chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Colombia: i produttori di caffè danneggiati dalle alluvioni

Locavore del Mundo [en], un blog che si occupa di agricoltura sostenibile e alimentazione “a chilometri zero”, dedica un post alla situazione dei produttori di caffè a seguito delle forti piogge e alluvioni che hanno flagellato la Colombia [es] tra dicembre e gennaio. Per più di un mese, eccezionali precipitazioni hanno colpito le principali regioni di produzione del caffè, provocando frane e smottamenti nelle piantagioni e interferendo con la fioritura delle piante. Inoltre, le piogge hanno favorito il diffondersi di parassiti e malattie che stanno ulteriormente danneggiando i raccolti, già molto colpiti dagli eventi atmosferici. L'incertezza della produzione e conseguentemente degli introiti ha costretto molti produttori a correre ai ripari con soluzioni alternative: c'è chi ha sostituito il caffè con colture dal ciclo vitale più rapido e che consentono un più veloce ritorno d'investimento; altri hanno trasformato le terre coltivate a caffè in terreno da pascolo, alternando agricoltura e allevamento. I produttori più lungimiranti hanno avviato attività agrituristiche nelle piantagioni. Queste innovazioni serviranno sicuramente a mettere al riparo gli agricoltori da potenziali perdite economiche future ma – conclude l'autrice del post – al momento non è dato sapere se la Colombia potrà mantenere il primato che detiene nel mondo per l'alta qualità del suo caffè.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.