chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Cina: Tutti noi possiamo diventare Ai Weiwei

E’ un buon momento per coloro [en, come gli altri link eccetto ove diversamente indicato] che ancora tentano di spiegare quanto sia irrilevante nella società cinese il numero delle persone fermate, arrestate o scomparse a partire dal febbraio scorso. I servizi d'informazione su internet continuano a bloccare la pubblicazione dei loro nomi, mentre sulle testate della Cina continentale  continua il silenzio sulle condizione di Ai Weiwei. Persino Hung Huang, parlando di Ai Weiwei commenta semplicemente: “Ancora nessuna novità”. Sembra infatti, che in settimana sia stato censurato l'aggiornamento del suo status su Weibo. Nello stesso motore di ricerca Weibo, digitando il nome di Ai Weiwei [zh] compare questo messaggio:

根据相关法律法规和政策,搜索结果未予显示。

In conformità con le leggi, i regolamenti e le politiche vigenti, i risultati della ricerca non verranno visualizzati.


Per capire quanto poco sia stata diffusa la notizia dell'arresto di Ai Weiwei, si può consultare l’articolo di Andy Yee, un autore di GVO. A parte Twitter, tra il relativo silenzio dei ‘netizen’ attivi politicamente come i loro coetanei e gli opinion leader scomparsi, una delle poche dichiarazioni pubbliche circolate recentemente è pervenuta a inizio settimana dalla docente universitaria, scrittrice, femminista e regista di Guangzhou[it], Ai Xiaoming, con il suo articolo pubblicato su Canyu.org, ‘Oggi, tutti noi possiamo diventare Ai Weiwei’ [zh]:

艾未未昨天在北京机场被带走,此后失去消息,其工作室和家人住处都被查抄,抄走三十多台电脑等。到今天晚上9点,世界各大主要媒体都报道了这个消息,不奇怪,中国的主流媒体当然没有报道。

很多推友在推特上呼吁释放艾未未,签名正在进行时http://twitition.com/ao9m7,艾未未的研究网站也在运行中http://aiwwstudy.appspot.com/,昨天到今天36个小时过去了,依然没有看到新的消息。

Ieri, Ai Weiwei è stato allontanato dall'aereoporto di Pechino e da quel momento se ne sono perse le tracce. Il suo studio e la sua residenza sono sotto sequestro, più di trenta computer di sua proprietà sono stati scandagliati insieme a tutte le sue cose. A partire dalle 21 del 5 Aprile, i media di tutto il mondo ne hanno diffuso la notizia. I maggiori mezzi d'informazione cinesi, naturalmente, non hanno comunicato nulla al riguardo. Molti utenti di Twitter ne chiedono la liberazione: una petizione è tutt'ora in corso, e per approfondire l'argomento è stato appositamente creato un sito web. Sono già trascorse 36 ore dal momento dell'arresto ma ancora non ci sono notizie.

In aggiunta alle reazioni degli utenti di Twitter riportate nell’ articolo di Andy Yee, Ai Xiaoming ha raccolto ulteriori commenti:

五岳散人:靠恐怖与失踪来消除异议、统治国家,第一不能算是盛世,因为没有一个盛世是在刺刀与警棍中实现的;第二是不可长久,多少个前车之鉴已经证明了这点,以后还会接着证明。

Wuyue Sanren: Se ci si affida alla paura e al terrore di nuove sparizioni per contrastare il dissenso e governare il Paese indisturbati, è evidente che questa che stiamo vivendo non è un'epoca d'oro. Un periodo prospero non si può realizzare attraverso i pugnali e i bastoni della polizia. Non potrà durare, ne abbiamo testimonianza dal passato e, nel futuro, la storia si ripeterà ancora.

翟明磊:做为研究公民社会的学人,艾未未是我见过的最优秀的大公民,查访死亡学生名单,纪录杨佳案,仗仗漂亮,这样的人应当请到主席台上替换那些人模狗样的道德标兵,而不是关在囚车里。——当然老艾会在主席台上翻跟头树中指的。

Zhai Minglei: Come studiosa che analizza la società civile, posso affermare che Ai Weiwei è il migliore cittadino che abbia mai visto. Dalle indagini sulla lista dei nomi delle vittime del terremoto del Sichuan al suo lavoro sul caso di Yang Jia, è evidente che si tratta di un combattente nato, il tipo di persona che non dovrebbe essere tenuta sotto chiave ma bensì dovrebbe salire sul pulpito presidenziale al posto di coloro che solamente fingono di possedere una qualche autorità morale. Naturalmente, se Ai fosse seduto sulla poltrona presidenziale, ne farebbe subito piazza pulita.

浦志强:杨佳案他呼吁公正,川震人祸他推动调查,老谭入狱他作证遭袭,艳萍被抓他回马枪搭救,艺术家遭拆他冲上长街,胶州路大火他走访真相,钱云会惨死他直面媒体人。这世道有他没啥不同,没他却大大不同。赶明儿他出来,我还得面对这胖脸,所以我无法沉默。

Pu Zhiqiang: Nel caso di Yang Jia quello che lui chiedeva era solo giustizia. Nel disastro seguito al terremoto del Sichuan, è stato lui a dare il via alle indagini. Quando Tan Zuoren, ambientalista e attivista, è stato condannato a cinque anni di carcere, si è recato a testimoniare ma ha ottenuto solo di essere attaccato; quando la sua assistente Liu Yanping è stata trattenuta, è immediatamente tornato a salvarla; quando gli artisti hanno dovuto assistere alla demolizione dei loro atelier, lui è corso Chang'an per unirsi alle proteste; successivamente allo scoppio dell'incendio a Jiaozhou, si è messo ad indagare alla ricerca della verità; in seguito alla tragica morte di Qian Yunhui, si è esposto direttamente con i media. La sua presenza non cambia il mondo ma senza di lui sarebbe tutto molto, molto diverso. Lui uscirà prima o poi, ma io non posso rimanere in silenzio, desidero troppo rivedere la sua faccia paffuta.

Osservando come, particolarmente dallo scorso anno, l'arte di Ai Weiwei sia divenuta lo specchio del suo impegno politico, Ai Xiaoming continua:

艾未未创造的经验,一个是对待冲突的态度。因为过去我们拍,会觉得在冲突中只能偷拍,因为你没有能力和警察冲突。但是艾未未他们创造了一种直接冲突的经验,并且能够以技术手段转败为胜。因此,他非常有力地强化了公民拍摄的合法性,就是我有权拍摄,我有权监督。他呈现了在公权力面前,拍摄者应该有什么样的位置。过去这个位置是不被强调的,因为我们觉得拍摄者很弱小,随时会被击碎,所以是避让的。但是艾未未他创造了这样一种姿态,他一下子突破了一大步。这个突破不光是影像内容上的突破,很重要的是:一个拍摄者站起来了。这就是说,拍摄者不要跑,拍摄者站起来这个态度、这个姿态,非常有启发性。站起来,不退让,拍到底,对拍。这是一个突破。

L'atteggiamento che Ai Weiwei assume nei confronti del conflitto è parte integrante della sua opera creativa. In passato, in caso di scontri, tutto quello che potevamo fare era documentarli attraverso le riprese video, dal momento che nulla potevamo contro la forza della polizia. Tuttavia, Ai Weiwei e il suo gruppo, ci hanno insegnato con le loro azioni coraggiose ad opporci alla polizia in maniera diretta, a prendere il sopravvento utilizzando la tecnologia. Grazie a questo, Ai è riuscito a dare legittimità al diritto dei cittadini di filmare e vagliare liberamente il materiale registrato. Ha mostrato alle autorità pubbliche quanto potere può avere chi filma o fotografa direttamente un determinato avvenimento. In passato, non veniva dato loro alcun peso: chi effettuava delle riprese era in una posizione critica, perchè poteva essere arrestato in qualsiasi momento, e per questo motivo si cercava di evitarlo. Invece, quando Ai Weiwei ha ribaltato questo modo di vedere le cose, ha determinato un enorme passo avanti. Un cambiamento che non solo ha influenzato i contenuti delle sue pellicole, ma ha anche rappresentato una svolta per tutti coloro che sono in possesso di una macchina fotografica. In altre parole, lui ci ha mostrato che chi possiede una macchina fotografica o una telecamera non deve scappare ma, piuttosto può alzarsi in piedi. Raddrizzarsi, e non retrocedere, continuiamo a filmare, riprendendoci l'un l'altro. Questo è il punto di rottura.

再一个,艾未未他们做到了及时拍,及时上传。这也是他的一个理念:速度很重要,做事的效果跟速度有关联。所以他及时拍,立即传。还有一个经验是,就是他运作了一个团队。这个团队当它彼此一起工作的时候,它的力量、团队协作,是个人拍摄不可取代的。

Un altro aspetto è dato dalla prontezza con la quale Ai Weiwei e la sua compagnia sono pronti a filmare e a mettere le riprese online. E’ questa un'altra idea da lui promossa: l'impatto di una azione dipende dalla velocità con cui viene effettuata, la rapidità è essenziale. Questo, è il motivo per cui non appena riprendeva qualcosa la inviava immediatamente online. Un altro punto rilevante è la gestione del suo gruppo di lavoro: quando si lavora insieme, la forza e la coordinazione di un team non può essere eguagliata dall'azione del singolo.

[…]

今天我在推特上发了两段话:艾未未被抓走,也许几天后会回来,也许几年也不回来。而他身后的观众,可能有几十万。其中,80后90后是大多数。潜在的、他的同龄人还有很多。艾未未留下了他的观众,这个观众群里有无数人会继续艾未未的理想和实践。在这个意义上,艾未未不战而胜。

Ho scritto un pò su Twitter oggi: Ai Weiwei è stato arrestato, e potrebbe non essere di ritorno tanto presto, forse nemmeno nei prossimi anni. Tuttavia, alle sue spalle c'è un pubblico di centinaia di migliaia di persone. La maggioranza è nata tra gli anni 80 e 90. Probabilmente molti di essi hanno la sua età. Tra queste persone esiste un numero incalcolabile di individui che continueranno a perseguire i suoi ideali. In questo senso, Ai Weiwei ha vinto in partenza.

有关艾未未不战而胜,我既不是指他不会吃苦头,也不是指他没有受损失。而是说,在挑战强权的方式上,艾未未有他的奇思异想。他不光是勇毅过人,而且精灵鬼马,妙趣横生。这是中国多么稀缺的人格,是年轻人多么向往的个性。

Quando dico che ha vinto in partenza, non intendo dire che non soffrirà, e che non rischierà di perdere tutto. Piuttosto, quello che sto affermando è che nella sfida al potere, Ai Weiwei esprime la sua visione della vita. Non è solo incredibilmente coraggioso, ma possiede anche un acuto senso dell'umorismo, divertente e arguto. Questo è il tipo di persona che manca in Cina, una personalità che attrae tanto i giovani.

[…]

中国不能回到任意抄家、遍布文字狱的红色恐怖之中,但抄家抱电脑的事情已经十分普遍。有人说,你再张嘴,下一个失踪者就是你!对此,我姑且引用推特上所传艾未未一段话来说明:“我怕的要命,不是无所畏惧,或许比其他人更要害怕。我之所以勇敢,是因为我知道危险就在那里,如果我不采取行动,危险会越来越强大。”请注意,我说的是“姑且”,它的另一层意思是:你真相信他怕吗?你看那“敏感地带”上的《中国男人》,谁不是脱下裤子,跃跃欲试,向着自由裸奔。

所以我还发了另一条推文:

今天推特上看不到艾未未,今天,人人都可以成为艾未未。如果你喜欢他,你就像他那样去生活,像他那样去爱亲人,爱朋友,爱孩子,爱小猫小狗,爱那些受苦的人并且为他们说话。无数个你成为了艾未未,中国就不必是马勒隔壁大草原了,你这位草泥马太祖可以骄傲地看到,你的后代进化成人——幸福的中国人。

La Cina non rivivrà i suoi anni di terrore rosso, quando sotto il governo di Mao, gli intellettuali venivano perseguitati e le case perquisite. Tuttavia, la ricerca di una casa e la confisca dei computer sono fatti di ordinaria amministrazione. Qualcuno ha detto, se apri di nuovo quella bocca, il prossimo a sparire sarai tu! A questo punto, potrei citare una frase di Ai Weiwei diffusa attraverso Twitter: “Ho paura e sono spaventato. Potrei essere più terrorizzato di altri. La ragione per la quale sono coraggioso è perché sono consapevole del pericolo e di quanto possa divenire enorme se non faccio nulla per oppormi”. Notate, vi prego, l'uso della parola “potrei”, la cui implicazione è: siete davvero convinti che lui abbia davvero paura? Se osservate l'opera “L'uomo cinese” ospitata ne Le Parti Sensibili[zh] [una mostra tenutasi a Pechino nel mese di marzo durante la quale quattro artisti sono stati arrestati][zh], chi non vorrebbe liberarsi delle mutande per correre nudo verso la libertà?

Per questo motivo ho postato anche questo tweet:

Oggi non vediamo Ai Weiwei su Twitter; Oggi, tutti possiamo diventare Ai Weiwei. Se lui ti piace, allora vivi come lui, ama come lui. Ama i tuoi amici, i bambini, ogni gatto e ogni cane. Ama le persone che soffrono, e sii la loro voce. Un numero incalcolabile di voi diventeranno Ai Weiwei. La Cina non ha bisogno di essere uno sterile deserto zeppo di granchi. Come discendente dei cavalli di fango e erba puoi essere fiero di te stesso, camminare a testa alta consapevole che la tua discendenza si evolverà in essere umani, in un popolo cinese felice.

“Persone scomparse: Ai Weiwei”, fotomontaggio pubblicato sul blog di Shizhao,[zh] editore cinese di Wikipedia.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.