chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Cresce la tensione (e la confusione) fra le due Coree

La Corea del Nord ha minacciato di rompere l'armistizio firmato alla fine della guerra di Corea [en] facendo aumentare le tensioni in Asia orientale, e lasciando molti sudcoreani attoniti di fronte alla sfacciata minaccia lanciata dall'ingombrante vicino.

L'ultimatum è stata una mossa audace della Corea del Nord, che recentemente ha condotto il suo terzo test nucleare [it]. Infuriati per le sanzioni imposte dalle Nazione Unite, il 5 marzo scorso il governo ha dichiarato di voler applicare la fine della tregua e tagliare le comunicazioni dirette con la Corea del Sud — qualora quest'ultima e gli Stati Uniti porteranno avanti le loro consuete esercitazioni militari che si tengono ogni anno.

Sebbene la pace sia proseguita negli ultimi 60 anni, tecnicamente le due Coree sono ancora in guerra, dopo che il conflitto [it] è terminato di fatto con una tregua nel 1953.

I netizen sud coreani hanno prontamente analizzato e commentato la minaccia: molti la ritengono la mossa più audace fatta finora dalla Corea del Nord per cercare di garantirsi maggior sostegno alimentari dalla Corea del Sud e al tempo stesso dissuadere gli USA dall'inasprimento delle sanzioni.

Soldati nordcoreani pattugliano la Zona Demilitarizzata Coreana, foto di pubblico dominio

Soldati nordcoreani pattugliano la Zona Demilitarizzata Coreana, foto di pubblico dominio.

La reazione inizale in Corea del Sud è apparsa confusa, con tanti tweet diramati dalla varie agenzie stampa e dai cittadini a sottolineare come loro stessi conducano un'esistenza minacciata da un imminete conflitto:

@ubbbe: 일부 안보개념이 부족한 분들을 위해서 말씀 드립니다. ” 정전협정 폐지” 는 ” 휴전 상황 종료 ” 입니다. 북한이 이제 막바지로 버티나봐요.

@ubbbe: Cercherò di fare luce su questo fatto per color che non se ne intendono di questioni relative alla sicurezza nazionale. “Rompere un armistizio” significa mettere fine alla tregua a seguito di una guerra. Questo è anche il segnale che il regime nordcoreano è con le spalle al muro.

Il caos è aumentato a causa delle dichiarazioni fuorvianti su Twitter che hanno portato alcuni a credere che la Corea del Nord avesse già dichiarato guerra:

@iron_heel:[ko] 언론사 트윗의 속보에 낚이지 말자. 북한이 1953년 정전협정을 철회하겠다고 일제히 [속보] 트윗을 날렸다. 근데 북한이 내세운 전제조건은 쏙 뺏다. 한미 훈련을 실시하면….이라는 전제 조건을 말이다.

@iron_heel:Non fatevi prendere in giro dai tweet dei media coreani. Dichiarano che ” la Corea del Nord ha annunciato che romperà l'armistizio del 1953″ omettendo che il prerequisito dettagliato dalla Corea del Nord, cioè lo farà solo se “noi porteremo avanti le esercitazioni militari con gli Stati Uniti”.

Tuttavia  molti hanno replicato al sopracitato tweet [ko] con notizie probabilmente accurate pur se prive di fondamento, poichè le annuali esercitazioni condotte da Corea del Sud e USA non vengono mai verranno cancellate a causa della pressione della Corea del Nord. Ecco una risposta [ko]:

 

@v542v:어이없어서 글남깁니다.언론사에서 이런 장난치겠습니까.그것도 찌라시도아니고 모든언론에서기사가 나오는데.[…] 미군이 주둔해있는이상 한미훈련은 계속할수밖에없을겁니다.

@v542v: Scrivo questo post perché penso che la tua affermazione sia assurda. Perché i media vogliono prenderci in giro i questo modo? Non solo quei giornali scandalistici (che non godono di buona fama), ma praticamente ogni agenzia ha riportato la notizia nello stesso modo.[…] Fin tanto che l'esercito americano sarà presente in Corea del Sud, le esercitazioni militari comuni verranno portate avanti così come previsto.

Il fatto che la Corea del Nord abbia fissato una data specifica,  l'11 marzo 2013, per la fine dell'armistizio porta molti a interpretare la minaccia come parte della loro spregiudicata diplomazia. Ecco di seguito alcune botte e risposte [ko] dei cttadini apparse su un noto sito di condivisione, Naver KIN (Knowledge-IN):

Q (by user ID: shk****) : 방금어떤기사보니까 11일부터 폐지?라고 북한이 선포했다는데. 왜이리날짜를 자세하게알려주지[…] 진짜전쟁할꺼였으면 지금당장하지않았을까요? […]저 날짜까지 식량좀달라는거아닐까요? A (by user ID: helicomoon): 일종에 남한 정부에게위협주고 미국에 대화하자고 신호를보내는방식입니다. 그 수단이 외교적인 것이 아니고 군사적 위협이란 것입니다 […] 휴전협정 파기를 갖고 이미 수 십번 공갈친 전력이 있어 새로운 소재는아니지만 현정부와 대화창구가 절실하다는 것입니다

D ( utente: shk****): Ci sono articoli che dicono che la Corea del Nord ha promesso di rompere l'armistizio a partire dall'11 marzo. Questo mi ha fatto interrogare sul perchè della scelta di data in particolare. Se stanno davvero painificando di dare il via ad una guerra, avrebbero lanciato un attacco. Io sono più incline a pensare che sia una richiesta del tipo “dateci del cibo fino a quella scadenza”.

R ( utente helicomoon): Questo è il loro modo di far capire che vogliono trattare con gli Stati Uniti, e al tempo stesso, mostrare i muscoli al governo sudcoreano di Seul. Loro stanno comunicando attraverso le azioni militari invece che attraverso la diplomazia. La tattica della Corea del Nord non è del tutto nuova; mentono in continuazione in modo da ricattarci, dicendo che romperanno l'armistizio.Tuttavia questo vuol dire che hanno ancora bisogno di un canale attraverso il quale possano discutere [proposte] con il governo in carica.

Su Twitter c'è anche chi rilancia un vecchio articolo del 1995 sull'identica questione:

@warden_pn사실 이번에 북한에서 한 정전협정 파기 드립은 [링크연결]옛날에도 한번 있었던 일이다. 이번에도 초강수 한번 둔건데 그걸로 북한이 해주는대로 하자면 그건 북한에게 놀아나자는 꼴.

@warden_pn[ko]: In realtà, la minaccia lanciata dalla Corea del Nord di rompere l'armistizio si è già verificata in passato.[come riportato in quest'articolo risalente al 1955 quando la Corea del Nord lanciò una minaccia simile]. è stato senza dubbio il loro espediente più audace e ardito.  Se non [sentendoci minacciati da questo] concedessimo loro ciò che chiedono, faremmo soltanto il loro gioco.

Buona parte dei netizen interpretano in modo analogo la strategia nord coreana, come un colpo di testa per garantirsi aiuti alimentati per un Paese che è ormai sull'orlo della carestia. Molti utenti del sito TodayHumor sottolineano [ko] come la Corea dal Nord non è mai stata davvero vincolata ai termini dell'armistizio, considerando tutte le provocazioni militari attuate in passato. Se stessero davvero considerando di iniziare una guerra, l'avrebbero già dichiarata e lanciato un attacco missilistico fin dall'inizio.

Infine, altri utenti Twitter ricordano che i politici sud coreani cercheranno di utilizzare a proprio vantaggio l'ondata di paura  e tensione causata dall'escalation militare, come hanno sempre fatto:

@ex_armydoc [ko]: 아시는지 모르겠지만, 북한은 매년 한미 합동훈련, 그리고 호국훈련 때마다 비슷한 이야기를 반복하고 있습니다. 물론 이번 ‘정전협정 백지화’는 꽤 크긴 합니다만, 심심하면 ‘서울을 불바다로 만들겠다’고 하는 애들이고, 또 매번 정부는 이를 이용하죠.

@ex_armydoc: Per quelli di voi che non lo sanno: la Corea del Nord ha ripetuto la stessa retorica durante l'esercitazioni militari congiunte  condotte dagli Stati Uniti e la Corea del Sud quasi ogni anno durante l'esercitazione militare “Safeguarding the Nation”. Questo non significa che “la rottura dell'armistizio” sia un evento sensazionale, non bisogna dimenticare che la Corea del Nord ha costantemente lanciato proclami in cui si ribadiva l'intenzione di “ridurre in cenere la Corea del Sud” e il nostro governo ha sempre usato tutto ciò per il proprio interesse politico.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.