chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Corea del Sud: castrazione per i pedofili recidivi?

Il sistema giudiziario della Corea del Sud ha deciso di applicare la castrazione chimica per i pedofili recidivi come diffuso da un annuncio ufficiale [en, come tutti i link successivi, eccetto ove diversamente indicato] del 23 maggio 2012. La maggior parte degli utilizzatori della rete sudcoreani hanno espresso il loro supporto alla legge recentemente adottata. A questo si sommano le richieste pubbliche di pene più dure per un'ampia gamma di criminali sessuali, con un accenno di disappunto per come viene applicata ora la legge, che molti definiscono ‘generosa con i criminali sessuali con delle scusanti’.

Un criminale sessuale e pedofilo che violentò un bambino di meno di 10 anni, noto con il soprannome di Park, sarebbe il primo a ricevere come pena la castrazione. Secondo una notizia di AFP, a Park sarà somministrata un'iniezione ogni tre mesi per i prossimi tre anni allo scopo di ridurne la pulsione sessuale.

Su Twitter, @kbyeongchae scrive [ko]:

딸 키우는 사람으로서 화학적 거세 아주 찬성입니다.

In quanto genitore con una figlia, appoggio la castrazione chimica.

Molte persone scherzando, ma non troppo, dicono che voterebbero per la castrazione fisica in luogo di quella chimica.  @addapapa22 aggiunge

Syringe sketch

‘Sogno bizzarro rielaborazione digitale’ di Lisa Yarost su Flickr (CC-BY 2.0

화학적거세 돈도 많이 든다던데 물리적 거세에 한표 던집니다.

Ho sentito che la castrazione chimica costa parecchio. Io voto per la castrazione ‘fisica’.

Jung Kyoung-hee (@sophie_styleapprofondisce [ko] il suo lieve disappunto riguardo la legge.

[…] (화학적거세) 첫 대상사도 확정되었는데, 년간 1인당 500만원정도가 든다고 합니다. 본인이 경제적능력이 안될 시 국가에서 지원한다고 하네요. 인권은 둘째치고 그런 인간들한테 들어가는 국세가 아깝다는 생각이드네요.

(il dipartimento di giustizia) ha scelto la prima persona sulla quale praticare applicare la castrazione chimica. Ma sembra che ciò costerebbe 5 milioni di Won coreani (4200 dollari USA) all'anno a persona, e se costui non potesse permetterselo, sarebbe il governo a pagare. Lasciando da parte le questioni sui diritti umani, non posso non percepire tutto ciò come uno spreco di sodi dei contribuenti spesi per questa gente qui.

@sedona326 ritiene [ko] che queste misure dovrebbero essere applicate a tutti coloro che violentano i bambini, non solo ai recidivi:

어린이대상 성폭력범 화학적거세 초범부터 시행해야…..어린이에 대하여 재범, 2범, 3범의 성폭력을해야 화학적거세를 시행 한다는 것은 있을 수 없는일이다.

La castrazione chimica dovrebbe essere applicata a tutti i criminali sessuali che violentano i bambini, che sia o meno il loro primo crimine…Per me non ha senso che si attenda che questi criminali ripetano il crimine una, due o travolte prima che vengano castrati chimicamente.

Una violazione dei diritti umani?

Malgrado il sostegno pubblico alla decisione del governo appaia forte, la castrazione chimica è un argomento alquanto controverso, soprattutto se lo si affronta dal punto di vista dei diritti umani. Tuttavia molti continuano ad appoggiare inflessibilmente la misura e arrivano anche a denunciare i gruppi di difesa dei diritti umani di ‘schierarsi dalla parte dei criminali’.

L'utente Twitter @bk007kim aggiunge questo commento [ko]:

피해자 인권보가 범죄자 인권을 더 생각하나? 추가범행으로 인한 잠재적 피해자를 위해서라도 화학적 거세에 찬성…생각 같아선 영구적 거세가 더 좋지만.

Loro (i gruppi di difesa dei diritti umani) si prendono più cura dei diritti umani dei criminali che di quelli delle vittime? Io sostengo la castrazione chimica – anche per le potenziali vittime che potrebbero essere assalite se lasciamo gli assalitori liberi di omettere ulteriori crimini. In realtà preferirei la castrazione permanente se ciò fosse possibile.

Nel corso degli anni le sentenze relativamente lievi comminate ai criminali sessuali hanno fatto infuriare la popolazione sudcoreana e la legge che autorizza la castrazione chimica è stata introdotta per rispondere alle pressioni popolari per pene più severe.

Il post dell'utente Twitter @wooriming's riflette [ko] le preoccupazioni pubbliche sull'indulgenza dell'applicazione della legge verso i criminali sessuali:

[…] 4세7세아이를 수년간 성폭행 했는데도 불구하고 6년형 선고 재범우려가 없는 초범이기때문에 차후 전자발찌도 채우지 않는다네요..우리나라 법은 가해자에게 관대한 나라예요!! 착한사람만 억울한 세상!!!

(riferendosi a un altro caso) Un individuo che aggredì sessualmente un bambino di 4 e uno di 7 anni per parecchi anni fu condannato a soli sei anni di detenzioni in quanto questo era il suo primo crimine. Non dovette nemmeno portare un braccialetto elettronico alla caviglia. Le nostre leggi nazionali sono così generose con gli aggressori. Sono le brave persone che vengono trattate ingiustamente in questo mondo.

La scusa usata più frequentemente dai criminali sessuali è che hanno commesso il crimine “sotto l'effetto di alcolici” e non ricordano nulla. In alcuni casi queste scuse hanno condotto a una pena più lieve.

Un famoso comico, Nam Hee-suk (@Brlove12) scrive su Twitter [ko]:

주변에 싸움 걸어 놓고, 또는 성폭행 하고나서…아주 G-ral을 하고나서 다음 날. 술에 취해 그런거다. 기억이 안난다? 아니되는말쌈..그럼 술병을 징역 보내리?

Alcune persone, dopo aver iniziato una lite, uno stupro e aver fatto queste cose disgustose, il giorno dopo asseriscono che lo hanno fatto sotto l'effetto di alcolici e non ricordano più nulla. Per favore non dite così. Perché (se ciò fosse vero) poi dovremmo mettere in galera gli alcolici.

La castrazione chimica è già utilizzata in Germania, Svezia e alcuni Stati degli Stati Uniti. La Corea del Sud sarebbe la prima nazione asiatica ad applicare questa misura.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.