chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Egitto: il programma TV che ha costretto il Primo Ministro Shafik a dimettersi

Ahmed Shafik [en], il Primo Ministro egiziano nominato dall'ex Presidente Hosni Mubarak, è stato costretto a dimettersi oggi 4 marzo dopo essere apparso mercoledì scorso in una trasmissione televisiva. La blogger Zeinobia ritiene che la puntata di mercoledì sia stata “storica”.

Non la definirei “notte indimenticabile” della storia della televisione egiziana, perché una cosa del genere non si è mai vista prima in tutto il mondo arabo, almeno non da quando la prima televisione cominciò a trasmettere in Iraq.

Ieri sera “ON TV” è entrata nella storia perché ha ospitato il primo dibattito tra un Primo Ministro ed esponenti dell'opposizione egiziana. La trasmissione è cominciata alle 10 di sera, per finire alle 2 di notte (ora del Cairo).
"Abbasso Shafik"“Abbasso il Governo di Shafik”, foto pubblicata da @mernathomas

Nel corso della seconda parte del programma, Shafik era in compagnia di due scrittori e giornalisti egiziani, Alaa Al-Aswany [it] e Hamdi Kandeel, del proprietario dell'emittente Naguib Sawiris [it] e dei conduttori Yosri Fouda e Reem Maged. Aswany e Kandeel sono stati protagonisti di un'accalorata discussione con Shafik, e non gli hanno risparmiato aspre critiche.

@Sarah_Akl: Il dibattito si fa cattivo.

Al punto che alcuni pensavano che si sarebbero ammazzati durante la pubblicità.

@luelabie: Ora si ammazzano dietro le quinte.

La cosa più importante è che, almeno a detta dei telespettatori, questo programma ha svelato molto di Shafik.

@Phi251: الخلاصه .. انه رئيس وزراء لا يملك اى معلومات عن اهم الموضوعات التى يسأل عنها الشارع .. اذن لا يستحق ان يبقى بمنصبه
@Phi251: Insomma, è un Primo Ministro che non sa come rispondere alle domande più semplici, che potrebbe fare anche l'uomo della strada. Pertanto, non merita di restare al suo posto.
@ahmedBedeir: رئيس الوزراء حتي الان وبعد 30 يوم لا يعلم من هو مدبر احداث الاربعاء الدامي!؟ اذن من يعلم!؟ عليه ان يستقيل الان
@ahmedBedeir: Il Primo Ministro, 30 giorni dopo il sanguinoso mercoledì di attentati, non sa ancora chi sono i colpevoli! E se non lo sa lui chi deve saperlo? Dovrebbe dimettersi ora.
@rania_hafez: Shafik è finito, ha ormai poco potere sul Governo.

Aswany è stato criticato da molti utenti Twitter, che l'hanno accusato di esser stato irrispettoso. Ciò comunque non ha impedito loro di criticare Shafik ancor più duramente.

@NoorNoor1: Preferisco ascoltare un irrispettoso, che uno che mente e imbroglia. Lasciate in pace Aswany.
@rania_hafez: Alaa El Aswany non c'ha fatto una gran figura…. Shafik non aveva niente da perdere.

Poco dopo la fine della trasmissione, molti su Twitter si dicevano sicuri che Shafik fosse ormai sul punto di essere costretto a dimettersi.

@Yasser__Abbas: Credo che questa diventerà una trasmissione storica, e sarà ribattezzata “Alaa Aswany distrugge l'ex Primo Ministro due sere prima delle sue dimissioni”

Ricordiamo che ci sono state molte manifestazioni per invocare le dimissioni di Shafik, sin dall'11 febbraio, il giorno delle dimissioni di Mubarak. Ma è questo show che pare aver piantato un chiodo nella bara della sua carriera politica.

Questo post fa parte del nostro speciale Proteste in Egitto 2011.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.