chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Georgia: attivisti LGBT aggrediti da gruppi religiosi ortodossi

Durante il primo evento di questo genere organizzato nella nazione, per festeggiare la Giornata Internazionale Contro l'Omofobia, il 17 maggio scorso gli attivisti LGBT [it] georgiani sono stati bloccati da un gruppo di cristiani ortodossi mentre marciavano nel centro di Tbilisi, la capitale del Paese.

I sacerdoti alla guida dell'Unione dei Genitori Ortodossi (UOP) pretendevano che la marcia si fermasse, sostenendo che potrebbe condurre le generazioni più giovani alla depravazione morale in un paese a maggioranza cristiana.

Gli attivisti hanno risposto chiedendo di lasciare libero il passaggio in modo che la marcia potesse continuare, ma quando i tentativi dei sacerdoti e dell'UOP di convincere la polizia situata nei paraggi a fermare la marcia sono falliti, è scaturito uno scontro fisico.

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

@gabo_ge: პოლიციამ იდენტობის სამი აქტივისტი დააკავა მათ შორის ლევან გერიანიძე

@gabo_ge: la polizia ha arrestato tre attivisti di Identoba, un'organizzazione che lavora su questioni LGBT.

@temuchin22: მმკ ხალხს სცემს და ნაცემი ხალხი მიჰყავთ განყოფილებაში. მიმიფურთხებია ასეთი სამართალდამცავი ორგანოსთვის! მოვითხოვ მმკელების დაპატიმრებას!

@temuchin22: UOP (Union of Orthodox Parents) picchiano le persone e quelli che vengono picchiati sono presi in custodia: pretendo che gli UOP vengano arrestati.

@lishtotah: gli attivisti LGBT che si limitano ad organizzare il loro “primo evento pride” alimenteranno solamente #homophobia a #Tbilisi :queer qui:

@JohnHesslewood se la vostra argomentazione principale è “come potete promuovere una cosa come questa nelle strade” vi vorrei chiedere la stessa cosa, cristiani #tbilisi

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

Marcia LGBT a Tbilisi. Foto di TSpress.ge

A questo link [ka] si possono vedere ulteriori foto.

Molti hanno denunciato lo scontro su Facebook, cambiando anche la loro foto profilo in supporto agli attivisti.

'Giornata Internazionale contro l'Omofobia e la Transfobia'

‘Giornata Internazionale contro l'Omofobia e la Transfobia’

Questa non è peraltro la prima volta che l'UOP interrompe un ritrovo pacifico. Nel 2008, per esempio, diversi giovani georgiani furono attaccati [en] per aver organizzato una festa all'aria aperta il giorno di Halloween.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.