chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Iran: commemorazioni per il compleanno di Neda, simbolo della resistenza iraniana

La tomba di Neda

Molte persone hanno commemorato sia in Iran che all'estero Neda Agha Soltan [in] che avrebbe compiuto 27 anni il 23 gennaio 2010. Sfortunatamente, Neda non c'era per festeggiare e invece di ricevere doni, è stata uccisa dalla milizia Basij il 20 giugno 2009, durante una manifestazione con migliaia di dimostranti contro i risultati delle elezioni [in] che hanno proclamato Mahmoud Ahmadinejad [it] presidente. I video della sua morte sono stati registrati dai presenti e diffusi su internet. Neda è morta [it] con gli occhi spalancati, e i suoi ultimi momenti hanno superato l'ambito dei i citizen media per essere ripresi dalle grandi media, raggiungendo milioni di persone.

Neda, senza alcun dubbio, è diventata un simbolo per i protestanti, che sabato scorso hanno mostrato ancora rispetto nei suoi confronti.

Nedaye Mihan Sabz (traducibile con Patria verde di Neda) scrive [fa] che “il Popolo Verde (riferendosi ai dimostranti contro il regime iraniano) e la famiglia di Neda si sono ritrovati sulla tomba di Neda. Hanno acceso candele e decorato la tomba con le sue fotografie. Erano presenti anche le forze di sicurezza.”

Numerosi blog iraniani hanno pubblicato questa fotografia [in] dei genitori di Neda.

Il genitori di Neda

Balatariny dice [fa] che Neda è morta con gli occhi aperti e che gli Iraniani non dovrebbero vivere con gli occhi chiusi.

Bipanahm scrive [fa] che molti, compresi gli attivisti dei diritti umani e madri in lutto, hanno ricordato il compleanno di Neda. Aggiunge che le forze di sicurezza hanno dapprima impedito alla gente di filmare l'evento, ma poi hanno rinunciato viste le proteste dei presenti.

Azarmehr racconta [in] degli iraniani che hanno ricordato Neda a Londra di fronte gli uffici di Press TV (il canale televisivo della Repubblica Islamica).

E osserva:

Le bugie di Press TV su Neda per macchiarne l'immagine sono state al centro delle proteste della manifestazione in questa giornata a Londra. Espatriati iraniani e non-iraniani si sono radunati all'esterno degli uffici di Press TV in Hanger Lane per commemorare Neda e al tempo stesso smuovere la coscienza di quanti lavorano ancora per questo braccio della propaganda della giunta messianica in Iran.

Azarmehr pubblica infine la seguente fotografia dell'evento:

La gente ricorda Neda a Londra

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.