chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Sudan: brogli elettorali documentati in video?

Un video che mostra una frode elettorale [in] in Sudan è circolato online. La Commissione elettorale nazionale ha dichiarato che si tratta di un video falso. Il video mostra alcune persone, apparentemente degli addetti ai seggi, che armeggiano con le urne introducendovi un numero significativo di schede elettorali. Secondo i gruppi dell'opposizione il video dimostrerebbe la fondatezza delle loro accuse di brogli elettorali mosse al National Congress Party (NCP), il partito attualmente al potere.

Il blog Save Darfur riferisce [in]:

Sia la BBC che il Washington Post (via Reuters) hanno riferito di un video – ora pubblicato su Internet – che sarebbe stato diffuso da attivisti sudanesi. Il filmato sembra mostrare alcuni individui, vestiti da funzionari elettorali, che stanno riempiendo delle urne con una quantità di schede elettorali. Questo secondo la testimonianza dello Stato del Mar Rosso. Sebbene il contenuto del video non possa essere verificato, e ci siano stati altri e ben documentati casi di irregolarità elettorali, questa potrebbe essere la prima prova delle manipolazioni avvenute.

È  importante notare come la Commissione elettorale nazionale (NEC) abbia definito il video una montatura, decidendo di non indagare oltre sull'incidente.

Sul Ethiopia Current Affairs Discussion Forum [EPRDF, in], è in corso un animato dibattito [in] sul video:

Come ha fatto la commissione elettorale a dichiarare falso il video [in] ancor prima di svolgere un'indagine?

Come ha potuto la NEC dichiarare che il filmato era un falso ancor prima di indagare? Perché hanno bloccato il sito di YouTube in Sudan se il video è falso? Ciò suscita altre domande…

Tate parla [in] del video come di una guida su come truccare le elezioni:

Guida per idioti su come truccare le elezioni! In stile sudanese. Questi ragazzi devono aver preso alcune istruzioni dai quadri dell'EPRDF.

Aklilu non mostra sorpresa [in], poiché i brogli elettorali sono cosa normale in Africa:

Succede comunemente in Africa! Non stupitevi, alle elezioni di maggio in Etiopia succederà esattamente quanto mostrato in questo video, perciò non c'è da sorprendersi! Non è una novità per l'Africa. Weyane ha già pensato a come intende gestire le elezioni.

È ora di ricalibrare i sistemi elettorali di tutto il mondo, sostiene Alaqib [in]:

Non è forse ora di rivedere l'intero sistema ELETTORALE e democratico mondiale? Ovunque ci siano delle elezioni, possono emergere dei brogli: Iran, Iraq, anche negli Stati Uniti…eccetera

La copia del video, qui pubblicata, ha scatenato il dibattito anche nei commenti in calce allo stesso video:

NitroEthiopian chiede: “Cosa vi aspettate? Questa è l'Africa”:

Cosa vi aspettate? Questa è l'Africa! La cosa triste è che Al Bashir sta per rivendicare la sua vittoria. Poi ucciderà le persone che protestano e le etichetterà come ribelli. L'Onu rimprovererà Al Bashir. Gli Stati Uniti, saggiamente, lo condanneranno e dopo un mese, o giù di lì, sarà tutto dimenticato. E il resto del mondo andrà avanti. Finché i dittatori non verranno affrontati giorno per giorno, continueranno ad uccidere.

Secondo MrPortsudan il video mostra quanto siano disperati gli esponenti politici dell'opposizione:

Ok signori guardate le altre clip in cui si vede che è l'uomo dietro la cinepresa a dirigere quelle persone, e commentate quelle. In secondo luogo la gente, in quelle zone, non ha alcun riguardo per lo Stato di diritto. Scommetto che se interrogassimo queste persone al riguardo, ammetterebbero che il video è stato montato e direbbero cosa intendono farci. Ultima cosa, come si possono raccogliere prove e contemporanemaente essere parte del complotto?? Questo dimostra soltano quanto l'opposizione sia disperata. Scommetto che questa clip verrà fatta circolare su Internet in tutto il profondo Sudan orientale, così l'opposizione potrà far festa, lol [è da morir dal ridere].

Tabiatomdurman ritiene che il video sia autentico:

Questo video è assolutamente vero. È stato girato da un cellulare. Non c'è altra spiegazione. BBC, CNN e Washington Post sanno quello che fanno. Devi avere 10 persone per fare un video come questo, senza errori e guardando la telecamera. BASHIR È FREGATO. Si tratta di uno scandalo enorme.

mohdd2 si interroga sulla sua autenticità e domanda, “Come possono non accorgersi che qualcuno li sta riprendendo frontalmente alla luce del sole?”:

come possono non accorgersi che qualcuno li sta riprendendo di fronte alla luce del sole? Solo degli idioti come quelli della BBC possono credere o sperare che il video possa dar loro credibilità, anche se sanno cosa aspettarsi.

MrMrNobody808 risponde:

È facile da fare con un telefono cellulare. Ancora più facile con una telecamera nascosta. :)

Insiste MrNobody808:

O era un sostenitore dell'opposizione a riprendere il misfatto. O era qualcuno che, talmente disgustato dalla frode, ha deciso di raccogliere elementi di prova. Ci sono molte ragioni. Non siate così celeri a definire questo video una montatura.

mohdd2 propone un tocco d'ironia:

Questi membri del nostro partito sono idioti. Ho detto loro di manipolare il voto, ma ho dimenticato di avvertirli di non filmare tutto per Youtube! Che stupida truffa, e quella dannata BBC ci ha creduto e l'ha messa come notizia in prima pagina.

Questa è stata la prima elezione multipartitica [it] del Paese dal 1986.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.