chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Siria: artisti a sostegno delle proteste popolari

L'attuale situazione siriana ha ispirato diversi artisti, scrittori, pittori, registi e fotografi — risvegliando la creatività, finora assopita, di molti artisti che ora espongono online le proprie opere.

Il risultato è una stupefacente varietà di foto, quadri, canzoni e poesie che descrivono non solo le lotte e la sofferenza del popolo siriano ma anche le speranze e le aspirazioni per un paese libero e democratico.

Wissam Al Jazayri è un giovane graphic designer siriano che usa il blog [en] e la pagina Facebook [ar/en] per dare il proprio contributo – in termini pacifici – alle proteste in corso.

Ecco cosa riferisce a Global Voices:

In seguito all'assalto alla Moschea di Al Omari nell'aprile del 2011, ho deciso di lavorare per la rivoluzione. Per esprimermi al meglio ho fatto ricorso alla metafisica: voglio raggiungere l'inconscio piuttosto che realizzare ordinari disegni tradizionali di stampo politico.

 

Per Wissam non è stato facile attivarsi in tal senso. Ha ricevuto, infatti, varie minacce ed è ricercato dal regime siriano. Attualmente risiede in un luogo segreto; i genitori hanno abbandonato la Siria per garantire la propria incolumità.

Ecco di seguito alcune sue opere, pubblicate col consenso dell'autore, che possono essere ammirate anche sulla pagina Facebook [ar/en] o sul sito web [en] dell'artista.

La rivoluzione è una donna, perciò liberatevi.

La rivoluzione è una donna, perciò liberatevi.

 

Il pane e l'essere umano nella terra della morte

Il pane e l'essere umano nella terra della morte

 

 

In memoria di Ghayath Matar

In memoria di Ghayath Matar

 

Ballerine destinate a un dittatore

Ballerine destinate a un dittatore

 

Libertà per tutti gli artisti siriani

Libertà per tutti gli artisti siriani

 

Il duro lavoro della libertà

Il duro lavoro della libertà

 

La rivoluzione è un conflitto tra passato e futuro

La rivoluzione è un conflitto tra passato e futuro

 

Requiem per un sogno

Requiem per un sogno

La vita non si ferma

La vita non si ferma

 

L'ultimo desiderio

L'ultimo desiderio


 

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.