chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Ultim'ora: tre dissidenti cubani in sciopero della fame per continuare la lotta di Tamayo

Marc Masferrer, giornalista e blogger cubano residente in USA, aggiorna su Uncommon Sense [in]: “la lotta per la libertà di Orlando Zapata Tamayo [in] non è finita, secondo le ultime notizie… altri combattenti cubani per la libertà stanno prendendo il suo posto nella battaglia in prima linea.” In particolare, tre dissidenti cubani hanno annunciato [sp] ieri su Twitter l'inizio di uno sciopero della fame per protesta contro la dittatura di Castro e per il rilascio dei prigionieri politici. Uno dei tre, Guillermo Fariñas, ha dichiarato [sp]: “È ora che i fratelli Castro sappiano che c'è una società civile disposta a rispondere al golpe, in forma pacifica.”

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.