chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Haiti: risorse utili per le ricerche dei dispersi e per inviare aiuti

Ecco solo alcuni dei database e dei network online che sono stati messi in piedi in queste ore per aiutare i parenti a localizzare le famiglie e per indirizzare urgentemente l'aiuto necessario ai sopravvissuti.

Il Comitato Internazionale della Croce Rossa ha un vasto database online dei dispersi [in] che amici e familiari possono consultare liberamente.

Molti organi di stampa, tra cui New York Times [in], la CNN [in] e Google [in], hanno creato dei database per i dispersi.  Un sito chiamato Haiti Earthquake Support Center [in] sta operando come strumento per consentire ai volontari di abbinare i volti che compaiono nelle notizie alle persone disperse.

Il gruppo su Facebook EARTHQUAKE HAITI [in] al momento conta oltre 150.000 membri e oltre 4.000 fotografie [in] postate da famiglie in cerca dei propri cari.

Ushahidi [in], che ha avuto un ruolo importante durante la crisi delle elezioni keniane [in], sta mappando le informazioni sul disastro [in], includendo informazione sui dispersi, informazioni sugli edifici crollati e sulle condizioni delle strade.

Su Twitter, il tag #relativesinhaiti [in] viene usato dagli Haitiani all'estero che stanno cercando di localizzare i familiari dispersi.  Invece #rescuemehaiti [in] viene usato per indirizzare i soccorritori a indirizzi precisi attorno Port-au-Prince dove ci sono ancora sopravvissuti sotto le macerie:

Christopher Frecynet ancora vivo. Lo hanno sentito urlare. 64 Rue Nord Alexis. Chiamate il cugino Daphney 509-39046983

63 persone ancora vive al Carribean Market. Qualcuno ha inviato un messaggio in modo da inviare soccorsi. DIFFONDETE L'INFORMAZIONE

Heloise Boyer è intrappolata nella propria casa #40 [in] Rue O, Turgeau.

SERVE AIUTO! Persone ancora vive sotto il College Canapé Vert stanno invocando aiuto e chiedono di essere tratte in salvo…

Latitudine: 18°31'25.74?N Longitudine: 72°16'28.25?W #bresma [in] #Haiti [in] Servono cibo e acque per circa 150 persone qui ADESSO

Continuate a seguire lo speciale di Global Voices (in inglese) sul terremoto ad Haiti [in].

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.