chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Cile: rientrato l'allarme tsunami sull'Isola di Pasqua

L'Isola di Pasqua [it] è famosa per le sue statue monumentali polinesiane che attirano turisti da tutto il mondo. Questo territorio cileno, conosciuto anche con il nome nativo di Rapa Nui, si trova a 3.500 km a ovest del continente sudamericano e ha una popolazione residenta fissa di quasi 5.000 persone. Subito dopo il terremoto del 27 febbraio [it], i locali e i turisti sono apparsi molto preoccupati per l'allarme tsunami.

Il messicano José Alberto Castro (@elgueromex) era in visita all'Isola di Pasqua quando c'è stato il terremoto ed è partito l'allarme tsunami. Grazie a Twitter si è informato su cosa stava accadendo nel continente e per aggiornare gli amici sulla situazione attuale [sp].

Parece ser que nos van a evacuar están esperando olas muy grandes hay les aviso

Sembra che ci faranno evacuare, si aspettano delle grandi ondate, vi farò sapere.

Ai residenti e ai turisti è stato ordinato di evacuare le zone costiere e sono stati trasferiti in territori più elevati. Quando l'allarme tsunami è rientrato senza seri danni, José Alberto ha scattato questa fotografia della luna piena sopra l'isola e ha scritto, “oggi, dopo così tanta incertezza, Rapa Nui ci ha dato questa luna.”

Il fratello di José Luis Tapia (@cuatrodjspro) si trovava sull'Isola di Pasqua quandoè arrivato il terremoto. Tapia ha usato l'acconto su Twitter per scambiare informazioni riguardanti la situazione sull'isola. Dopo aver telefonato al fratello, ha condiviso le informazioni [sp] raccolte [sp]:

acabo de hablar cn mi hermano en isla de pascua y esta todo normal, segun ellos no habra vuelos en los proximos 5 dias

Ho appena finito di parlare con mio fratello che si trova sull'Isola di Pasqua e tutto è normale, secondo loro non ci saranno voli per i prossimi 5 giorni.

en isla de pascua hubo un tsunami de caracter leve en el sector de tongariki alrededor de las 9 de la mañana ningun daño ni heridos

Sull'Isola di Pasqua c'è stato un lieve tsunami nell'area di Tongariki alle 9 del mattino circa, ma non ci sono stati danni o feriti.

Anche Alejandro Tucki (@JanoTC) ha aperto un account su Twitter nel post-terremoto. Ha scattato questa foto sull'Isola di Pasqua che mostra un muro di pietra crollato dalle onde in un'area disabitata:

Foto di un muro crollato sull'Isola di Pasqua, di Alejandro Tucki

Foto di un muro crollato sull'Isola di Pasqua, di Alejandro Tucki

Anche un altro cileno che si trovava sull'isola quando è stato annunciato l'allarme tsunami, Daniel Sovino (@dsavino) scrive che va tutto bene, ma non senza allarme [sp]:

todo bien por aca, aparte del susto de despertar con evacuacion de tsunami, la sacamos mas barata que el continente….

Qua è tutto a posto, a parte la paura di svegliarsi con l'evacuazione da tsunami, siamo messi meglio che nel continente….

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.