chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Hong Kong: il governo propone lezioni obbligatorie di patriottismo nelle scuole

Il Ministero dell'Istruzione di Hong Kong sta per rendere obbligatoria l'educazione patriottica [en] per i bambini delle scuole primarie e secondarie.

L'obiettivo del Progetto di Istruzione Morale Nazionale [en] è di instaurare “armonia, identità e unità nazionale tra gli individui”, aiutare gli studenti a “sviluppare un senso di appartenenza alla madrepatria”, “sostenere le squadre atletiche nazionali” e “apprezzare la cultura cinese”. Ma questo programma sta suscitando nella società timori di plagio politico.

“Il lavaggio del cervello è una pratica comune”

Bambini di Hong Kong in età scolare.

Bambini di Hong Kong in età scolare. Immagine dell utente Flickr wok (CC BY-NC-ND 2.0).

Come per compiere la profezia, il Direttore del Dipartimento di Propaganda, Cultura e Sport presso l'Ufficio di Collegamento della Repubblica Popolare Centrale a Hong Kong, Hao Tie-chuan, ha scritto nel micro-blog Sina l'8 maggio 2011 che il “lavaggio del cervello” è una pratica comune nei sistemi educativi occidentali (Nota: oggi ho scoperto che il messaggio è stato cancellato, eccone una copia [zh]):

关于香港中小学的德育及国民教育,有人说是“洗脑”,只要看看美、法等西方国家这方面的制度,就会看到这种必要的“洗脑”是一种国际惯例;有人说要培养中 小学生的批判意识,但国际社会通常做法是在大学培养批判思维意识,而不是中小学;有人说德育及国民教育不要听中央政府的,但那还叫国民教育吗?

Alcuni sostengono che l'educazione morale nazionale nelle scuole primarie e secondarie di Hong Kong sia un “lavaggio del cervello”; basta dare un'occhiata ai sistemi educativi di paesi occidentali come gli Stati Uniti e la Francia per accorgersi che un simile “lavaggio del cervello” è una necessità e una regola internazionale. Alcuni affermano che si debba stimolare il pensiero critico tra i bambini della scuola primaria e secondaria, ma l'uso corrente nella società internazionale è di coltivare la coscienza critica nell'ambito dell'istruzione universitaria, e non nelle scuole di primo e secondo livello; altri dicono che un'educazione morale nazionale non dovrebbe [insegnare ai bambini in età scolare] a obbedire al governo centrale, ma in questo caso la si potrebbe ancora chiamare educazione nazionale?

Reazioni alla teoria di Hao sul “lavaggio del cervello”

Il commento di Hao è stato largamente riportato dai principali media, su Facebook e altri social network dal 9 maggio scorso e molti netizen hanno visitato il micro-blog di Hao per lasciare commenti, scoprendo così che la maggior parte dei commenti critici erano stati eliminati. Molti netizen hanno fatto notare di essere stati bloccati e non potere più pubblicare commenti sul micro-blog di Hao, me compreso. Ecco di seguito una schermata dell'11 maggio del mio fallito tentativo di commentare l'affermazione di Hao riguardo al lavaggio del cervello:

Sono comunque riuscito a salvare alcuni commenti attraverso ‘Sina search’ (i più critici sono stati esclusi dal motore di ricerca dall'amministratore di Sina):

石孝文 [zh]:英國教育教導國民愛國,也同時從小就培養她/他們的批判精神;國民愛國,但不會盲目維國。一個人由小學開始被「洗腦」洗至大學,腦都早已殘廢了,只怕耶穌重臨再行神蹟,也不能令腦殘生出批判思維。聽中央政府是愛 D 教育,而非國民教育。還望郝先生釐清思維再發言,別為爭功而暴露了腦殘真相。

Shi Xiaowen: Nel Regno Unito, il sistema educativo insegna ai cittadini ad amare il Paese, sviluppando allo stesso tempo un pensiero critico. La gente ama il proprio Stato, ma non difenderebbe qualsiasi sua azione. Se le persone iniziano a essere sottoposte al “lavaggio del cervello” durante la scuola primaria, quando arriveranno all'università il loro cervello sarà già danneggiato. Nemmeno Gesù potrebbe compiere il miracolo di coltivare un pensiero critico in un cervello danneggiato. Il ruolo dell'istruzione nazionale non è di insegnare alla gente a obbedire al governo centrale, e il Sig. Hao non dovrebbe esporre il proprio cervello danneggiato per portare avanti la propria carriera.

忽悠神Johnson [zh]:典型的不懂裝懂,假如你真的懂還說得出這些說話,你更罪惡。西方的是國民公民教育並存,之所謂國民教育認同感,是基於國家歷史榮辱認知,政府奉行憲政主義下有限政府原則,對歷史中立,皆因政府的組成是人民意願。至於人之所以為人,是良知的判斷,人如何立足於社會做人處事,則為公民教育。

Johnson : Questo è il tipico discorso di un ignorante. Ma se sei una persona istruita, sei ancora più colpevole. Le società occidentali forniscono sia un'educazione civica che una nazionale. La cosiddetta educazione nazionale serve a sviluppare un senso di identificazione con la storia del Paese e la sua Costituzione, il che limita il potere di chi viene eletto al governo. La coscienza è parte della natura umana e l'educazione civica ci insegna come comportarci all'interno di una società.

音樂逹人史丹利 [zh]:中聯辦宣傳部長郝鐵川近 日透過微博發表,毫不掩飾地指出香港政府推動德育及國民教育科就是要向學生「洗腦」,製造只臣服於黨的公民。「德育及國民教育如果不要聽中央政府的,但那 還叫做國民教育嗎?」有香港立法會議員形容言論「赤裸得令人心驚」!…哈哈哈哈,我覺得這宣傳部長夠坦白,很可愛!

Musician Stanley: Hao Tie-chuan del dipartimento di Propaganda dell'Ufficio di Collegamento ha recentemente affermato nel suo micro-blog che lo scopo dell'educazione morale e nazionale a Hong Kong è di plagiare gli studenti e confezionare cittadini che obbediscano al Partito Comunista Cinese. “Dicono che un'educazione morale e nazionale non dovrebbe [insegnare ai bambini in età scolare] a obbedire al governo centrale, ma in questo caso la si potrebbe ancora chiamare educazione nazionale?” – un legislatore di Hong Kong ha affermato che una simile dichiarazione è terrificante… haha, io questo direttore della propaganda lo trovo così candido, così carino!

CLPRO [zh]:有木有良知啊!!!你這不是在逼瘋人民嗎?人民愛國是由心而發,用得著你這樣做麼?法國人民之所以愛國皆因自由、平等、博愛,美國人民之所以愛國是因為愛自由、包容力高,中國人民之所以不愛國,是因為腐朽的架構、失敗的教育、官僚主義,醒醒吧!一個真正強大的國家不需要國民教育,國民會自然自豪!

CLPRO: Non hai una coscienza ?!?! Vuoi far impazzire la gente? Le persone dovrebbero amare di cuore il proprio Paese, e voi avete bisogno di fare una cosa del genere? I francesi amano la loro nazione per i suoi valori: libertà, uguaglianza e fratellanza. Gli americani amano la loro nazione perché amano la libertà e la diversità. Se i cinesi non amano il proprio Paese, è a causa del sistema politico corrotto, del sistema di istruzione fallimentare e della burocrazia. Sveglia! Uno Stato davvero potente non ha bisogno di un'educazione nazionale per rendere le persone orgogliose del proprio Paese!

Come plagiare i bambini?

A parte il lapsus freudiano di Hao, in che cosa esattamente consisterebbe l'implementazione del curriculum educativo a Hong Kong? Sam Ng ha studiato la delibera e spiegato il procedimento di lavaggio del cervello [zh]:

在「我為國家隊打氣」這教案裡,再三求同學們回憶奧運頒奬台上國旗升起國歌高奏的情景,要同學說出自己感受。然後有一個注意事項:「教師如發現學生對國家民族感情不太強烈時,不要批評,並接納其表現,但仍請學生為此作自我反省。」如何反省呢?面壁思過?寫悔過書?

還有一個「我學會了唱國歌」的教案,一輪聽唱國歌之後,老師要學生:「請你站起來,大聲說出其中兩個中華民族的精神。」然後:「請大聲說出『我為到自己是一個中國人而高興』」。要求學生大聲說出的,在這個教案中還有幾次之多。

Nel programma pedagogico di “Fare il tifo per la squadra nazionale”, agli studenti viene chiesto di riportare alla memoria la scena in cui alla Squadra Olimpica cinese è stato consegnato un premio sul palco, con l'inno nazionale come musica di sottofondo. L'insegnante a quel punto chiede agli alunni che sentimenti provino. Una nota nel programma dice: “Se il docente nota che gli alunni non provano forti sentimenti nei confronti della Nazione, non deve criticarli ma accettare il loro contributo, chiedendo loro di riflettere sulla propria reazione”. Riflettere come? Pentendosi davanti a un muro come un monaco buddhista? O scrivendo cento vole “mi pento”?
Un altro esempio è il programma pedagogico dell’ “Impariamo a cantare l'inno nazionale”. Dopo aver ascoltato e cantato a gran voce l'inno, l'insegnante dovrebbe chiedere all'alunno: “Per favore, alzati in piedi e nomina a voce alta due mentori nazionali”; poi: “Per favore declama a gran voce: ‘Mi sento felice di essere cinese'”. Il curriculum richiede in continuazione agli alunni di parlare a voce alta.

Kursk di inmediahk.net fa anche notare [zh] che sono i dettagli a fare la differenza, e invita i lettori a leggere più attentamente il progetto. Per esempio, nonostante gli alunni non debbano in effetti sostenere alcun esame, vengono comunque sottoposti a una serie di valutazioni:

課程文件提出了一個必須嚴肅討論的評核方法:讓家長評估學生、學生互相評估。他們會有一個量表,評估學生是否做到指定的標準。

Il programma ha una struttura valutativa: i genitori devono valutare i propri figli, e gli alunni devono valutarsi l'un l'altro. Il formulario di valutazione è una scala indicizzata.

Come fa giustamente notare Kursk, è impossibile calcolare i sentimenti e le emozioni di una persona; quindi una simile valutazione potrebbe avere come effetto collaterale una reciproca caccia alle streghe tra bambini:

同儕互評還可能帶來另一個問題,就是學生之間互相監視。這個擔憂可能有點拉遠了,不過其實學生互相舉報在內地學校不是什麼奇怪事。香港的國民教育課評估表只要加入更多有關「體諒國家」、「維護國家領土完整」等項目,同學之間的互評就可變成互相監督了。

Una valutazione reciproca potrebbe portare a un altro problema: una mutua sorveglianza tra studenti. Forse sto esagerando un po’, ma in Cina accade abbastanza spesso che gli alunni si denuncino a vicenda per cattiva condotta politica. Se nel formulario di valutazione ci sono campi come “Comprensione e supporto del Paese” o “Protezione della sovranità sul territorio nazionale”, la valutazione reciproca potrebbe diventare una mutua caccia alle streghe.

Una battaglia contro lo Stato educatore

È inevitabile che il governo cinese imponga meccanismi di “lavaggio del cervello” nel sistema di istruzione di Hong Kong e sui principali media. Su inmediahk.net, Tommyjonk esorta i cittadini a tenersi pronti per la battaglia ideologica [zh] citando il discorso del pensatore Ma Kokming riguardo al ruolo degli intellettuali organici:

「葛蘭西認為,資本主義的國家體制更扮演著教育家的角色(Lo Stato come educatore)。要重新啟動社會主義革命,必須抗衡資本主義的主導意識形態,這個任務落在有機知識份子(intellettuale organico)身上。葛蘭西設想的有機知識份子不是在象牙塔裡閉門造車的人,而是緊密跟社會上的抗爭運動相呼應的。」

事實上,香港教育界內仍有不少進步的有機知識份子(見管治不能的香港)。假若中央及特區政府真的不理反對銳意推行德育及國民教育必修課,我們便需要集結業界內外所有進步力量,跟龐大的國家機器大幹一場!!!

Gramsci ritiene che la macchina dello Stato in un Paese capitalista giochi il ruolo dello “Stato come Educatore”. Per avviare la rivoluzione socialista, dobbiamo resistere all'ideologia capitalista dominante. Il successo di questa missione dipende dagli intellettuali organici. Gli intellettuali organici di Gramsci non sono accademici nascosti nelle loro torri d'avorio, ma persone che si pongono in dialogo diretto con i movimenti sociali.

Nel settore educativo, abbiamo un certo numero di intellettuali organici progressisti. Se il governo centrale e il governo SAR [Regione Amministrativa Speciale di Hong Kong] rendono l'educazione morale nazionale obbligatoria nelle scuole, dobbiamo creare una rete di forze progressiste per combattere la battaglia contro i meccanismi dello Stato!!!

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.