chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Egitto: “Siamo i migliori” (nella Coppa d'Africa)

La nazionale egiziana di calcio ha sconfitto [in] il Ghana nella finale di Coppa d'Africa, aggiudicandosi così il terzo titolo consecutivo. Si tratta del settimo successo dell'Egitto dall'inizio di questa competizione negli anni '50. I blogger si sono uniti al resto del Paese nei festeggiamenti per la vittoria.

Zeinobia dedica un post [in] all'impresa della squadra egiziana:

Abbiamo giocato un'ottima partita contro il Ghana, e alla fine il destino ha fatto sì che Gedo rendesse felici quasi 80 milioni di egiziani in tutto il mondo, unendoli in un raro momento senza ulteriori connotazioni politiche o psicologiche. Il tecnico della nazionale, Hassan Shehata, sembra deciso a diventare non solo il miglior allenatore nella storia del calcio egiziano, ma anche di quella del continente africano. Quest'uomo è riuscito a fare qualcosa di meraviglioso con questa squadra. Mohamed Nagi, alias Gedo, è proprio una sua scoperta. Ahmed Hassan, poi, è stato fantastico. Ma hanno giocato tutti bene.

La vittoria non è stata celebrata soltanto in Egitto. In Qatar, Qatar Living scrive quanto segue [in] sull'evento, e sull'imminente notte insonne di Doha:

Egitto batte Ghana 1-0 e vince la Coppa d'Africa..
Nota: Sarà una notte movimentata qui a Doha! Congratulazioni a tutti gli egiziani in Qatar!

Un blogger egiziano residente negli Stati Uniti, Egyptian Wish, ha rilanciato così [in]:

Cari eigiziani,
Congratulazioni per la Coppa d'Africa 2010!
Egyptian-in-USA

Anche in Palestina, Hamas ha colto al volo l'occasione e si è complimentata con gli egiziani per la conquista del settimo titolo. Kelmety ne ha scritto sul suo blog [ar]:

قدمت حركة حماس التهنئة لمصر رئيسًا وحكومة وشعبًا لحصولها على لقب “بطولة كأس الأمم الأفريقية” السابعة والعشرين للمرة السابعة فى تاريخها والثالثة على التوالى
Hamas si è congratulato con il presidente e il popolo egiziano per la vittoria del settimo titolo della Coppa d'Africa, il loro terzo consecutivo.

Zeinobia scrive poi un altro post [in], dedicato ai figli del presidente egiziano, volati in Angola per stare vicini alla squadra:

Credo che le immagini dei fratelli Mubarak meritino un post a parte. Come già accennato in precedenza, i fratelli sono in Angola per vedere la finale Egitto-Ghana. Alcuni la considereranno una mossa politica, altri ne conoscono la passione per il calcio.

Un'altra blogger, My Oblivia, offre un punto di vista critico [in]:

Dunque, qualcuno potrebbe spiegarmi perché la vittoria di uno stupido torneo riesca a farci gioire per lo stesso Paese in cui succede quanto segue…

Qui c'è gente che muore di fame, di torture, oppure semplicemente perché privi di quasi tutti gli standard di vita e sanitari, senza parlare di un minimo di consapevolezza…

Dunque Dio non voleva farci vincere le nostre battaglie quotidiane di mera sopravvivenza, ma ci ha destinato alla vittoria di una partita di pallone, Alleluja, siamo salvi!
Sarebbe dunque questo il nostro destino luminoso, il pallone…
Ora tutti i nostri problemi sono risolti e saremo per sempre beati!

La nazionale egiziana di solito aggiunge una stella sulla divisa per ogni vittoria in Coppa d'Africa. Ma Adel Ghaly scrive un post [ar] in cui si chiede se ci sia posto per un'altra stella:

بينما كنت أعدد المكاسب التى خرج بها المنتخب المصرى من مشاركتة هذا العام بأمم افريقيا التى اقيمت فى انجولا وجدتها لاتعد ولا تحصى بالنسبة للاعبين والجهاز الفنى وتاريخ الكرة المصرية ………..
ولكن وجدت مشكلة عويصة ستقابل المنتخب بعد هذا الفوز وهى ان المنتخب الان اصبح يمتلك 7 نجوم يرمزون الى 7 بطولات افريقية أين سيضع كل هذة النجوم على فانلة المنتخب المليئة بالنجوم ؟!
Mentre pensavo ai successi ottenuti in questa edizione, ho realizzato che giocatori, allenatore e l'intera storia del calcio egiziano hanno ottenuto risultati incredibili. Adesso c'è solo un problema: ci sarà spazio per la settima stella sulle divise dei giocatori?

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.