chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

I problemi dell'Unione Africana

Il recente summit dell’Unione Africana [it] che si è svolto ad Adis Abeba, in Etiopia, aveva due temi importanti fra i molti all'ordine del giorno, la crisi politica in Costa d'Avorio e la battaglia legale di sei kenyoti accusati di crimini di guerra [it] durante le violenze post elettorali scoppiate in Kenya nel 2007/2008. Per loro è stata richiesta l’emissione di mandati di comparizione e se il rinvio del procedimento al tribunale de L’Aia venisse accolto, i sei dovranno difendersi dalle accuse mosse dalla Corte Penale Internazionale. Mentre i firmatari dello Statuto di Roma [it] si riunivano nella capitale etiope la comunità internazionale guardava al Kenya per valutare l’impegno del Paese alle richieste avanzate dall’ICC. Secondo Ken [en] il tentativo della UA di offrire risposte e soluzioni si è rivelato un fallimento.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.