chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Spagna: gli indignatos sporgono querela contro Bankia

Alla fine ce l'hanno fatta e prima di quanto fosse previsto. Il [movimento] 15M ha presentato una denuncia prima che il Tribunale Supremo di Madrid potesse difendersi dall'accusa di falsità e frode commerciale da parte dei dirigenti di Bankia, tra cui l'ex Presidente Rodrigo Rato, che è stato anche Ministro dell'Economia spagnola e Direttore esecutivo del Fondo Monetario Internazionale (FMI).

La denuncia, presentata da 13 azionisti minori che hanno perso i propri risparmi, chiede l'arresto, l'esclusione e il patrimonio dei membri del consiglio di amministrazione della banca a partire da quando ha cominciato ad essere valutata in borsa nel luglio 2011.

Anche se la denuncia è stata presentata come una mossa specifica per “evitare una perdita milionaria”, rappresenta tra l'altro un'”azione popolare contro le banche, in quanto migliaia di persone vi stanno prendendo parte”, ha dichiarato un membro del team giudiziario. E non c'è dubbio: è un'azione collettiva, come ha dichiarato in una conferenza stampa il 15MpaRato [15M per sempre o 15M contro Rato]. A Madrid vari gruppi del 15M che sostengono e promuovono la denuncia erano presenti, come los Iaioflautas [es, come tutti gli altri link], la Piattaforma per la Revisione dei Debiti cittadini, il Piano di Sicurezza Cittadino e X.net.

“”Ho avuto fiducia nei miei risparmi in Bankia e ora mi sento tradita. Non riesco a trovare una parola del vocabolario per descrivere il mio sfinimento”, ha dichiarato una degli interessati, una donna di 62 anni, in una conferenza stampa che è stata seguita in diretta da Bambuser da circa 2500 persone.

La presentazione della denuncia è stata supportata, seguita e commentata su Twitter sotto l'hashtag #Ratoencerrado [ratt-oo intrappolato] un gioco di parole tra il nome dell'ex Presidente di Bankia e l'espressione “c'è un gatto intrappolato” (c'è qualcosa nascosto) che si riferisce alla speranza di avere Rato dietro le sbarre insieme alla quantità di conti e operazioni sospetti.

L'hashtag è stato lanciato alle 10 am e nel giro di pochi minuti è diventato un argomento di tendenza in Spagna e nel mondo.

Qui di seguito alcuni tweet del 14 giugno:

@fanetin:  Hoy un gran hito contra la impunidad de los banqueros; entregamos #QuerellaPaRato. Vamos a por el #RatoEncerrado

@fanetin: Oggi è un gran giorno nella lotta contro i banchieri; abbiamo presentato #QuerellaPaRato [denuncia contro Rato] andiamo a prendere #ratoEncerrado

‏@bufetalmeida: #RatoEncerrado TT global en 7 minutos :-)

@bufetalmeida: #RatoEncerrado Global TT tra 7 minuti :-)

@tempestaddepvc: #RatoEncerrado ,y no solo un rato precisamente

@tempestaddepvc: #RatoEncerrado e non solo esattamente per un istante [“rato” in spagnolo significa anche “istante”]

@DoctoraLecter: #RatoEncerrado Y con él todos los culpables de la crisis. Hasta q no estén todos los políticos y banqueros entre rejas no estaremos seguros

@DoctoraLecter: #RatoEncerrado E con lui tutti i responsabili della crisi. Fino a quando tutti i politici e i banchieri non sono dietro le sbarre, non saremo al sicuro

@Howard_Klenex:  Tiene para #RatoEncerrado

@Howard_Klenex: prenderò un #Ratoencerrado

@juanenruta: #RatoEncerrado junto con los que nos han robado 20 años de futuro

@juanenruta: #RatoEncerrado avanti con quelli che ci hanno rubato 20 anni di futuro

‏@AdelardoVah:  Leer la lista de TT y que te salga la frase #SoyFelizCon #RatoEncerrado Qué curioso

@AdelardoVah: leggete la lista TT e la frase #soyFelizCon [sono felice con] #Ratoencerrado. Curiosa…

‏@ErFilos: Cada vez me gusta más lo que #15M hace para cambiar la sociedad, y el sistema. #RatoEncerrado ojalá salga algo positivo!

@ErFilos: mi piace sempre di più quello che #15M sta facendo per cambiare la società e il sistema. @RatoEncerrado spera che spunti qualcosa di positivo!

@pedro_paramo_c: #Islandia, modelo silenciado y oculto: un ejemplo para el mundo (o el poder de las cacerolas) #RatoEncerrado

@pedro_paramo c: #Islandia [Islanda] modalità silenziosa e buia: un esempio per il mondo (o la potenza delle cacerolas)

@iaioflautas: De viaje de vuelta. De Madrid al cielo, querella pa'Rato, lo vamos a conseguir #RatoEncerrado #iaioflautasontheroute

@iaioflautas: sulla via del ritorno. Da Madrid verso il paradiso, la denuncia contro Rato, possiamo farcela #RatoEncerrado #iaioflautasontheroute

I social media hanno svolto un ruolo chiave nella campagna. Come ha sottolineato uno dei membri del movimento, da quando l'iniziativa è stata presentata sotto l'hashtag #15MpaRato lo scorso 23 maggio, “il successo su internet è stato continuo.”

Tutti gli hashtag proposti sono diventati a”trending topics”in Spagna in meno di 15 minuti e alcuni hanno raggiunto visibilità internazionale. “Questa campagna non può essere concepita senza il web per far sentire la propria voce nei media, ed è stata dimostrata la maturità con cui 15M sta continuando a lavorare anche sulla Rete,” ha ribadito il suddetto.

Questa la scaletta degli eventi con relativi hashtag:

  • 23 maggio: #15MpaRato, inizia la campagna.
  • 29 maggio: #AcciónpaRato, gli shareholder sono invitati a prendere parte alla denuncia.
  • 1 giugno: #iaioflautaspaRato; gruppi organizzati di Iaioflautas protestano negli uffici di Bankia di tutta la Spagna.
  • 4 giugno: #querellapaRato; viene annuciata la presentazione della “prima denuncia da parte della gente contro le banche”.
  • 5 giugno: #Ratofunding [Fondazione Rato]; si tiene il Crowdfunding per raccogliere denaro per finanziare la denuncia. Hanno contribuito così tante persone che i server di goteo.org sono andati in tilt. L'obiettivo era raccogliere 14.000€, ma si sono raggiunti i 18.000€ in meno di 24 ore nonostante i server siano rimasti inattivi per 15 ore.
  • 6 giugno: #AporRato [catturiamo Rato]; la campagna continua.
  • 12 giugno: #UnRatoalaSombra [un ratto all'ombra]; viene presentata e promossa la conferenza stampa.
  • 14 giugno: #RatoEncerrado, la denuncia viene presentata a Madrid.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.