- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

India: Esplosione a Delhi, frustrazione per l'ennesimo attentato

Categorie: Asia meridionale, India, Citizen Media, Disastri, Governance, Guerra & conflitti, Ultim'ora

Sono almeno 12 le persone rimaste uccise [1] [it], e 75 i feriti, nell’esplosione [2] [en, come tutti i link successivi tranne ove diversamente segnaato] avvenuta davanti all'ingresso dell'Alta Corte di Delhi la mattina del 7 settembre. Sembra che la bomba, ad alto potenziale, fosse celata in una valigia, anche se sono ancora in corso le indagini per appurare l'esatta dinamica dell'attentato. Le reazioni dei netizen su twitter sono sospese tra lo shock e la rabbia.

@adityapatawari [3] – Esplosione all'Alta Corte di Delhi! E’ un grave fallimento dei servizi di sicurezza! #delhi [4] #blast [5] #india [6] http://goo.gl/fb/Qu4Kt [7]

@adityapatawari [8]: Perché si lanciano gli allarmi_dopo_le esplosioni? Non era meglio che i servizi fossero all'erta prima dell'esplosione, in modo da impedirla? #delhi [4] #blast [5] #india [6]

@shekharkapur [9]: Si susseguono le notizie sul conto dei morti nell'esplosione davanti all'Alta Corte a Delhi. Una terribile tragedia, ancora una volta il terrorismo colpisce l'India.

@ays7 [10]: Esplosione davanti all'Alta Corte di Delhi… il terrorismo colpisce ancora!!

L'Alta Corte di Delhi. Immagine dell'utente Flickr Ramesh Lalwani (CC BY-NC 2.0). [11]

L'Alta Corte di Delhi. Immagine dell'utente Flickr Ramesh Lalwani (CC BY-NC 2.0).

Sempre su Twitter, i netizen hanno subito preso a porsi diverse domande:

@irfhabib [12]: Secondo il Governo nulla faceva presagire questo attentato. Non è bastata l'esplosione dello scorso maggio a dare una svegliata alla polizia di Delhi?

@falguni [13]: Ascolto le ultime dell'esplosione a Delhi. Perché ci stiamo abituando a questo tipo di notizie, e perché la reazione è via via meno intensa?

@ghazalawahab [14]: Il Governo condanna l'attentato all'Alta Corte di Delhi. E’ il minimo che possano fare, o il massimo?

@karthy [15]: Se i nostri servizi di sicurezza non sono riusciti a proteggere Dehli dall'attentato [#blast [5]] come possono pensare di difendere altri luoghi?.

@satyamnish [16]: Ennesimo attentato a Delhi… orribile. Quando imparerà la lezione, il Governo?

Continuano ad arrivare punti di vista e preghiere per le vittime:

@jiteshpillaai [17]: Una preghiera silenziosa per quanti hanno perso la vita nell'esplosione di Delhi. Prego anche per i feriti e per quanti hanno perso i propri cari. Mi dispiace.

@ashajkk [18]: Ancora un'esplosione a Delhi! Deprimente e disgustoso!

@testertested [19]: L'India festeggia il suo decimo attentato del 2011. Questa volta, addirittura davanti all'Alta Corte. Congratulazioni! E’ così che si fa. #Delhi [20] HC #delhiblast [21] #congress [22]

@jnemana [23]: Bomba a Delhi: fra poco le dichiarazioni del Ministro dell'Interno. Spero annunci le dimissioni, e che si riconosca l'incapacità del Governo a mettere insieme le informazioni di intelligence.

Ma i netizen si sono anche attivati prontamente, diffondendo su Twitter e sui blog [24] i numeri per contattare i centralini di soccorso. Altri ancora, ieri, hanno chiesto alla popolazione di fare la propria parte ricorrendo a strumenti alternativi di comunicazione per tenere le linee telefoniche libere il quanto più possibile.

@MihirBijur [25]: Se siete a Delhi, la prima cosa che dovete fare è di NON intasare le linee telefoniche. Usate SMS/E-MAIL/FACEBOOK/TWITTER per comunicare. #DelhiBlast PL RT