chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

luglio, 2013

articoli da luglio, 2013

Bhutan: la prima donna eletta ministro

  29 luglio 2013

Secondo la tradizione e i valori buddisti del Bhutan, donne e uomini sono uguali. Purtroppo però, le donne raramente ricoprono cariche importanti. Il blogger Nawang P. Phuntsho [en] festeggia l'elezione delle prima donna Ministro del Paese. Aum Dorji Choden, un membro del Parlamento eletto nella città di Trashigang, è stata da poco...

Slovenia: le nuove start-up si finanziano su Kickstarter

  29 luglio 2013

Nel corso dell'ultimo anno, quattro start-up slovene del settore tech, sono riuscite a superare il loro obiettivo iniziale di finanziamento accumulando oltre 400.000 dollari di donazioni su Kickstarter, il popolare sito di crowdfunding [it]. La Slovenia, paese membro dell'UE in cui il numero di disoccupati è elevato e in costante aumento, presenta...

Cambogia: mappatura trasparente per il settore tessile

  29 luglio 2013

Il Centro per i Diritti Umani della Cambogia [en, come gli altri link] ha compilato una mappa delle fabbriche di abbigliamento presenti nel Paese, nella quale vengono forniti dati riguardo ai singoli stabilimenti, come l'ubicazione, la nazionalità dei proprietari e il numero di addetti impiegati. Ci sono almeno 558 industrie tessili in Cambogia che producono...

Sri Lanka: visita al Tempio d'oro di Dambulla

  26 luglio 2013

Il blog Uditha Wijesena dedica un post [en] al Tempio d'oro di Dambulla [it], specificando che si tratta del tempio di roccia meglio conservato dello Sri Lanka. L'articolo, ricco di informazioni storiche e artistiche, è corredato da bellissime immagini di questo monastero buddista, Patrimonio dell'Umanità [en] dal 1991.

Polonia: vietata la macellazione rituale

  26 luglio 2013

La rivista online Commentary [en] e diverse altre, hanno commentato la decisione del Governo polacco di mettere al bando la macellazione rituale-religiosa degli animali, per allinearsi a uno standard normativo sempre più diffuso nei Paesi dell'UE, che contempla la “macellazione pietosa”. Per la Polonia, tuttavia, questa si rivela una decisione controversa, per ragioni...