chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Kuwait: innamorarsi di Osama Bin Laden?!

Khulood Al-Khamis

Foto di Khulood Al-Khamis, dal suo account Twitter

Cosa spinge una donna ad innamorarsi di un uomo come il leader di Al-Qaeda Osama Bin Laden? Apparentemente una lunga barba, ammette l'opinionista kuwaitiana Khulood Al-Khamis, che ha sconvolto i suoi lettori pubblicando una lettera d'amore per colui che fu la mente del terrorismo, ucciso questa settimana nel corso di un blitz americano ad Abbottabad, in Pakistan.

Nella lettera, comparsa all'interno della rubrica che Al-Khamis tiene sul quotidiano kuwaitiano Al-Qabas [ar, come tutti i link tranne ove diversamente indicato], la donna descrive Bin Laden come l'uomo dei suoi sogni, immaginando quanto le sarebbe piaciuto raggiungerlo nel rifugio, lavargli la barba e diventare una delle sue mogli. L'articolo termina con la promessa di aspettarlo fino al paradiso per continuare a raccontare favole alla maniera di Sherazad [it].

L'opinionista, nonché autrice di racconti, ha un account Twitter. Il suo articolo ha scioccato diversi lettori, e su Twitter sono state molte le reazioni sarcastiche, inclusa quella di Ayman Zawahiri – un finto account del numero due di Al-Qaeda -, che le pone questa semplice domanda:

شدعوه خلود مالنا رب يعني؟
Ehi Khulood, e di me, che ne pensi?

Saddam Hussein, un altro account-beffa, rincara la dose:

خاتون خلود خميس ، مو آني هم مجرم وچتلت بشر أكثر من أسامه .. ليش ماتفكرين بيا ؟!
Signora Khulood Khamis, anche io sono un criminale e ho ucciso più persone di Osama… perché non mi prende in considerazione?

Yahya Taleb Ali, un giovane scrittore kuwaitiano, rivolge ad Al-Khamis una frecciata:

ميخالف شباب، الأخت عبرت عن رأيها وإعجابها بأسامة بن لادن وتبي تمشط لحيته. هذا رأي والتعبير عنه حق مكفول. أنا عن نفسي أبي أمشط شنب نيتشه
Suvvia ragazzi, la sorella ha espresso il suo parere e il suo apprezzamento per Osama Bin Laden. Vuole pettinare la sua barba. Questa è la sua opinione, e ha tutto il diritto di manifestarla. Io, personalmente, vorrei spazzolare i baffi di Nietzsche.

Un altro utente Twitter, che si dichiara presidente della benestante zona di Shuwaikh, in Kuwait, ha dedicato all'articolo di Al-Khamis diversi status, incluso il seguente:

بعد مقالة خلود الخميس..ڤيكتوريا سيكريتس تطرح تصاميم جديدة بعنوان( آآآآه فجرني)عبارة عن لنجيري مفخخ بالديناميت للإغراء الإرهابي
Dopo il pezzo di Khulood Al-Khamis, Victoria's Secret lancerà una nuova collezione dal nome “Oh, fammi esplodere”: lingerie con inserti in dinamite per una seduzione terroristica.

Ghadory, kuwaitiana, non ha esitato a deridere Al-Khamis, stavolta [en] in inglese:

#kholoudalkhamees (Sei proprio strana, ragazza!) You want it bad, bad romance con #OBL [Osama Bin Laden] La canzone di Lady Gaga ora ha tutto un altro significato.

Molten86 non scherza quando scrive:

#kholoudalkhamees تبي تشتهر ! بسرعة ! أمدح ظالم إرهابي .. مبروك انت نجم لامع الآن
Vuole un po’ di fama, e in fretta! Elogiare un oppressore terrorista… congratulazioni, ora sei una star!

Anche Salman Al-Naqi ha preso sul serio l'articolo di Al-Khamis:

أحذروا السلفية الجديدة التي تطل علينا برجال حليقي اللحية و نساء سافرات الوجه.. و لنا في الكاتبين بدر البحر و خلود الخميس خير برهان ! #kuwait
Guardatevi dal nuovo Salafismo, che arriva a noi sotto forma di uomini sbarbati e donne col volto scoperto… Gli scrittori Bader Al-Bahar e Khulood Al-Khamis ne sono la prova evidente.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.