chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Messico: studentessa ventenne diventa capo della polizia

Si chiama Marisol Valles García, ed è stata soprannominata la “donna più coraggiosa del Messico” [es].

Marisol ha 20 anni, è sposata, e frequenta l'ultimo anno di criminologia all'università; è anche il nuovo capo della polizia della città di Práxedis Guadalupe Guerrero, nello stato di Chihuahua [en, come tutti gli altri link eccetto ove indicato]. Práxedis si trova a circa 100 chilometri da Ciudad Juárez, la città più violenta del Messico [in una regione al centro della guerra del narcotraffico].

Perché una ragazza così giovane ricopre una carica così importante? Lo spiega Richard Grabman sul suo blog The Mex Files:

L'unica a candidarsi per il posto di comando delle forze dell'ordine è stata Marisol Valles García, ventenne laureanda in criminologia. Il nuovo sceriffo della città (e il più giovane capo della polizia in Messico) gestisce un piccolo dipartimento che al massimo è in grado di fornire due turni di pattuglia per quartiere.

Cristhian García, blogger messicano di 21 anni, commenta [es]:

El alcalde de ese municipio, buscaba un Jefe de Policía, y después de repasar a todos los hombres que tenia dentro de la corporación, Marisol se levanto y dijo: “Aquí toda la gente tiene miedo, todos tenemos miedo, pero vamos a cambiar ese miedo por seguridad”

Y para demostrar su valor, ayer Marisol se dejo fotografiar con la cara descubierta, mostrando así que en Mexico aun hay personas valientes que están dispuestas a luchar contra el narcotráfico y el crimen organizado.

Il sindaco di questa città cercava un capo della polizia, e una volta passato in rivista l'intero personale a disposizione, Marisol si è fatta avanti e ha detto: “Qui la gente ha paura, tutti ne abbiamo. E’ giunta l'ora di trasformare questa paura in sicurezza”.

Per dimostrare il suo coraggio, ieri Marisol si è fatta fotografare a volto scoperto, dimostrando che in Messico ci sono ancora persone coraggiose disposte a lottare contro i narcotrafficanti e la criminalità organizzata.

Secondo un articolo apparso sul sito di informazione La Polaka [es] “nessuno degli uomini [della città] vuole diventare poliziotto, tantomeno capo della polizia, per paura di essere giustiziati, come già è successo a tanti altri agenti di polizia.”

Il caso Valles García è stato oggetto di discussioni su Twitter, sia da parte dei cittadini messicani, sia da parte dei netizen di ogni parte del mondo che hanno saputo della notizia. L'utente Adam D. Prince (@rabbitcincouno) scrive dall'Ohio:

#HerooftheWeek Award goes to 20 yr old Marisol Valles Garcia, a criminology student that has become Police Chief in Guadalupe, Mexico…

#HerooftheWeek Il titolo [di eroe della settimana] va alla ventenne Marisol Valles Garcia, studentessa di criminologia che è diventata capo della polizia a Guadalupe, in Messico…

Laura Ruíz (@YoSoyBereNice), da Veracruz, Messico, contribuisce alla discussione scrivendo:

Marisol Valles García de 20 años encabeza policía en Chihuahua.-Para que vean quien lleva los pantalones por allá.

La ventenne Marisol Valles Garcia è diventata capo della polizia a Chihuahua. Ora sapete chi porta i pantaloni da quelle parti.

La questione è stata discussa persino sull'acconto Twitter dell'attore hollywoodiano Tom Cruise (@TomCruise):

20yr Marisol Valles Garcia is a real-life hero as police chief of Mexico's most violent town. Let's show her support: http://bit.ly/ata0wm

Marisol Valles Garcia, capo della polizia della città più violenta del Messico, è una vera eroina. Mostriamole il nostro sostegno: http://bit.ly/ata0wm

Infine, il blog Hermosillo su Periodista Digital [es], definisce Valles García “l'orgoglio della regione”:

Sin duda alguna una vez más la enaguas de la bella y valiente mujer de Chihuahua pone en alto a su región.

De todas maneras bienvenidos los comentarios ya que ELLA, MARISOL VALLES GARCÍA, así con mayúsculas, fue única que aceptó el cargo.

Ancora una volta, senz'alcun dubbio, sono state le sottane di una donna di Chihuahua, bella e coraggiosa, a rendere onore alla regione.

Qualsiasi commento è benvenuto perché LEI, MARISOL VALLES GARCÍA, [da scriversi] in maiuscolo, è stata l'unica ad accettare l'incarico.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.