chiudi

Aiuta Global Voices, fai una donazione!

La nostra comunità di volontari in tutto il mondo lavora per raccontare le storie di cui i media non parlano—ma non possiamo farlo senza il tuo aiuto. Sostienici con una donazione a Global Voices!

Fai una donazione

See all those languages up there? We translate Global Voices stories to make the world's citizen media available to everyone.

Learn more about Lingua Translation  »

Russia: dibattito online sul cambiamento di fuso orario nelle regioni orientali

Fusi orari in Russia

Fusi orari in Russia, da Wikimedia Commons

Un anno fa il Presidente russo Dmitrij Medvedev aveva lanciato l'idea di cambiare fuso orario in alcune regioni. Nel suo discorso annuale all'Assemblea Federale della Federazione Russa aveva insistito in modo particolare [ru, come tutti gli altri link tranne ove diversamente indicato] sulla positività del cambiamento per la coesistenza tra le diverse regioni e la capitale. Sul tema non sono mancati messaggi e commenti online, in particolare nel Territorio del Litorale, o di Primorje [it], la provincia (detta anche kraj [it]) dell'estremo oriente russo con capoluogo Vladivostok (in russo Primorskij Kraj).

Non si tratta tuttavia di un'idea del tutto nuova. Un anno fa Gennadij Lazarev, membro dell'Assemblea Legislativa regionale, aveva scatenato una simile discussione online, suggerendo di cambiare il fuso orario nella speranza di ridurre da sette ore a quattro la differenza tra Mosca e Vladivostok. Queste idee non erano però andate molto lontano e non era cambiato niente. L'utente NNN sostiene che le proteste del dicembre 2008 – gennaio 2009 a Vladivostok sono alla base di questa nuova proposta. La gente è scesa nelle piazze agitando bandiere giapponesi per protestare contro il divieto di importazione delle automobili attrezzate per la guida a destra. [NdT: il Giappone, paese limitrofo al Territorio del Litorale, ha la guida a sinistra come nel Regno Unito, quindi le vetture sono dotate di guida a destra]. Mentre accadeva tutto questo, Mosca “dormiva” e pertanto la reazione del governo è arrivata in ritardo.

Il 17 novembre scorso, i membri dell'Assemblea Legislativa del Territorio del Litorale hanno discusso la proposta relativa al cambiamento del fuso orario nella regione per ridurre di un'ora la differenza con Mosca.

Il portale d'informazione VL.ru riferisce che il Governatore della regione Sergej Darkin [en] è stato un precursore di quest'idea. Nel frattempo i netizen locali hanno espresso grande preoccupazione sia per questa decisione, sia perché l'opinione pubblica è stata ignorata.

Drom.ru, un portale della Russia Orientale che si occupa di automobili, è diventato una piattaforma utile non solo per le discussioni relative alle questioni automobilistiche ma anche per affrontare tematiche sociali e politiche. Global Voices si è già occupato di una delle sue campagne che si era chiusa con successo.

Questa volta nemmeno la comunità di Drom ha ignorato una tematica importante come quella del cambiamento del fuso orario. L'utente Jokky aveva in particolare segnalato che la riunione dell'Assemblea Legislativa non si sarebbe tenuta nella solita sede a cui si poteva accedere liberamente, ma in una piccola stanza all'ottavo piano dove il pubblico non sarebbe stato ammesso. Il sito ufficiale dell'Assemblea Legislativa ha immediatamente smentito quest'informazione, dichiarando che la riunione si sarebbe invece tenuta in una hall aperta a tutti. Altri utenti hanno ironicamente suggerito di cancellare l'inverno o di rendere il giorno più lungo, data l'onnipotenza dei politici moscoviti e il fatto che i politici locali li seguono in ogni loro mossa.

L'agenzia di stampa Deita.ru ha riportato i diversi vantaggi di questa iniziativa. Sarebbe comodo per quelli che fanno shopping nella confinante Cina: la differenza tra la Cina e il kraj di Primorje è di tre ore d'estate e due d'inverno. La Cina ha un solo fuso orario e Deita.ru ha espresso il sospetto che presto il Paese ridurrà la differenza con Mosca a quattro ore invece delle attuali sette. Suggeriscono inoltre che i Cinesi non si lamentano e che per il Cremlino sarebbe molto più semplice governare il Paese grazie a questo “miglioramento” .

L'utente Seryi mette in evidenza quanto segue:

Я сам уже не первый год являюсь представителем чиновничества. Должен сказать, что взаимодействие с центром совсем незначительно коррелирует с разницей в часовых поясах. Не часто, но случается получать утром такие указания из центрального ведомства, которые должны были быть выполнены еще вчера вечером или ночью. Но это случается так редко, что не может значительно дезорганизовать общую работу. С другой стороны, если центру очень нужно, то они всегда найдут и выдернут на работу любого чиновника, где- бы он не находился, но у нас на работе я могу припомнить только один такой случай за 10 лет. Так- что на мой взгляд проблема часовых поясов совершенно искуственно раздута.

Sono un rappresentante della burocrazia, e non da poco. Devo dire che l'interazione [di Vladivostok] con il centro [Mosca] è correlata solo in parte alla differenza di fuso orario. Non accade spesso, ma a volte riceviamo al mattino delle istruzioni dal centro che avremmo dovuto risolvere la sera o la notte precedente. Questo accade però talmente di rado che non può alterare in modo significativo il lavoro nel suo complesso. D'altra parte, se il centro ne ha davvero bisogno, riesce sempre a trovare qualche burocrate da trattenere in ufficio, ovunque sia, ma in dieci anni di lavoro ricordo solo un caso del genere. Pertanto, secondo me, il problema del fuso orario è gonfiato artificialmente.

Molte imprese, invece, si sono adeguate al fuso orario di Mosca e lavorano più ore. Questo finora non è mai stato un grande problema, neanche nel periodo dell'Unione Sovietica. L’ utente Ученик 5 класса [studente di quinta elementare] afferma che tutti i funzionari sono stati bocciati in geografia a scuola e pensano che la Terra sia ancora piatta. Ha suggerito quindi di determinare mezzogiorno con il sole e vivere seguendo la luce del giorno, come facevano gli antichi.

L'utente Алексей [Alexei] esclama:

Блин, было бы смешно, если не было бы так грустно! У нас реально страна идиотов? ? ? Нет, всех я не считаю такими, но у инициаторов такой идеи и их приверженцев явно что- то с головой. Не устраивает время работы с Москвой – перенесите свой рабочий день на пару часов. Зачем всех мучить? […] Летом после работы можно было успеть на пляж, а теперь […] отработал летом и быстрее домой (пока не стемнело). Почему депутаты руководствуются не логикой и просьбами народа (они же, типа, ” народные депутаты” ), а меркантильными интересами чиновников?

Accidenti, sarebbe davvero divertente se non fosse così triste! Siamo davvero un paese di idioti?? No, non credo che siano tutti così, ma i promotori di tali idee e i loro sostenitori hanno chiaramente qualcosa che non va nella testa. Non è conveniente lavorare con Mosca – e quindi cambiare il tuo giorno lavorativo di un paio d'ore. Perché devono soffrire tutti? […] d'estate si poteva andare in spiaggia dopo il lavoro, e ora [… ] si deve lavorare e poi correre a casa prima che diventi buio. Perché i parlamentari non sono guidati dalla logica e dalle richieste dei cittadini (del resto sono i “rappresentanti del popolo”), ma solo dagli interessi commerciali dei funzionari?

Probabilmente queste domande rimarranno senza risposta. La petizione online contro questo provvedimento ha ricevuto finora circa 500 firme [alla data di oggi]. Tuttavia non sono ancora abbastanza, soprattutto in vista di un referendum sul cambiamento del fuso orario chiesto dagli attivisti.

———–

AGGIORNAMENTO: Nei giorni scorsi il Territorio di Primorje ha intanto votato a favore della transizione verso il nuovo fuso orario, che potrebbe entrare in vigore già a partire dalla prossima primavera.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.