chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Corea del Sud: magnati industriali ed ex politici evadono miliardi nei paradisi fiscali

Un’ indagine condotta da un gruppo di giornalisti indipendenti ha svelato che un grande numero di personaggi di alto livello sudcoreani, tra cui il figlio di un ex-presidente, nonché i principali magnati, sono sospettati di aver evaso il fisco attraverso un sistema di compagnie di comodo costituite in paradisi fiscali, come ad esempio nelle Isole Vergini Britanniche e nelle Isole Cook nel Pacifico.

Il sito del giornale indipendente NewsTapa [ko, come i link successivi, eccetto ove diversamente indicato] insieme al Consorzio Internazionale di Giornalismo Investigativo (ICIJ) [en], ha rivelato i nomi di 245 cittadini [en] sudcoreani che hanno creato della compagnie fantasma in paradisi fiscali per evadere le tasse. Tra i nomi citati spuntano i nomi dei dirigenti del gruppo Samsung [en] e persino un presidente del conglomerato Daewoo Corp [en], portando il totale delle tasse evase a raggiungere la somma di 870 trilioni di won (770 miliardi di dollari).

L'ultima notizia, pubblicata il 3 giugno 2013, ha rivelato che anche il figlio maggiore dell'ex presidente sudcoreano Chun Doo-hwan, è sospettato di aver evaso il fisco. Chun, che è stato presidente dal 1980 al 1988, è conosciuto per aver soppresso la democrazia e la libertà di stampa per più di un decennio, e di aver diretto il massacro di Gwang-ju [en]. Dopo che gli era stato richiesto di pagare un multa salata relativa alle accuse di omicidio plurimo e corruzione, Chun ha notoriamente affermato che tutto ciò di cui disponeva erano 290,000 won coreani (circa 260 dollari) e un cane di razza Korean Jindo [en].

Gli utenti di internet hanno invaso le piattaforme online chiedendo a gran voce pene esemplari per i sospettati di evadere le tasse, e hanno vivamente ringraziato i giornalisti che hanno reso possibili tali rivelazioni.

Il giornalista @welovehani ha evidenziato e riassunto una parte del servizio del giornale NewsTapa:

@welovehani: 뉴스타파 “전두환 아들 전재국씨가 2004년 7월 28일 버진아일랜드에 페이퍼컴퍼니 설립. 이 때는 전두환 차남 전재용씨에 대한 검찰의 비자금 수사가 이뤄진 시기와 일치”

@welovehani: NewsTapa ha riportato che “il figlio di Chun Doo-hwan, Chun Jae-guk, ha creato una compagnia di comodo nelle isole vergini britanniche il 28 luglio 2004. Questa notizia è venuta fuori quando erano in corso delle indagini del pubblico ministero sui fondi neri del figlio più giovane di Chu, Chun Jae.

Il tweet di un utente molto conosciuto come @mettayoon è stato condiviso per più di 100 volte:

@mettayoon: 뉴스타파 최승호 앵커의 클로징. “부디 정부가 전두환씨의 모든 재산을 찾아 추징하고 이땅에 정의가 살아있음을 보여주길 바랍니다.”

@mettayoon: Questo è stato il commento di chiusura fatto dal cronista di NewsTapa: “Il governo ha bisogno di dimostrare che c'è ancora giustizia in questo paese, rivelando tutte le fortune segrete di Chun Doo-hwan e tassandole.

Molti utenti internet hanno sottoscritto una petizione sul sito Daum Agora, chiedendo pene esemplari per coloro sospettati di evasione fiscale. Più di 1.000 persone hanno firmato la petizione nel Giugno del 2013:

재벌들은 세금을 안내도 버젓히 목에 힘주고 돌아다니는 이상한 나라! 버진아일랜드에 재벌들이 숨긴 870조를 국민의 손으로 환수합시다 […] prairie 서명합니다. 떳떳하게 세금내는 사람만 바보가 되는 현실 바꿔 봅시다.

E’ ridicolo che i chaebol [it] persino dopo aver rifiutato di pagare le tasse, se ne vadano ancora in giro a testa alta. Noi, la gente comune, abbiamo bisogno di riprenderci [il totale di] 870 trilioni di won coreani (770 miliardi di dollari) che i chaebol nascondono nelle Isole Vergini […]

[l'utente] prairie ha commentato sotto: Io ho firmato questa petizione. Noi abbiamo bisogno di cambiare la situazione, in cui le persone che pagano le tasse, come è giusto che sia, vangano trattate come degli idioti.

L'avvocato Lee Jae-hwa (@jhohmylaw) ha scritto che le autorità non dovrebbero ritardare cercando le rivelazioni:

@jhohmylaw: 뉴스타파가 조세피난처에 페이퍼컴퍼니를 설립한 명단을 공개했다. 조세포탈범행의 결정적 수사단서다. 검찰과 국세청은 더 이상 머뭇거리지 말고 뉴스타파가 공개한 대상기업과 임원의 조세포탈 및 국외재산도피죄에 대한 수사에 착수해야 한다.

@jhohmylaw: Il NewsTapa ha rivelato la lista dei nomi di coloro che hanno costituito compagnie fantasma nei paradisi fiscali. Questo può essere una prova centrale per le indagini. La procura e il Servizio Fiscale Nazionale non dovrebbero più procrastinare, ma procedere con le indagini su queste compagnie, sui loro dirigenti sospettati di evasione fiscale e controllare se ” l'accusa di evasione fiscale” possa essere applicata.

L'utente twitter @sinbi2010 ha attaccato duramente le compagnie per aver nascosto i loro miliardi, mentre le persone normali sono preda delle difficoltà economiche.

@sinbi2010: 뉴스타파 기사를 보면 조세피난처 버진아일랜드에 돈을 숨긴 약 245명의 870조 중 많은 부분이 IMF 금융위기 때 빼돌렸다. 국민은 금을 모아 나라를 살리고자 했으며 노동자들은 명퇴 조기퇴직 구조조정을 감수 해야 했다.재벌들은 돈을 꼼치고 있었다.

@sinbi2010: Secondo l'articolo del NewsTapa, delle 245 persone che hanno nascosto 870 trilioni di won (770 miliardi di dollari) nei paradisi fiscali, questi hanno nascosto i soldi al sicuro durante una crisi del FMI [nota: il termine fa riferimento alla Crisi Finanziaria dei mercati asiatici [it] del 1997-98, durante la quale la Corea del Sud è stata salvata ed amministrata dal Fondo Monetario Internazionale], mentre i cittadini normali hanno venduto i loro preziosi per aiutare il paese in crisi, i lavoratori sono stati costretti a andarsene, vittime di licenziamenti di massa, e le compagnie hanno accumulato e occultato denaro.

Molti elogi sono stati accumulati da NewsTapa, o Centro Coreano di Giornalismo Investigativo, che è un sito no-profit fondato da giornalisti della rete TV licenziati o costretti alle dimissioni per le loro posizioni contrarie al governo durante l'amministrazione Lee Myung-bak [en], dal 2008 a 2013.

Il capo redattore di NewsTapa, Kim Yong-jin (@kbsmuckraker), ha scritto il seguente tweet dopo aver caricato un video su YouTube:

@kbsmuckraker:뉴스타파 조세피난처 탐사리포트 유튜브에도 올렸습니다..기자 27년하면서 비밀기록 많이 봤지만 이런건 처음입니다. 많이 공유해 주시길.

@kbsmuckraker: Ho caricato i servizi investigativi di NewsTapa su i paradisi fiscali su YouTube.. Persino per me, che ho visionato numerosi documenti riservati mentre lavoravo come giornalista per 27 anni, questo è qualcosa che non avevo mai visto. Per favore condivideteli con altre persone.

 

*I Contenuti di NewsTapa sono riservati C BY-NC-ND 2.0 . I sottotitoli inglesi non sono ancora disponibili.

 

L'utente twitter @ariul202, ha criticato i media ufficiali per aver mantenuto il silenzio, mentre questa rivelazione veniva fatta da un piccolo giornale online:

@ariul202:비영리 독립언론 “뉴스타파”가 연일 조세피난처에 페이퍼컴퍼니를 운영한 파렴치한들 을 발표하건 만, 메이져 언론사란 작자들과, 국세청은 뭐하는가?[…]

@ariul202: Mentre un sito internet no-profit indipendente come “NewsTapa” pubblica i nomi di quei bastardi a capo di una compagnia prestanome nei paradisi fiscali, dove sono finiti i media ufficiali e il Servizio Fiscale Nazionale?[…]

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.