chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Siria: Pubblicati su YouTube video che documentano il massacro dei manifestanti

Non si ferma la repressione delle proteste antigovernative [it] in corso a Dar'a: mentre gli ultimi resoconti parlano di un numero sempre maggiore di vittime, nella sola giornata del 23 marzo i citizen reporter sul posto hanno documentato la gravità della situazione caricando molti video su YouTube, che nel Paese è stato sbloccato solo di recente [en].

AVVERTENZA: Il contenuto di alcuni di questi video è estremamente violento.

In questo video [ar, come tutti i link tranne ove diversamente segnalato] molto crudo, caricato dall'utente , alcuni siriani chiamano un'ambulanza per soccorrere un giovane cui pare abbiano sparato. All'inizio vediamo solo tre uomini a terra, ma poi l'inquadratura si allarga, a mostrare altri feriti. Di sottofondo si odono colpi d'arma da fuoco, poi la telecamera ci fa vedere da vicino molte altre persone ferite.

In quest'altro video, caricato dallo stesso utente, si vedono alcune persone portare in salvo un ferito che giaceva in strada, mentre tutt'intorno si odono colpi d'arma da fuoco:

In quest'altro video, un po’ traballante, si sentono altri colpi esplosi durante una manifestazione di protesta; un uomo urla “Allah è grande”, poi si vede una nube di gas lacrimogeno invadere la folla. Il video è stato caricato dall'utente :

http://www.youtube.com/watch?v=iJp7lKt1I3I

Il video che segue documenta la processione funebre svoltasi il 23 marzo in onore dei sei uomini morti nell'assalto alla moschea di Al Omari [en]. La folla intona: “Non c'è Dio all'infuori di Dio, e i martiri sono ora con Dio”. Anche questo video è stato caricato dall'utente YouTube :

http://www.youtube.com/watch?v=Xce6iCe7vhE

Il seguente video, molto crudo, mostra l'entità del massacro: si vedono molti corpi per le strade, e cecchini sparare su chiunque cerchi di rimuoverli. Un gruppo di uomini si rifugia dietro un furgoncino per ripararsi dai colpi. Video caricato dall'utente .

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.