- Global Voices in Italiano - https://it.globalvoices.org -

Bangladesh: attivismo online per salvare la lingua chakma

Categorie: Bangladesh, Citizen Media, Etnia, Linguaggi, Tecnologia

La lingua chakma [1] [en, come i link successivi eccetto ove diversamente indicato] è una delle maggiori lingue indigene del Bangladesh. Appartenente al ceppo indoeuropeo, conta circa 310.000 parlanti nel Bangladesh sudorientale e ulteriori 300.000 nelle regioni orientali dell'India. Il sistema di scrittura sembra però destinato a scomparire, poiché la maggior parte della popolazione di etnia chakma non ha l'opportunità di apprenderlo a scuola.

Sistema di scrittura della lingua chakma [2]

Sistema di scrittura della lingua chakma. Immagine ripresa da hilledu.com

Le autorità stanno tentando di introdurre la lingua nelle scuole, ma devono scontrarsi con questioni politiche e con un crescente dibattito [3] [bn] in merito alla standardizzazione del sistema di scrittura e dei caratteri. Per questo motivo, la popolazione di etnia chakma si sta adoperando tramite internet e i social media per richiamare l'attenzione e diffondere la propria lingua. Chakma Scripts [4] è un portale che comprende un forum di discussione, tutorial inerenti la scrittura e la lingua chakma, e-book, video, ecc. La comunità indigena sta inoltre rafforzando la propria presenza online grazie a un blog [5], una pagina Facebook [6], un dizionario [7], e una newsletter [8].

Non mancano i ricorsi a YouTube per pubblicare [9] tutorial sulla lingua chakma:

 

 

Non esistono canali televisivi o radiofonici in lingua chakma, ma si cerca di compensare con brani musicali [10] regolarmente pubblicati su YouTube.

È importante ricordare che delle oltre trenta lingue indigene del Bangladesh, due sono già scomparse definitivamente e altre dieci sono attualmente nel pieno del processo di estinzione [11] [bn].