chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Cina: proteste e repressioni in un villaggio del Guangdong

Dal settembre 2011 [en, come i link successivi eccetto ove diversamente indicato], centinaia di abitanti del villaggio di Wukan nella contea di Lufeng, provincia del Guangdong, hanno iniziato a protestare contro l’acquisizione illegale di terreni, e la scorsa settimana (prima settimana di dicembre), la polizia armata è entrata nel villaggio e ha arrestato numerosi organizzatori della protesta.

L’11 dicembre  si è saputo della morte del leader dei contestatori, Xue Jinbo, tre giorni dopo il suo arresto, in un centro di detenzione della polizia. Quest'ultima ha dichiarato che a causarne il decesso sia stato un attacco di cuore, ma la famiglia sostiene che Xue sia stato torturato a morte. Indignati per il presunto omicidio di Xue, gli abitanti di Wukan si stanno preparando a portare avanti una battaglia contro le autorità locali e molti netizen sono preoccupati perchè l’incidente non si trasformi in una repressione sanguinosa.

Secondo quanto riportato da alcuni giornali di Hong Kong, l’appezzamento di terreno collettivo in questione ha un valore superiore ai 700 milioni di RMB [Renminbi – valuta della Repubblica Popolare Cinese]. Il 22 settembre, Chan Man Ching, promotore immobiliare di Hong Kong, insieme ad un cospicuo numero di malviventi locali, è entrato con la forza nel villaggio e ha picchiato brutalmente i manifestanti. Migliaia di persone hanno quindi circondato il palazzo governativo della contea di Lufeng il 21 novembre, e le autorità locali hanno promesso agli abitanti che la disputa sarebbe stata risolta da rappresentanti del villaggio rieletti entro 15 giorni.

Ecco di seguito un breve documentario prodotto dalla China Sun TV sulle proteste del villaggio Wukan::

Giunto il giorno della scadenza, invece di mantenere la promessa, il governo locale è entrato in azione arrestando gli organizzatori della manifestazione.
In reazione a quanto avvenuto, due giorni dopo gli abitanti hanno posto sotto assedio l’ufficio del comitato del Partito Comunista locale. Il 10 dicembre, alla notizia che la polizia avrebbe effettuato numerosi arresti, migliaia di abitanti hanno bloccato la strada che conduce al villaggio.

La polizia armata ha circondato il villaggio

Xue Jinbo dal sito web Chinese Human Rights Defenders

Su Twitter @milpitas95035 offre un resoconto della situazione [zh]:

广东陆丰乌坎村于今天(12月11日)凌晨四点半左右,一千多名全副武装的警察准备再次进村抓捕。村民闻讯敲响铜锣,五千多村民拿起棍棒、农具把守村口,与警察对峙。期间警察发射五十多枚催泪弹和其它弹药,上午7点左右村民被迫撤离村口,之后警察全部撒离。据说同一时间,其他镇发生了游行示威。

Oggi, 11 dicembre, intorno alle 4.30 del mattino, nel paese di Wukan nella contea di Lufeng, provincia del Guangdong, più di un migliaio di poliziotti armati hanno tentato di entrare nel villaggio e arrestare gli abitanti, che, appresa la notizia, si sono reciprocamente allertati e in più di 5000 hanno impugnato i bastoni per affrontare la polizia. Nel frattempo, gli agenti hanno gettato più di cinquanta candelotti lacrimogeni. Gli abitanti sono stati costretti a ritirarsi intorno alle 7 del mattino, a cui è seguita la ritirata della polizia. Si è diffusa anche la notizia di altre dimostrazioni in atto nei villaggi vicini.

A questo punto, si diffondeva l’annuncio della morte di Xue Jinbo.  @fumanduo rilancia la notizia [zh] via Twitter:

:【关注乌坎】村民消息:目前薛锦波遗体在海丰殡仪馆,村民看到薛身上多处被打到皮开肉绽,家属希望领回遗体遭到拒绝.目前村外大批警察集结,进出不便.村民正在开会,准备下午冲出乌坎,再次上#访

[Focus su Wukan] Fonti dagli abitanti di Wukan: il corpo di Xue Jinbo si trova ora nella camera mortuaria di Hai Feng. Riporta molte ferite e le autorità hanno rifiutato la richiesta della famiglia di riaverne il corpo. Ora numerosi agenti della polizia stazionano fuori dal villaggio ed è molto difficile per le persone entrare o uscire. Si stanno quindi radunando e programmano di forzare il blocco della polizia e di fare un ulteriore tentativo di ricorso.

In seguito all’incontro, gli abitanti hanno esortato amici e parenti, attualmente lontani da Lufeng, a tornare a casa, per proteggere il loro luogo natio. Dal post di @fumanduo [zh]:

乌坎人正排队等公安来抓。村民在网上发出紧急通告,呼吁所有陆丰人速回当地保卫家乡http://pic.twitter.com/BON71kH0

I residenti a Wukan stanno aspettando che la polizia arrivi ad arrestarli. Hanno quindi urgente bisogno che tutte le persone di Lufeng tornino a casa per proteggerne famiglia e parenti. http://pic.twitter.com/BON71kH0

Gli abitanti hanno anche adibito il palazzo del comitato del villaggio a camera mortuaria (dal post di @yoke1007):

In seguito al presunto omicidio di Xue, il giornalista di Pechino, Liu Xiannao, si dichiara pessimista circa gli sviluppo della vicenda:

薛锦波之死,标志着乌坎理性维权模式的失败与破产。理性与非理性,在强权面前,已皆为绝途。

La morte di Xue Jinbo rappresenta l’ultima sconfitta della protesta razionale e della difesa dei diritti del popolo. Razionale o meno, quando ci si confronta con un dittatore, non c’è mai via di uscita.

Ancora una volta la teoria del complotto straniero!

Le testate d'informazione locale sottovalutano gli incidenti di Wukan o li interpretano come un complotto straniero.
Un contadino affranto su Sina Weibo esclama:

陸丰政府先斷我們網絡再斷我們糧食。。我們做錯了什麼?要在我們烏坎村貪48億省政府你們就眼睜睜看着一万多人餓死?在外做事的人有家回不得這社會還有天理。。媒體全部听汕尾一句宣告就胡亂報導。記者請用職業道德去現場了解吧。南都,廣州日报,羊城晚报,今日一线们不要用假新闻去迷惑百姓吧

Il governo di Lufeng ha tagliato le nostre connessioni Internet e i nostri rifornimenti alimentari…Cosa abbiamo fatto per meritarci tutto questo? Il governo locale ha preso 4.8 bln di RMB dagli abitanti e l’amministrazione provinciale cosa fa? Sta lì seduta a guardare che decine di migliaia di persone muoiano di fame? Coloro che se ne sono andati per lavoro non possono tornare? Che razza di società è questa? I media danno solo voce ai comunicati stampa del governo di Shanwei[it]. Venite a veder voi stessi a Wukan. Southern Metropolis Daily, Guanzhou Daily, Yangchang Evening News, per favore non prendete in giro la gente con false notizie.

L’utente Twitter @pangjiaoming prova rancore verso le autorità del Guandong che hanno etichettato l’incidente come complotto straniero [zh]:

还没起床拿IPAD看新闻,惊闻广东当局指责乌坎事件有境外势力参与。什么境外势力?不就是浩浩荡荡的民主潮流么!孙文先生之三民诉求,民主、民权、民生一个都没落实好!求求双头鹰老毛子,把中国的领土还回来,把境外势力共产党带回去!

Ho appreso la notizia dall'Ipad, mentre ero ancora a letto. Sono rimasto così stupito dalla notizia che le autorità del Guangodong affermino che ci sia un’influenza straniera nell’incidente di Wukan. Che tipo di ingerenza sarà mai? La democrazia è un'ondata! I tre principi del popolo di Sun Yatsen, democrazia, nazionalismo e benessere, non hanno ancora trovato applicazione. Per favore restituite la Cina al popolo e cacciate via il vero potere straniero – i Comunisti – dal territorio cinese.

Lo scrittore He Sanwei, su Sina Weibo afferma [zh]:

就算是“境外反动势力插手”了,也不是原罪,还要看做的什么知道吗?今天的中国不是还派出部队去插手外国,还称为维和不是吗?今天的中国政府不就是境外反动势力插手建立的吗?今天的联合国人权公约和政治公约,不都是由境外反动势力发起,中国作为联合国成员国最后承认和签署的吗?郑雁雄书记你说呢?

Anche se ci fosse un’ingerenza straniera, non è un peccato imperdonabile. Dobbiamo guardare alla natura dell’incidente. Anche noi abbiamo inviato truppe all’estero, per un obiettivo di pace, giusto? Il nostro governo attuale è anche costituito da un potere straniero, no? Oggi le convenzioni delle Nazioni Unite sui Diritti Umani e Politici sono tutte gestite da poteri stranieri, e non è forse la Cina un membro delle Nazioni Unite? Il segretario del Partito di Shanwei, Zhen Yanxiong, cos’ha da dire a proposito?

Il cronista di notizie politiche, Zhu Zhiyong, giustamente afferma che la retorica dell’“ingerenza straniera” serve solo a giustificare una repressione brutale:

广东陆丰群体事件公开打出反对独裁口号,为大陆群体事件历史上第一次,无疑有深刻政治背景。目前在阴谋论定调下抓捕行动正在进行中。汕尾市委书记郑雁雄特别强调,有境外势力插手。既然如此,中国公众需要真相,不得含糊其辞,是哪个国家,什么势力!怎样插手?用了什么手段?请郑雁雄书记明白交代!!

L’incidente di massa a Lufeng testimonia un’aperta richiesta per la fine della dittatura. Questo è il primo incidente di massa che ha proposto un impegno politico. La teoria della cospirazione serve a giustificare gli arresti. Il segretario di partito di Shanwei, Zheng Yanxiong, sottolinea che l'influenza straniera abbia avuto un ruolo nell’incidente. Il popolo cinese dovrebbe pretendere la verità e una chiara spiegazione. Quali Paesi stranieri? Che tipo di influenza? Come? Attraverso quali mezzi? Zheng Yanxiong, risponda alle nostre domande, per favore!

2 commenti

unisciti alla conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.