chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Budapest: immagini della particolare #streetart ungherese

Si direbbe che Budapest, già celebrata per la sua storia, la sua arte e la sua architettura, da qualche tempo a questa parte abbia iniziato a coltivare anche un suo specifico stile di arte urbana. Sui social network come Twitter e Instagram vengono pubblicati quotidianamente fotografie e commenti contrassegnati dagli hashtag tipo #streetart, che si riferiscono in particolare alla capitale ungherese, e il fenomeno sembra essersi amplificato con l'inizio della stagione turistica estiva.

Molti avranno sicuramente sentito parlare dell'artista di strada francese Invader [it, come i link seguenti, eccetto ove diversamente indicato], sulla scena dalla seconda metà degli anni Novanta: le sue opere e lo pseudonimo che si è scelto traggono ispirazione da uno specifico videogioco arcade in voga nella seconda metà degli anni Settanta, e il suo stile ha influenzato gli artisti urbani di tutta Europa. All'epoca del suo esordio, la singolare modalità di espressione da lui scelta, l’arte urbana appunto, si situava a metà strada tra l'”attivismo di guerriglia” (una forma di sabotaggio culturale) e l'arte tradizionale.

Invader creò inoltre una mappa delle città nel mondo, in cui questa nuova forma d'arte era maggiormente apprezzata e incoraggiata: nell'elenco figurava anche Budapest, il cui nome venne scritto in lettere maiuscole come a voler indicare che aveva visto la luce una città nuova, briosa, giovane, alternativa e ribelle, dopo solo pochi anni di distanza dalla caduta del blocco orientale.

Nel frattempo, l'arte urbana, una forma di comunicazione diretta, veloce e vicina a chi ne usufruisce, è diventata una consuetudine in questa storica capitale dell'Europa orientale, in ogni angolo della città si possono ammirare creazioni come quelle presentate nella seguente carrellata di fotografie, gentilmente concesse da Alternative Budapest [en]:

Budapest: murale in un parco giochi

Budapest: murales nei pressi di un parco giochi.

Murale su balconata in un quartiere di Budapest

Murales su una balconata in un quartiere di Budapest.

Un esempio di arte creativa su finestra

Un esempio di arte creativa su una finestra di Budapest.

Oltre alle foto pubblicate dagli utenti su Facebook, tra cui quelle sopra riportate, il lato più alternativo di Budapest può contare su una pubblicità positiva e gratuita anche da parte degli utenti di Twitter e Instagram.

L'utente di Instagram Irelative_strang, conosciuto come Janos Bako (@JanosBako) su Twitter, scrive [en]:

@JanosBako: La natura si sta riappropriando della città #streetart #Budapest pic.twitter.com/h7G50Vt2cz

Sempre su Twitter, Steve Jude (@steve_jude), un designer di Londra, commenta [en]:

@steve_jude#budapest tutto un altro genere d'arte #streetart @ Bakáts tér [una zona di Budapest] http://instagram.com/p/a6Scp-ycyI/

Tuttavia, ciò che contraddistingue l'arte urbana di Budapest da quella di altre città con uno sviluppato background di arte di strada, è la sua impronta marcatamente ungherese. Un esempio di questa specificità sono i “rom kocsma” [en] o pub in rovina: si tratta di pub e caffè creati all'interno di vecchi edifici abbandonati, che vengono allestiti con stili urbani retrò fortemente eclettici e molto variegati. In anni recenti, questo genere di pub ha letteralmente invaso il quartiere di Pest, e i rom kocsma sono diventati una delle icone dell'arte urbana ungherese, attirando l'attenzione dei turisti.

Uno dei pub in rovina di Budapest

Uno dei tanti “pub in rovina” di Budapest (foto gentilmente concessa da Alternative Budapest).

Ai viaggiatori diretti in questo storico e pittoresco angolo d'Europa, in cerca di novità, emozioni e soprattutto divertimento e interazione, Budapest ha sicuramente molto da offrire.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.