chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Polonia: solidarietà e supporto online per combattere il cancro

Lenka è un'allegra bambina di 5 anni, Paula ha poco più di 20 anni ed è una studentessa di design d'interni. Impossibile pensare che abbiano qualcosa in comune, invece ce l'hanno. Sono entrambe affette da un cancro ed entrambe curano un blog in cui descrivono la loro lotta contro la malattia.

Questi blog sono un ottimo esempio di come vada oggi evolvendo la blogosfera. Dimostrano che un blog non deve necessariamente essere solo un diario online: può diventare un potente strumento di consapevolezza sociale.

Paula [pol]

In uno dei suoi primi post Paula descrive il momento in cui le è stata diagnosticata una malattia potenzialmente mortale:

È stato come se qualcuno mi avesse schiaffeggiato con una padella

E come poi abbia capito che una diagnosi non significa necessariamente la fine:

È stata come una scintilla; una scintilla di speranza e volontà a combattere. Qualcosa che mi ha fatto credere che, nonostante quanto stava succedendo, potevo ancora vivere a lungo e il mio corpo poteva combattere qualsiasi malattia, non importa se mortale.

Paula

Paula oggi

Paula

Paula subito dopo l'operazione (maggio 2009)

Si è poi scoperto che il cancro di Paula era molto raro e, subito dopo l'operazione, le è stato detto che la medicina convenzionale non poteva fare molto per aiutarla. ‘Il tuo tumore è maligno e non sappiamo come curarlo,’ le hanno detto i medici polacchi. Fortunatamente, la sorella di Paula ha scoperto una clinica a Boston [in], che aveva curato con successo dei pazienti con lo stesso problema. Paula ha contattato l'ospedale americano e poco dopo ha ricevuto un invito per una consultazione. I dottori erano felici di iniziare la cura, l'unico problema erano i costi, la sbalorditiva cifra di 250.000 dollari. Ma Paula non si è arresa neanche stavolta. Ha usato il blog per chiedere aiuti economici. Grazie alla generosità dei lettori e degli altri blogger che ne hanno linkato il sito, i soldi sono stati raccolti in poco tempo e ad agosto dello scorso anno Paula è volata negli Stati Uniti per sottoporsi ad un'operazione.

Ad oggi ha ancora parecchi tumori nei suoi polmoni e ha bisogno di altre cure, ma rimane positiva e guarda con ottimismo al futuro. In un’intervista per la versione polacca di Newsweek [pol] le è stato chiesto se fosse ancora spaventata. Ha risposto così:

Sì, ma quando ho paura penso al mio ritorno da Boston. Gli amici lì ad aspettarmi all'aeroporto. Sono tutti felici, saltano su e giù, si sbracciano. È il segno che tutto è andato bene. Ho deciso che vivrò e così farò.

Lenka [pol]

Paula non avrebbe mai iniziato il suo blog se non fosse stato per la piccola Lenka e il blog scritto dai suoi genitori, che l'hanno ispirata a scrivere sul cancro.

A Lenka è stata diagnosticata la leucemia lo scorso aprile, poco dopo il suo quarto compleanno. Ania ed Andy, i genitori, hanno deciso di avviare un blog dove tengono aggiornati gli amici e la famiglia sulle condizioni di Lenka. Presto si sono resi conto che scrivere è una forma di catarsi. Il blog di Lenka ha molti lettori, che commentano i post per confortare e sostenere sia la bambina che i genitori:

Teniamo le dita incrociate. Lena deve stare meglio. Deve!!!! Non c'è altra scelta, e voi, i suoi genitori, continuate ad essere forti. Siete una grande famiglia!!

Spero che presto il sole splenda per questa bambina e per voi… Ricordate di avere sempre fede e speranza… Sembra un angioletto. Spero che tornerà sana. La ricorderò nelle mie preghiere. Dita incrociate.

Sono proprio i commenti, spiegano i genitori, a mandarli avanti e spingerli a continuare a scrivere. Recentemente la condizione di Lenka è leggermente migliorata e quando farà un po’ più caldo i genitori potranno portarla fuori per prendere quel gelato promesso da tempo.

Entrambi i blog di Lenka e Paula sono stati inseriti nella competizione Blog of The Year [pol] del 2009 e, grazie ai voti dei lettori hanno entrambi raggiunto la fase finale.

————————

Per saperne di più o dare una mano a Paula o Lenka, questi i rispettivi  blog:

www.paulapruska.blogspot.com

www.dlalenki.blogspot.com

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.