chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Bangladesh: attivismo online per salvare la lingua chakma

La lingua chakma [en, come i link successivi eccetto ove diversamente indicato] è una delle maggiori lingue indigene del Bangladesh. Appartenente al ceppo indoeuropeo, conta circa 310.000 parlanti nel Bangladesh sudorientale e ulteriori 300.000 nelle regioni orientali dell'India. Il sistema di scrittura sembra però destinato a scomparire, poiché la maggior parte della popolazione di etnia chakma non ha l'opportunità di apprenderlo a scuola.

Sistema di scrittura della lingua chakma

Sistema di scrittura della lingua chakma. Immagine ripresa da hilledu.com

Le autorità stanno tentando di introdurre la lingua nelle scuole, ma devono scontrarsi con questioni politiche e con un crescente dibattito [bn] in merito alla standardizzazione del sistema di scrittura e dei caratteri. Per questo motivo, la popolazione di etnia chakma si sta adoperando tramite internet e i social media per richiamare l'attenzione e diffondere la propria lingua. Chakma Scripts è un portale che comprende un forum di discussione, tutorial inerenti la scrittura e la lingua chakma, e-book, video, ecc. La comunità indigena sta inoltre rafforzando la propria presenza online grazie a un blog, una pagina Facebook, un dizionario, e una newsletter.

Non mancano i ricorsi a YouTube per pubblicare tutorial sulla lingua chakma:

 

 

Non esistono canali televisivi o radiofonici in lingua chakma, ma si cerca di compensare con brani musicali regolarmente pubblicati su YouTube.

È importante ricordare che delle oltre trenta lingue indigene del Bangladesh, due sono già scomparse definitivamente e altre dieci sono attualmente nel pieno del processo di estinzione [bn].

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.