chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Spagna: elezioni catalane: “Siamo tutti García”

Domenica 25 novembre 2012, gli elettori della Catalogna si sono recati alle urne nel bel mezzo di una situazione economica complicata e di un feroce dibattito sulla separazione dalla Spagna. La campagna elettorale, che si è concentrata sul tema dell'indipendenza [es, come tutti gli altri link eccetto dove diversamente specificato], è iniziata la settimana prima con un video polemico sul canale di YouTube del Partito Popolare della Catalogna (Partit Popular de Catalunya o PPC). contrario all'indipendenza.

Secondo il video, il governo della Catalogna indipendente obbligherebbe i catalani di origine spagnola a cambiare cognome. Il video evidenzia l'intento del PPC di portare il tema della separazione su un piano etnico e ha ricevuto dure critiche da parte dei rivali politici e di partito, che hanno usato una retorica inclusiva [ca], cercando deliberatamente di inquadrare il dibattito nell'etica e nelle linee culturali più generali.

Il video ripercorre il primo giorno dell'indipendenza della Catalogna, in cui un uomo di vede costretto a cambiare il suo cognome da García, di origine castigliana, a uno catalano, Garriga. Lo scenario risulta essere un incubo fittizio e si fa credere allo spettatore che, perché l'incubo finisca, bisogna votare PPC.

Il video ha avuto più di 70.000 visite su YouTube e ha generato rapidamente una reazione negativa tra i cibernauti catalani su Twitter, che hanno creato la hashtag #totssomgarcia [ca], o “todos somos García” (“Siamo tutti Garcia”), esprimendo solidarietà ai catalani “spagnoli” criticando il contenuto divisorio dello spot della campagna del PPC. Alcuni hanno fatto notare inoltre che l'idea del video è sbagliata, poiché García è il cognome più comune della Catalogna [ca] di cui le origini etniche sono ambigue.

Alcuni utenti hanno anche rimarcato l'ironia per cui l'unica epoca in cui in Spagna sono stati proibiti alcuni nomi è stato durante la dittatura di Francisco Franco, i cui passati ministri fondarono il Partito Popolare Spagnolo, al cui il PPC è affiliato.

@victorcullell Quin detall aquesta campanya del PP. I pensar que durants anys va estar prohibit inscriure noms en català al Registre Civil.
@victorcullell Che dettaglio quello della campagna del PP. E pensare che per anni era probito registrare nomi catalani all'anagrafe.
?@xpgxavier Els pares em volien Jordi,el mossen va dir que no, que Jorge,davant la negativa vaig ser Javier,ara Xavier, Paredes Garcia.
?@xpgxavier I miei genitori volevano chiamarmi Jordi, ma dovettero chiamarmi Jorge. Alla fine hanno scelto Javier. Ora sono Xavier Paredes García.
@AdriaAlsina Al 1959 es va obligar a que tots els noms es registressin en… castellà http://ca.wikipedia.org/wiki/Cronologia_de_la_repressi%C3%B3_del_catal%C3%A0 …
@AdriaAlsina Nel 1959 era obbligatorio che tutti i nomi si registrassero in…. castigliano http://ca.wikipedia.org/wiki/Cronologia_de_la_repressi%C3%B3_del_catal%C3%A0 …
In alcuni casi, gli utenti con cognome García, o altri cognomi di origine castigliana, hanno colto l'opportunità di declarare il loro appoggio all'indipendenza.
@perearagones Srs del PP:La meva mare, el meu germà i jo ens diem Garcia i volem la independènciaVisca els Garcia i visca Catalunya Lliure!
@perearagones Signori del PP: mia madre, mio fratello e io siamo siamo García, e vogliamo l'indipendenza. Viva tutti i García e viva la Catalogna!
Il politico Josep Huguet della Izquierda Republicana de Cataluña (ERC) e rivale de PPC, è intervenuto con la sua retorica provocatoria da campagna elettorale.
?@Josep_Huguet Tinc besavis a l'Aragó, gendres i joves de famílies andaluses i navarreses.I el PP parla de neteja ètnica.Els nazis són ells
?@Josep_Huguet Ho i miei nonni in Aragona, parenti in Andalusia e Navarra. E il PPC parla di pulizia etnica. Sono dei nazisti.
Alcuni utenti hanno ironicamente affermato che la strategia della campagna del PPC sarebbe controproducente a livello elettorale.
@OscarVallFoto 2 vídeos més així del PP abans del #25N i es fan independentistes fins les mones del zoològic.
@OscarVallFoto Altri due video prima del#25N e il PP ci farà diventare tutti indipendentisti, persino le scimmie allo zoo.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.