chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Iran: repressi in patria, gli iraniani protestano nel mondo

Locandina di Free Iran

Mentre alcuni testimoni a Teheran riferiscono [it] di scontri sporadici tra le forze di sicurezza e i dimostranti, in occasione del primo anniversario delle contestate elezioni presidenziali tenutesi il 12 giugno scorso, in diverse città del mondo [en], da Ankara a Vancouver, si sono svolte manifestazioni di protesta contro il governo iraniano.

Tali eventi sono stati rilanciati da parecchi video su YouTube — eccone alcuni:

Giappone: “Dittatore vattene dal Paese”

Canada: con maschere e PC portatili

Turchia: slogan di protesta davanti all'ambasciata iraniana

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.