chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Panama: video online salvano una comunità dall'oblio

Un tempo Coco Solo [en, come gli altri link tranne ove diversamente indicato], nei pressi di Colón [it], a Panama, ospitava una base per sommergibili della marina militare statunitense a tutela della Zona del Canale; oggi Coco Solo è un quartiere abbandonato al degrado, abitato da una delle comunità più povere e marginalizzate del Paese centroamericano.

Nel 2008, l'agenzia di stampa Reuters ha pubblicato un articolo che metteva in luce “la miseria e lo stato di abbandono” che caratterizzavano la località panamense che aveva dato i natali a John McCain [it], all'epoca candidato repubblicano alla Presidenza degli Stati Uniti:

McCain è nato nel 1936 nella base per sommergibili di Coco Solo, una zona di Panama ad amministrazione statunitense, dove il padre era ufficiale di marina.

Oggi, nella città costruita attorno alla base militare, i bambini giocano vicino alle fogne a cielo aperto mentre le spaziose case che un tempo erano abitate dalle famiglie dei soldati americani giacciono abbandonate e disseminate di macerie.

Giovani annoiati se ne vanno in giro a torso nudo, facendosi vanto di tatuaggi che segnalano la loro appartenenza a bande giovanili e indicano quante persone hanno ucciso. Quelli che un tempo erano campi di softball, oggi sono zone ricoperte dalle erbacce.

La descrizione continua:

A seguito del trattato del 1977 [it] con gli Stati Uniti, Panama ha gradualmente acquisito il controllo della base e del resto della Zona del Canale; da allora Coco Solo è stato trasformato in un enorme terminal per container chiamato Manzanillo. Nel 1999 Washington ha ceduto gli ultimi avamposti che rimanevano sotto il controllo statunitense.

Fatta eccezione per il reportage di Reuters, i media hanno dato ben poco spazio a Coco Solo: i video online sono tra le poche risorse disponibili che testimoniano la vita di questa comunità e una delle organizzazioni che con maggior frequenza condivide in rete questi materiali è Cambio Creativo,

una piattaforma formativa che incoraggia l'elaborazione di pensiero critico, la capacità di scelta e l'auto-espressione attraverso un processo di condivisione di idee e di abilità pratiche. Nel quartiere di Coco Solo (Colón, Panama) operiamo per facilitare la creazione di spazi di scambio reciproco tra formatori e studenti. Ogni mese vengono organizzati dei workshop interdisciplinari condotti da formatori provenienti da Colón, da Panama City e dall'estero. Crediamo che stimolando la conoscenza, la creatività e le esperienze positive, i partecipanti sapranno trovare alternative per il loro sviluppo sociale ed economico.

Foto ripresa dal sito Cambio Creativo

Foto ripresa dal sito Cambio Creativo con autorizzazione.

Due anni fa Rose Cromwell, co-fondatrice di Cambio Creativo, ha condiviso in rete un breve documentario su Coco Solo girato dal regista Eric Soussanin. Sul portale d'informazione Latina Lista, la giornalista Marisa Treviño rilancia un estratto del video e commenta:

Gli uomini, le donne e i bambini di Coco Solo sono descritti come quella componente della società panamense che ha perso fiducia nella vita perché si sente abbandonata; ora però un breve documentario sulla difficile situazione in cui versa la comunità che abita questo quartiere permette ai suoi abitanti di uscire dall'oblio e di far conoscere la loro storia al mondo.

 

 

Cambio Creativo organizza diverse attività rivolte ai giovani di questa comunità. Nel suo blog, Rose Cromwell descrive [es] l'esperienza di un workshop di fotografia che è stato organizzato a gennaio 2012 e rilancia un video che mostra un momento dedicato allo scambio di idee tra i partecipanti:

 

 

Le fotografie scattate degli studenti sono esposte e messe in vendita grazie a una galleria online ospitata sul sito di Cambio Creativo e il ricavato delle vendite va direttamente ai giovani artisti.

Nel profilo Vimeo di Rose Cromwell sono presenti ulteriori filmati che testimoniano il lavoro portato avanti dal personale e dai volontari di Cambio Creativo con i ragazzi di Coco Solo, come ad esempio la lezione di body percussion (percussione corporea, it) mostrata nel seguente video:

 

 

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.