chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Musica con un messaggio: nuovi video musicali dal Tibet

Recentemente il blog-progetto di traduzioni High Peaks Pure Earth si è concentrato sulla “musica con un messaggio”, traducendo i testi di brani tibetani ripresi da video musicali caricati su internet.

Il 10 marzo, il blog ha presentato un video hip hop intitolato “New Generation” del gruppo noto come “Yudrug” in tibetano (”Drago verde” in inglese). Il mese corso il gruppo ha pubblicato il video sul loro blog [cin]. Secondo High Peaks Pure Earth:

Questo nuovo stile di espressione musicale sentito in “New Generation” è stato oggetto di ampie discussioni nel cyberspazio tibetano, con alcuni blogger che hanno lodato gli Yudrug per la schiettezza dei loro testi, mentre altri li hanno criticati per aver adottato uno stile reputato “troppo occidentale”. Qualunque siano i vostri gusti musicali, il brano è innegabilmente potente ed energico con un ritornello trionfale:

La nuova generazione ha una risorsa chiamata giovinezza

La nuova generazione ha un orgoglio chiamato fiducia

La nuova generazione ha un aspetto chiamato allegria

La nuova generazione ha una tentazione chiamata libertà

In realtà “New Generation” è la riprova di un improvviso aumento dell'attività online sull'identità tibetana [in], come viene descritto in un precedente post su High Peaks Pure Earth. La musica è piena di orgoglio e fiducia. Ecco il video con i sottotitoli in inglese:


“New Generation” di Yudrug (Drago Verde) di HPeaks su Vimeo

A parte il gruppo Yudrug, High Peaks Pure Earth ha anche lanciato un giovane cantante tibetano, Tashi Dhondup [in]. Tashi Dhondup proviene dalla regione di Amdo e al momento sta scontando 15 mesi di ri-educazione forzata per i “reati” collegati alla sua musica. Il suo CD del 2008 “Torture Without Trace” ha venduto migliaia di copie in Tibet. Di seguito i suoi video musicali:


“1958 – 2008″ di Tashi Dhondup da HPeaks su Vimeo.


“Unable To Meet” di Tashi Dhondup da HPeaks su Vimeo.


“For That I Shed My Tears” di Tashi Dhondup da HPeaks su Vimeo.


“Torture Without Trace” di Tashi Dhondup da HPeaks su Vimeo.


“No Regrets” di Tashi Dhondup da HPeaks su Vimeo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.