chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Polonia: campagna online ‘Comprati un Blogger’ a sostegno di Paulina Pruska

Comprati un Blogger, base d'asta 699 PLZ (176 Euro)

Comprati un Blogger, base d

 

Il 4 marzo in Polonia ha preso il via la campagna ‘Comprati un Blogger’ per raccogliere fondi per Paula (Paulina) Pruska [pl], vincitrice del premio “Blog dell'anno 2009″ – affetta da una rara forma di cancro. La ragazza usa il proprio diario online per la sua battaglia contro la malattia (per saperne di più si veda l'articolo già pubblicato su Global Voices Online [it]).

Quattro blogger di spicco nel settore del marketing e della pubblicità – Irena Mrozek, Maciej Budzich, Jacek Gadzinowski e Natalia Hatalska – hanno messo all'asta [pl] un workshop, della durata di 4 ore, inerente i new media e il marketing, condotto dai suddetti 4 blogger. Per perorare la causa di Paulina, hanno anche messo all'asta un computer portatile nuovo [pl].

La blogger Natalia Hatalska, che ha avuto l'idea iniziale, spiega [pl] chi sono i destinatari di questa campagna di raccolta fondi:

L'iniziativa ‘Comprati un Blogger’ è diretta principalmente a quelle Aziende e Agenzie alle quali preme approfondire la conoscenza dei new media, dei blog e dei mezzi di comunicazione non convenzionali. Un computer portatile, d'altro canto, è destinato ai lettori dei nostri blog. Tuttavia, entrambi i progetti sono rivolti a tutti coloro che vogliono, e possono, sostenere Paulina. Speriamo che questa soluzione ci aiuti a raccogliere fondi.

La campagna inizialmente ha prodotto parecchie reazioni. Mały MarketingOwiec ribatte al post in cui Natalia Hatalska annuncia l'iniziativa, dicendo [pl]:

proprio una bella idea ;) spero che l'asta ottenga i risultati sperati… Mi chiedo, però, se non sarebbe stato meglio organizzare un workshop/seminario di qualche tipo per un pubblico più ampio. Naturalmente, affittare un locale avrebbe comportato una certa spesa :)

Da parte mia posso solo sostenere l'iniziativa scrivendone sul mio blog, ecc :)

Un sentimento simile è espresso da Krzysiek su un forum di discussione [pl]:

E quindi? Dobbiamo raccogliere dei soldi? xD

Dominik Sipowicz si chiede [pl] quale sia il tasso d'imposta da applicare a quanto messo all'asta:

Il 5 marzo, alle 2 del pomeriggio – l'asta ha già 1855 visitatori. Bel risultato. Mi domando cosa si farà con le tasse ;)

Krasus scrive [pl] un commento al post di Maciej Budzich, accusandolo sottilmente di aver utilizzato l'asta per aumentare la popolarità dei blogger:

È fantastico che ci siano iniziative di questo tipo. Ma sai, Maciek, qualcuno direbbe che…. Ti stai facendo pubblicità sfruttando l'infelicità di qualcun'altro! ;P Naturalmente ho aggiunto un'icona sul mio sito :)

Przemysław Żyła esprime pieno appoggio:

Lo sottoscrivo con entrambe le mani e i piedi – http://blogpr.pl [pl] e http://auditlog.pl [pl] – appoggiate l'iniziativa!!!

I link sopra indicati rimandano a due blog con delle icone della campagna.

Asta di beneficenza, partecipa!

Asta di beneficenza, partecipa!

In uno di questi post, Przemysław Żyła critica fortemente [pl] coloro che considerano questa campagna un modo per aumentare la popolarità dei quattro blogger, che invece hanno già una presenza online acquisita:

Sono convinta che tutti quelli che offrono il proprio tempo e le proprie conoscenze non hanno bisogno di costruire la propria immagine online tramite iniziative di questo genere. Le critiche andrebbero indirizzate verso quelli che le contestano o che semplicemente fanno finta di non notarle.

Teniamo le dita incrociate per il progetto e […] incoraggiamo tutti ad unirsi e appoggiare la causa in ogni forma possibile :) !

Anche Mały MarketingOwiec offre un contributo sul suo blog,  dichiarandosi d'accordo [pl] con l'opinione precedente:

Credo che tutti gli specialisti di media e marketing sopra menzionati siano alquanto noti e abbiano già costruito la propria immagine (non solo su internet).

Infine, la stessa Paulina Pruska aggiunge la propria voce [pl] sull'asta in corso:

Non so quante altre forme di compassione simile avrò modo di sperimentare, ma so che ciò che mi date è senza prezzo…Voi, ragazzi, siete meravigliosi. I migliori. Di tutto il mondo. Non ho idea di come potrò ringraziare te e Natalia H. Forse continuando a far battere il mio cuore per molti anni ancora? Non trovo le parole……

Finora la campagna ‘Comprati un Blogger’ ha messo insieme 1.259 PLZ (323 Euro) dall'asta del workshop e 1.500 PLZ (384 Euro) dall'asta del computer portatile. I blogger continueranno entrambe le aste fino ad oggi 18 marzo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.