chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Iran: 14 leoni abbattuti allo zoo di Teheran

Leoni I blogger ambientalisti sono arrabbiati e preoccupati per l'uccisione di 14 leoni nello zoo di Teheran. I media iraniani hanno riportato [en] che i leoni sono stati abbattuti perché diagnosticati con una malattia infettiva batterica, la morva [en], più comunemente riscontrata in cavalli, asini e muli. Due settimane prima, una tigre siberiana inviata [en] allo zoo di Teheran come parte di un programma di scambi con la Russia, era deceduta dopo essere stata nutrita con carne contaminata.

Houman, un veterinario, scrive [far, come tutti gli altri link, eccetto ove diversamente segnalato] nel suo blog, Troubles of a veterinary:

Non si sentono più i lamenti dei leoni… Ieri hanno ucciso nove leoni. Proprio così. Erano malati. Perché hanno mangiato carne d'asino infetta. Una malattia che avrebbe potuto essere curata… Circa due settimane fa abbiamo effettuato un esame del sangue… Sono davvero triste. È ora di cambiare e lasciare questo posto.

Varteh scrive:

E’ davvero triste vedere un leone in gabbia. Il leone è consapevole della sua umiliazione… E’ morto come un soldato… Avevo già assistito a un'altra scena terribile in questo zoo maledetto. Cani domestici in una gabbia in attesa di una mano che li accarezzasse. Ci si immagina questi cani su un divano, non sul terreno freddo…

Kelk afferma ironicamente che sembra che questi leoni siano stati accusati di ostilità contro il regime e quindi giustiziati.

United4Iran scrive che lo zoo di Teheran è gestito male e ribadisce che i 14 leoni sono stati abbattuti pochi giorni dopo la morte della tigre siberiana.

Mojgan Jamshidi, blogger e giornalista, sostiene che l'importazione della tigre siberiana era solo un gesto di propaganda per le autorità iraniane, e che da lì in poi tutta la situazione è stata mal gestita, e gli animali non hanno ricevuto cure adeguate.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.