chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Africa: la “rivoluzione” del Grande Fratello IV

Il Grande Fratello Africa IV: La Rivoluzione [in] è la quarta edizione del reality show televisivo del Grande Fratello in Africa, partita il 6 settembre 2009. La quarta serie andrà in onda per 91 giorni e il vincitore si porterà a casa 200.000 dollari americani.

Lo spettacolo ha già prodotto ampie discussioni on-line, così com'era successo con il Grande Fratello III [in].

Il blogger Accra Conscious [in] ha pubblicato alcune notizie di base sullo spettacolo:

L'ora ‘della nanna’ non sarà più la stessa visto che i 14 concorrenti si sfidano pacificamente ogni notte in cerca della strategia migliore per mettere le mani sui 200.000 dollari del premio!

Ecco qui maggiori informazioni sulla nuova Rivoluzione del GFA (Grande Fratello Africa):

• Il montepremi per il vincitore del GFA di quest'anno è stato duplicato – ad oggi è di 200.000 dollari Usa, della serie ‘chi vince piglia tutto’.

• La nuova edizione del programma ha quasi raddoppiato la capacità video e audio rispetto alle stagioni 1, 2 o 3:ci saranno 40 telecamere ‘so tutto’ e ‘vedo tutto’ e 100 microfoni.

• Le vecchie regole che vietavano di cospirare in casa sono state ridotte: ora i residenti saranno liberi di creare alleanze, discutere strategie apertamente e giocarsi la partita in un modo completamente diverso.

• Quest'anno agli spettatori verrà chiesto di votare per i partecipanti che vogliono fare rimanere in casa piuttosto che per quelli che vorrebbero eliminare.

• Quest'anno i coinquilini saranno 14 rispetto ai 12 del passato, inclusi dei ragazzi del Mozambico e dell'Etiopia. Gli altri 12 Paesi rappresentati sono: Angola, Botswana, Ghana, Kenya, Malawi, Namibia, Nigeria, Sud Africa, Tanzania, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Rafiq scrive di un servizio gratuito di SMS per votare i concorrenti [in]:

Quando arriva il momento del voto per il GFA 4: La rivoluzione, spedire molti SMS o telefonare può’ diventare costosissimo. Fortunatamente ci sono alternative: puoi votare per i concorrenti del gfa via web e… *rullo di tamburi* via MXit [in].

Questo modo facile e veloce di votare i propri favoriti del GFA4 è offerto ai 14 milioni di utenti MXit [in]. Vedo in questa nuova possibilità un'enorme vittoria di MXit nella costante ricerca per raggiungere un numero sempre crescente di utenti all'interno del continente africano. Ho intenzione di fare una ricerca sulle statistiche degli utenti prima e dopo l'inizio del GFA4 nei 14 Paesi di provenienza dei concorrenti per vedere se i membri MXit di queste regioni cresceranno veramente nel corso dello spettacolo.

David Ajao non è contento a causa dell'esaltazione della promiscuità [in] presente nello show:

Le mie riserve riguardo al Grande Fratello Africa sono sempre legate alla continua celebrazione della promiscuità.

Noni pensa che questa edizione del Grande Fratello faccia schifo [in]:

IL GRANDE FRATELLO FA PROPRIO SCHIFO QUEST'ANNO! I RAGAZZI SONO BRUTTI! PERCHE` CI DEVI DELUDERE COSÌ GRANDE FRATE'? NON CI SONO NEANCHE 2 O 3 BEI RAGAZZI IN ‘STA CASA! SONO PROPRIO DELUSO.

Mika analizza i residenti della casa [in]:

Jeremy dal Kenya sembra carino, e Itai dallo Zimbabwe deve avere un enorme pipi… Fremo dall'attesa del mometo doccia! Hannington dall'Uganda sembra proprio una regina, si è descritta in 5 parole come “Una divinità tra gli uomini”…Ummm Ok sorella! Mi chiedo quanti altri ragazzi saranno gay? Rimanete in incognito…? D'ogni modo Quinn, dal Sud Africa è stato tra i primi 4 in classifica nella ricerca per il DJ di pelle bianca della radio YFM.

Incalza sullo stesso tono Rafshizzle [in], blogger ugandese:

Hannington Kuteesa Kavuma è uno dei figli del giudice Steven Kavuma e della parlamentare Ruth Kavuma. È appena tornato dalla Malaysia dove ha frequentato un corso d'informatica. Non ci crederete, ma eravamo con questo tipo al Club di Rugby di Kampala e non ha potuto dirci niente sulla sua partecipazione al GFA4. Beh, buona fortuna! Intanto stiamo ancora raccogliendo informazioni sull'altro ragazzo ugandese, Filbert Okure, quindi tornate ad aggiornarvi. (Ci hanno detto che Hannington lascierà la casa). In ogni caso lo Zimbabwe ha mandato Itai Makumbe, 31enne che ama la politica. E avete indovinato, la maggioranza dei politici sono noiosi a eccezione di tipi come Ken Lukyamuzi, il Presidente Museveni e Idd Amin (RIP). Anche il Kenya ha due concorrenti: Edward Muthusi detto Teddy e Jeremy Ndirangu. La Nigeria ha mandato Kevin Chuwang che è un ragazzo disoccupato di 27 anni. Dal Botswana abbiamo Kaone Ramontshonyana: sinceramente non ho capito che tipo sia. Per la prima volta rappresentata, l'Etiopia ha portato Yacob Yehdego che ha promesso di essere se stesso – frase che dicono quasi tutti gli etiopi. Il suo soprannome è Yac, bisognerà aspettare…Il Paese di casa, il Sud Africa, ha un ragazzo Mzungu (di pelle chiara) [in] di nome Quinn Silder: con i suoi 21 anni, l'affascinate Quinn è il più giovane e l'unico bianco della casa. In più è anche un DJ e presentatore radiofonico, perciò dovrebbe sapere come intrattenere la gente. È la prima occasione anche per il Mozambico che è rappresentato dal 23enne Leonel Estevda.

Pen Powder critica il concetto di “rivoluzione” di quest'anno [in]:

Stavo iniziando a godermi gli eccitanti colpi di scena del Grande Fratello Africa Rivoluzione, ma dopo che all'eliminazione di Ras Wayo non è seguito l'ingresso nella casa di una ragazza ganese, ho dedotto che l'idea di rivoluzione non sia stata studiata a fondo e anzi risulta alquanto vaga. Alcuni dei cambi effettuati non hanno senso: perchè c'è un numero maggiore di concorrenti provenienti da alcuni Paesi piuttosto che da altri, quando in realtà l'idea di creare uno show continentale veniva dal proposito di mettere assieme tutte le diverse nazioni? Con l'ingresso nella casa delle 12 ragazze, avvenuto domenica della scorsa settimana, adesso ci sono 4 nigeriane, 2 keniote e altre presenze multiple per certi Paesi, mentre il Ghana ora non ha alcuna rappresentante. Tutto ciò, viene fatto nell'interesse degli appassionati telespettatori? O piuttosto sono meglio rappresentati quei Paesi dove le reti televisive M-net [in] e DStv [it] ne trarranno maggior guadagno? È strano che quest'anno il Grande Fratello abbia permesso le ‘alleanze di voto’ che molto probabilmente si formeranno tra i partecipanti della stessa nazionalità. Ciò non farà altro che aumentare l'antagonismo tra i residenti, eppure M-net ha esordito dicendo che le regole di voto sono state cambiate cosicchè gli spettatori possano votare per salvare i propri favoriti e in modo da promuovere la ‘positività’ invece della negatività del voto per eliminazione. Con un annuncio a sorpresa, il rappresentante del Ghana, Ras Wayo, è stato il secondo eliminato durante il primo turno di eliminazioni. Wayo è salito sul palco davanti a una folla che intonava in suo nome a ritmo di reggae. Ha detto ad IK, il presentatore, di non essere affatto sorpreso di aver lasciato la casa e di non ritenere che il suo stile di vita Rasta abbia influenzato gli spettatori in modo negativo. Beh, nemmeno i cittadini del Ghana sono sorpresi. Infatti il suo slang giamaicano è diventato un problema non appena Ras è arrivato in casa. Quindi, come mai si è scelto Ras Wayo come primo rappresentante del Ghana? M-net e i produttori dello spettacolo scegliono coloro che secondo il loro punto di vista possono offrire il miglior livello d'intrattenimento secondo i valori degli spettatori di tutti i Paesi partecipanti.

Narcissus chiede [in]: “sono l'unico, o c'è qualcun'altro dell'opinione che Itai sia totalmente gay?”:

Questi piccoli episodi hanno fatto salire alle stelle il mio ‘monitor gay': uno dei suoi show favoriti è, aprite bene le orecchie, America’s Next Top Model [it] (lo so!). Tra le sue cattive abitudini viene contemplata quella di rubare sguardi sfuggenti di sè allo specchio (benvenuto narcisismo, ahem). Ultimo, ma non da meno, se vincesse la lotteria, userebbe il denaro per finanziare viaggi a Londra, Parigi, New York e Los Angeles. Ma davvero? Figurati!
Queste due sono le uniche ragioni che ‘potrebbero’ farmi vedere lo spettacolo. Spero che la casa rimanga immersa in una nube di profumo, e che duri a lungo poichè sembra essere una lunga settimana per i maschietti, lol. Insomma, francamente mi aspettavo una vera “rivoluzione” e non la replica di un'idea già sperimentata nella versione del Grande Fratello spagnolo.

Ms B si definisce una “sfacciata fan di questo reality show tutto costruito a tavolino.” Commenta il trucco delle ragazze nella casa: [in]

Il trucco delle ragazze era ridicolo, nessuna donna di colore su questo pianeta ha le gote rosate!!! Nessuna!! Vi sfido a trovarne una!!! Il travestito aveva delle ciglia da schiacciamosche e Nonhle girava con delle unghie gialle che non avevano niente a che fare con il vestito. So che a volte le costumiste non azzeccano l'abbinamento, ma sembrava proprio che non avesse idea di cosa indossare. Sigh, non possiamo essere tutte delle Rihanna [it], vero?
Odio le donne quando fanno così! Non sono affatto attraenti (almeno secondo me) quando appaiono come dei clown. Si presume che il trucco serva a valorizzare la bellezza, non a nasconderla. Usalo in modo semplice, stupida!!!! E queste sarebbero le donne che rappresentano noi africane quando sono là fuori sullo schermo,oddddio!!!

2 commenti

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.