chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Egitto: quinto giorno di scontri e proteste

Mentre le proteste continuano a dilagare in Egitto per il quinto giorno consecutivo, i netizen di ogni Paese sono in prima linea per osservarne con attenzione gli sviluppi. Le notizie riferiscono di milioni di dimostranti scesi in piazza per manifestare contro il regime trentennale del Presidente Hosni Mubarak.

Internet risulta ancora oscurata [it] e su Twitter si moltiplicano le conversazioni di utenti di tutto il mondo che, incollati ai canali televisivi di informazione, riferiscono e commentano le notizie apprese tramite un scambio continuo di tweet e retweet.

Il sostegno nei confronti degli egiziani continua a crescere, mentre vengono resi pubblici i dati sui morti e sui feriti. Ecco una selezione di alcuni degli ultimi messaggi diffusi su Twitter, nei quali si può osservare come cittadini di altri Paesi del mondo arabo stiano seguendo l'evolversi delle proteste, prevedendo anche analoghi scenari per gli altri dittatori dell'area, mentre gli utenti egiziani ricordano le vittime degli scontri:

Seguite gli aggiornamenti nello speciale di Global Voices Online, sia in inglese che in italiano

1 commento

  • Paolo73

    Support Egyptian people. Down with Mubarak and all the regimes.

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.