chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Egitto: manifestazione contro le molestie sessuali

In Egitto, le molestie sessuali sono un serio problema [en, come gli altri link, eccetto ove diversamente segnalato], ma per fortuna un numero sempre crescente di egiziani si dichiara contrario. Il 4 luglio a Nasr City, nel Cairo, numerosi giovani cittadini, uomini e donne, si sono riuniti per protestare insieme e lanciare un messaggio contro le molestie.

Da quando c'è stata la rivoluzione, gli egiziani si sono mobilitati sia online che offline contro le molestie e la violenza di genere. Nel mese di giugno, una marcia contro le molestie sessuali è stata attaccata, ma ciò nonostante continuano le iniziative per combattere il problema.

L'obiettivo della protesta del 4 luglio è stato quello di prendere una posizione precisa contro le molestie sessuali e di chiedere strade sicure per tutti. Maged Tawfiles era lì e ha scattato le seguenti foto (riproduzione autorizzata):

Protesta contro le molestie sessuali

“La mia libertà è la mia dignità”

Protesta contro le molestie sessuali

“Ogni donna egiziana ha il diritto di camminare liberamente”

Protesta contro le molestie sessuali

“Non voglio odiare il fatto di essere donna”

Protesta contro le molestie sessuali

“Spero la smetterete di fissare il mio corpo”

Protesta contro le molestie sessuali

“Voglio andare in bicicletta senza essere molestata”

Protesta contro le molestie sessuali

“Io non molesto, in modo che nemmeno mia sorella venga molestata”

Protesta contro le molestie sessuali

“Controlla te stesso, non il mio abbigliamento”

Protesta contro le molestie sessuali

“La strada non è la vostra, la mia libertà non è la vostra”

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.