chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Giappone: terremoto devasta il Paese, subito online risorse e consigli per sopravvivere

Foto del terremoto dell'11 marzo

Foto del terremoto dell'11 marzo, caricata da @mitsu_1024 @mitsu_1024 (via wikitree.co.kr)

Venerdì 11 marzo 2011, alle 2:46:23 p.m. (ora locale) un terremoto di magnitudine 8.9 ha devastato il Giappone. Si tratta del sisma più grande che abbia mai colpito il Paese da quando si ha traccia del fenomeno.

Ecco alcune piattaforme online cui la gente che cerca di mettersi in contatto con i propri cari sta facendo ricorso:

Gli hashtag per seguire gli aggiornamenti della twittersfera giapponese sul sisma sono #sendai e #jishin. Con #prayforjapan [en], invece, è possibile leggere in inglese le preghiere che gli utenti rivolgono alle vittime.

Sulla popolare piattaforma di microblogging gli utenti cercano di mantenere la calma e scambiarsi consigli dettati soprattutto dalle esperienze del grande terremoto di Kobe [it] o di quello di Chuetsu [en].

@asahi_chousa scrive:

【拡散希望】電気屋さんからの忠告!です。 ただ今地震で停電している地帯の方はブレーカーを全て落として下さい。通電されたら小さなブレーカーを一つづつ入れて下さい。漏電ブレーカーが落ちるようでしたら、無理に入れず、電気事業者等に連絡をとって下さい。漏電による火災を防ぎましょう。

Per favore, diffondete questo messaggio! consiglio da un elettricista: se vi trovate in un'area dove manca la corrente, spegnete gli interruttori automatici [it]. Quando tornerà la corrente, riaccendete ad uno ad uno quelli più piccoli. Se il cortocircuito dovesse continuare, non forzate l'interruttore, cercate piuttosto di contattare un qualunque elettricista per avere assistenza. In questo modo dovreste evitare gli incendi dovuti a dispersioni elettriche.

@take23asn:

@take23asn 【タンスの下敷きになった人を助ける方法】タンスが頑丈なのは全面と上部、側面だけ。背の面は薄い板でできている。その薄い板を蹴破り、そこからすべての引き出しを抜き取る。そうすれば簡単にタンスを解体できる。

@take23asn “come mettere in salvo persone schiacciate da armadi: le parti più solide degli armadi sono il davanti, i lati e la parte superiore. La parte posteriore è una tavola sottile. Con un calcio, rompete quest'ultima, così da sfilare tutti i cassetti e smontare il mobile con facilità.

@Grpa_Horiuch:

【 緊急 】 手話が必要な方に教えて上げてください。「目で聴くテレビ」でNHKのニュースに手話をつけて放送中。このURLから「緊急災害放送」をクリックしてください。 http://t.co/KQPhc1r #jishin #NHK

[Urgente] Per favore, chiunque ha bisogno di un'interprete del linguaggio dei segni me lo faccia sapere. Cliccate sul seguente link http://t.co/KQPhc1r [lingua dei segni] e seguite il notiziario della NHK per sordomuti.

@hibijun:

FMわぃわぃは多言語で地震・災害情報を放送中。インターネットでも聴けます。http://bit.ly/eaV16I%20 在日外国人の皆さんに伝えてください。 #saigai#eqjp #earthquake

Il canale FM wai-wai della stazione Simulradio è multilingua, e trasmette informazioni utili sul terremoto. Potete seguirlo anche online a questo indirizzo: http://bit.ly/eaV16I%20 [multilingua]. Vi prego di diffondere questo messaggio a tutti gli stranieri che si trovano in Giappone

@kuilne

iPhoneの電池を少しでも長持ちさせる方法。
1.wifiを切る
2.位置情報サービスを切る
3.通知サービスを切る
4.Bluetoothを切る
5.画面の明るさを一番暗くする
6.余計なアプリを切る

Risparmiate la batteria del vostro iPhone in questo modo: 1)disattivate il wifi 2) disattivate il GPS 3) disattivate le notifiche via push mail [it] 4) disattivate il Bluetooth 5) abbassate la luminosità al minimo 6) uscite da tutte le app non necessarie.

@Tranquil_Dragon, da Sendai, nella prefettura di Miyagi, ha pubblicato il seguente screenshot:

Grafico delle zone colpite dal sisma, pubblicato da @Tranquil_Dragon

@wanchan11 ha pubblicato invece una foto del porto di Sendai allagato:

Foto del porto di Sendai caricata dall'utente @wanchan11

Di seguito, alcuni video girati a Tokyo:

Ringraziamo la redazione giapponese di Global Voices per essersi attivata nonostante il terremoto e aver collaborato alla redazione di questo articolo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.