chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

FOTO: proteste in Asia sud-orientale durante la Festa del Lavoro

In occasione della Festa dei lavoratori del 1 maggio 2013, si sono svolte varie manifestazioni di protesta in Cambogia, Filippine, Indonesia e Singapore. Le manifestazioni, organizzate per fare eco alle richieste dei lavoratori e dei loro gruppi di difesa, e si sono svolte in modo pacifico in tutta la regione.

In Cambogia, ai più di 6000 lavoratori tessili si sono uniti anche studenti, ONG, e residenti poveri della città di Pnom Penh. Essi hanno marciato dal Parco della Libertà fino all’ Assemblea Nazionale, chiedendo salari per poter vivere e migliori condizioni di lavoro.

Garment workers march in Phnom Penh, Cambodia. Photo from Licadho

Lavoratori tessili marciano a Phnom Penh, Cambogia. Foto da Licadho

Cambodian protesters near the National Assembly

Manifestanti in Cambogia, vicino l'Assemblea Nazionale. Foto da Licadho

In questo video caricato dal Centro Popolare per l'Istruzione Legale, vengono raggruppate le principali richieste e situazioni dei lavoratori cambogiani:

In Indonesia, centinaia di lavoratori hanno marciato di fronte al Palazzo Presidenziale di Jakarta per commemorare la Festa del Lavoro. Tra le loro richieste troviamo “compimento del minimo salario, assicurazione medica e sicurezza dei lavoratori, cosi come il rifiuto del lavoro appaltato”.

Thousands of workers march in Jakarta. Photo by Ibnu Mardhani, Copyright @Demotix (5/1/2013)

centinaia di lavoratori marciano a Jakarta. Foto di Ibnu Mardhani, Copyright @Demotix (5/1/2013)

Workers march in Jakarta during Labor Day. Photo by Ibnu Mardhani, Copyright @Demotix (5/1/2013)

manifestazione dei lavoratori a Jakarta, durante la Festa del Lavoro. Foto di Ibnu Mardhani, Copyright @Demotix (5/1/2013)

Nelle Filippine, il gruppo di lavoratori ‘Kilusang Mayo Uno’ è deluso dalla politiche  verso i lavoratori del governo:

Siamo arrivati alla 127esima Festa Internazionale dei Lavoratori, e la sua centodecima celebrazione nelle Filippine [si è svolta] con una protesta nazionale che condanna il regime pro-capitalista e contro i lavoratori del Pres. Noynoy Aquino. Egli ha ancora rifiutato le richieste dei lavoratori per un significativo aumento di salario, per scartare del contratto di assunzione e per fermare la repressioni dei sindacati. Si è vantato del salario privo di benefit e degli sforzi del suo governo nel creare posti di lavoro.

Filipino workers march near the presidential palace demanding higher wages and rollback of prices. Photo from Facebook of Tine Sabillo

Lavoratori filippini marciano vicino il palazzo presidenziale chiedendo l'aumento salariale e il calo dei prezzi. Foto dal profilo facebook di Tine Sabillo

Labor Day rally in the Philippines. Photo from Facebook of Tine Sabillo

Mafinestazione per La festa dei Lavoratori in Filippines. Foto dal profilo Facebook di Tine Sabillo

I momenti salienti degli eventi della Festa dei Lavoratori a Manila sono mostrati nel video seguente, caricato da EJ Mijares:

A Singapore, Gilbert Goh, del sito transitioning.org ha scritto circa le proteste storiche durante la Festa dei Lavoratori nel paese:

Abbiamo capito che stiamo creando un altro pezzo di storia di Singapore qui, finora nessuno è mai riuscito a organizzare un evento per la Festa dei lavoratori da zero – mai, e siamo fieri di poterlo fare per la prima volta! Abbiamo perfino contemplato di fare una protesta annuale durante la Festa dei lavoratori da qui in avanti – come molti altri paesi già fanno da anni.

Thousands of Singaporeans assembled in Hong Lim Park on Labor Day. Photo from Facebook of Lawrence Chong

Lavoratori di Singapore accampati al parco Hong Lim Park durante la Festa del Lavoro. Foto dal profilo Facebook di Lawrence Chong

Singaporeans participate in historic Labor Day protest to air their views on the government's population policy paper. Photo from Facebook of Lawrence Chong

Abitanti di Singapore partecipano alla storica protesta nel giorno della Festa del Lavoro, per mostrare le loro posizoni sul documento governativo per la politica demografica. Foto dal profilo Facebook di Lawrence Chong

L'evento è una protesta in seguito all'azione di febbraio che ha radunato centinaia di abitanti di Singapore che si opponevano al documento governativo per la politica demografica. In questo video, i cittadini spiegano le ragioni per cui hanno organizzato e preso parte alla protesta.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.