chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Libano: manifestazioni in solidarietà con le proteste in Egitto

In Beruit, Libano, è in atto una protesta solidale con i manifestanti in Egitto davanti all'ambasciata egiziana. Simili manifestazioni vanno svolgendosi un pò in tutto il mondo, mentre gli egiziani continuano a far sentire la loro voce contro i trent’anni di governo del presidente Hosni Mubarak.

Angie Nassar condivide le sue osservazioni con una serie di tweet e fotografie. Circa 150-200 persone [en, come i link successivi eccetto dove diversamente indicato] hanno preso parte all’evento, tenuto sotto stretta sorveglianza dalle forze di sicurezza locali. I manifestanti sventolavano bandiere dell’Egitto e del Libano.

Angie scrive su Twitter:

In questo momento si sta svolgendo una grande protesta all’Ambasciata egiziana in Libano http://yfrog.com/hs5v3nj

Lebanese protest in support of Egyptians

La protesta libanese in sostegno al popolo egiziano davanti all’ambasciata egiziana di Beirut

In un altro tweet commenta:

Le forze di sicurezza libanesi sono in allerta dietro il filo spinato, pronte ad intervenire in caso di violenze davanti all’ambasciata egiziana http://yfrog.com/h8cy8lbj

Security forces stand in alert

Forze di sicurezza in allerta

E a rafforzare tale tesi aggiunge:

In questo momento i cannoni ad acqua sono puntati contro i manifestanti vicino all'ambasciata egiziana in Libano http://yfrog.com/h4wo6rrj

Water cannons pointed at protesters

Cannoni ad acqua puntati contro i manifestanti

Le proteste, spiega Angie, sono rivolte sia al presidente egiziano Hosni Mubarak che agli USA:

Davanti all'ambasciata i manifestanti libanesi gridano slogan contro #mubarak per essere stato lo strumento degli americani http://yfrog.com/hs56448414j

Lebanese protesters should anti-Mubarak chants

Manifestanti libanesi gridano slogan anti-Mubarak

Con il suo ultimo tweet Angie sostiene che la manifestazione va ingrossandosi. Ora la folla è di circa 300 persone:

Proteste presso l’Ambasciata #egiziana in #Libano visibilmente in aumento. Circa 300 persone.

Continuate a seguire gli aggiornamenti nello speciale di Global Voices Online, sia in inglese che in italiano

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.