chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Polonia: regala un sorriso a un bambino – è facile!

Tomek (24 anni) e Weronika (18) sono sempre stati degli entusiasti volontari. Nonostante la loro giovane età, hanno sempre aiutato negli ospedali, lavorato con i disabili e organizzato vari eventi di beneficenza. Tomek ha anche avviato un blog [pol], in cui fornisce informazioni su come, dove e chi aiutare se siete interessati al volontariato.

Lo scorso anno questi due giovani si sono uniti per lanciare Dream Mail [pol], una campagna benefica, che promuove l'iniziativa di scrivere lettere e cartoline a bambini gravemente malati. L'idea è assai semplice: le immagini dei bambini e la storia della loro malattia vengono pubblicate sul sito [pol] insieme ai dettagli per contattarli. Tutto quello che dovete fare è prendere una penna e scrivere loro qualche parola. Può sembrare una cosa piccola e insignificante, ma per questi bambini, che spesso sono bloccati a casa 24 ore su 24 tutti i giorni, una cartolina può illuminare la loro giornata. Ci sono tante persone di buon cuore là fuori, quindi regalate un sorriso a un bambino e facciamogli dimenticare il dolore e la sofferenza, anche solo per pochi minuti.

Il sito [pol] permette di lasciare commenti in calce ai profili dei bambini e molti di questi commenti provengono dai bambini stessi o dai genitori e dalla famiglia, che ringraziano per le cartoline, per le lettere ed anche per i pacchi provenienti addirittura dall'Asia e dall'Australia.

Natalia [pol], che ha 11 anni e soffre di fibrosi cistica, ha scritto nel suo profilo:

Sono stanca quindi è ora di andare a letto, ma se posso visiterò il sito anche domani. Invierò i miei sorrisi e come sempre la sera pregherò per ringraziare Dio per tutti voi… Buonanotte amici miei.

Natalia

In un articolo su un quotidiano [pol], la mamma di Natalia ha scritto:

Dream Mail ha cambiato nostra figlia. Ha ricevuto molte belle lettere, regali, foto e si è fatta nuovi amici. Tutto questo l'ha resa più felice ed è assai più paziente durante le cure.

La campagna è stata un grande successo e ha coinvolto non solo singoli individui ma anche istituzioni educative, con oltre duecento scuole e asili attualmente coinvolti. Alcuni bambini hanno ricevuto fino a 400 lettere e cartoline. Ciò equivale a migliaia di sorrisi e dimostra che sono le piccole cose a contare nella vita.

Patryk

Malgosia

Per saperne di più, si può visitare Dream Mail [pol] su www.marzycielskapoczta.pl o partecipare alla campagna su Facebook.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.