chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Messico: gli Stati di Veracruz e Tabasco inondati da piogge torrenziali

Il Messico sta attualmente subendo uno dei peggiori disastri naturali degli ultimi anni. Il giornale messicano Milenio [es] ha confermato che in due Stati interessati dall'inondazione, Veracruz e Tabasco [it], più di 25.000 persone hanno dovuto evacuare dalle loro case per il rischio di straripamento delle dighe “Temazcal” e “Cerro de Oro” causato delle forti precipitazioni previste.

Gli utenti Twitter hanno commentato la terribile situazione che sta vivendo la loro nazione, come Marisol Montúfar (@hereismarisol), che ha scritto [es]:

Viviendo sentimentos encontrados, amo la lluvia pero es una verdadera pena lo que esta pasando en #Tlacotalpan

Provo sensazioni in conflitto, mi piace la pioggia ma quello che sta succedendo a #Tlacotalpan è molto triste

NicteTapiaKim (@NicteTapiaKim) confronta [es] la situazione con il terremoto di Haiti:

Cuando lo de Haiti, camiones y camiones llenos de ayuda, y ahora que nosotros la necesitamos no hay!!! #veracruz #lluvias #inundacion

Quando c'è stato [il terremoto] ad Haiti, camion e camion pieni di aiuti sono arrivati, e ora che ne abbiamo bisogno noi non c'è niente #veracruz#lluvias#inundacion

Secondo l'agenzia di notizie Prensa Latina [es], le perdite economiche sono peggiori del previsto: “Le autorità messicane riportano perdite milionarie causate dalle inondazioni, 25 comuni nello Stato di Veracruz avranno bisogno di almeno 131 milioni di dollari per riparare le infrastrutture danneggiate.”

La scorsa settimana, per mostrare solidarietà e sotto la pressione di una folla spontanea e insistente, il presidente Felipe Calderón ha camminato attraverso Tlacotalpan, nello Stato di Veracruz [it],  girando per circa un chilometro tra l'acqua e le strade allagate. Secondo El Universal [es], nelle strade l'acqua ha raggiunto livelli di altezza tra il metro e il metro e mezzo.

Il presidente messicano Felipe Calderon a Veracruz

Il presidente messicano Felipe Calderon cammina per le strade allagate a Veracruz. Foto Flickr dell'utente Gobierno Federal, su licenza CC NonCommercial-ShareAlike 2.0 Generic

Su Twitter, anche la visita di Calderon ha causato discussioni. Manuel (@mdgo80) informa [es]:

Dicen que el agua en #Veracruz no supera los 30 cms, lo midieron con las rodillas de #Calderón

Dicono che l'acqua a #Veracruz non è più alta di 30 cm,  l'hanno misurata con le ginocchia di #Calderon

Alcuni utenti sono scettici, credono che Calderón stesse posando per la stampa piuttosto che mostrare solidarietà camminando per le strade allagate. Mario Vázquez (@MMarioVazquez) ha scritto [es]:

¿A que fué Felipe Calderon a Veracruz? R= a tomarse la foto

Perchè Felipe Calderón è andato a Veracruz? Risposta = per farsi fare una foto

But Pachicle (@Pachicle) ha una prospettiva differente [es]:

Esta Enderezando el Rumbo Calderon, Agarra a la Barbie y se Mete al Agua en Veracruz a las Calles Inundadas, No Kiere Perder la Presidencia

Calderon si sta rimettendo sulla giusta via, ha catturato “the Barbie” [signore della droga recentemente arrestato,es] e cammina per le strade allagate a Veracruz. Non vuole perdere il suo posto da Presidente.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.