno.”

Anche i membri della twitter-sfera hanno reagito positivamente alla vittoria della Mansouri, oltre alla presenza di parecchie altre donne in varie posizioni dell'amministrazione comunale. Da Gerusalemme [in]:

Da [venerdì scorso in Marocco 3.046 donne sono state elette nei consigli comunali, compresa questa ragazza in jeans e maglietta …]

Abdelilah Boukili, “tweep” dal Marocco, fa giustamente notare che, sebbene le donne sindaco finora siano soltanto due, ci sono anche altre donne al potere in piccole città poiché [in]:

Messaggio su Twitter di abdelilah [In Marocco, il termine sindaco si applica ai presidenti di consigli municipali in comuni con più di 350.000 abitanti.]

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.