chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Porto Rico: una preziosa biblioteca comunitaria è in pericolo

La San Juan Community Library [es, come i link successivi, eccetto dove diversamente indicato] è una perla rara a Porto Rico. Nell'isola non esiste la cultura delle biblioteche pubbliche e comunitarie, dato che la maggior parte di quelle presenti sul territorio nazionale sono di tipo specializzato e vengono principalmente sfruttate dai membri delle istituzioni madre come, ad esempio, le università.

Delle biblioteche a disposizione della comunità, sono poche quelle che consentono il prestito dei libri. L'importanza dell'esistenza di istituzioni come la San Juan Community Library è evidenziata dall'assenza di discussioni concrete sulle politiche culturali in sede governativa, per non parlare del fatto che le biblioteche non vengono considerate uno dei pilastri fondanti di una solida strategia volta allo sviluppo culturale del Paese.

San Juan Community Library. Foto tomada de su página en <a href="https://www.facebook.com/photo.php?

San Juan Community Library. Foto estratta dalla pagina Facebook dell'istituzione.

Inizialmente, la San Juan Community Library consisteva di due tavoli pieghevoli e qualche sedia. Col passare del tempo, è cresciuta al punto da convertirsi in una biblioteca con più di 26.000 libri dedicati agli argomenti più disparati, accesso a internet gratuito (anche con wi fi) e che vanta l'offerta di programmi per bambini e adulti e il servizio di prestito di libri stampati e e-book. La biblioteca si tiene in contatto con gli utenti tramite una pagina Facebook, e sopravvive in buona parte grazie alle donazioni private e al lavoro dei volontari. In un'epoca in cui i cittadini portoricani si vedono costretti ad affrontare gravi ristrettezze economiche, un luogo in grado di offrire risorse simili assume un valore e un'importanza inestimabili.

È per questo motivo che molti hanno appreso con dispiacere, ironia della sorte, proprio durante la Settimana della Biblioteca, la notizia che la struttura comunitaria resterà chiusa fino a data da destinarsi a causa di insufficienza fondi per la riparazione del tetto. La situazione è piuttosto seria, dato che l’intero tetto va rimosso, e anche la più leggera delle precipitazioni potrebbe danneggiare l'archivio e le apparecchiature elettroniche.

La struttura sta cercando di individuare possibili fonti di finanziamento per intervenire nell'immediato e salvaguardare il suo catalogo. Nel frattempo, è possibile effettuare una donazione attraverso questo link [en] al loro sito web.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.