chiudi

Aiuta Global Voices!

Per rimanere indipendente, libera e sostenibile, la nostra comunità ha bisogno dell'aiuto di amici e di lettori come te.

Fai una donazione

Vedi tutte le lingue sopra? Traduciamo le storie di Global Voices per rendere i citizen media accessibili a tutti.

Scopri di più su Traduzione Lingua  »

Pakistan: madre e figlie uccise per aver ballato sotto la pioggia

Una donna e le sue due giovani figlie sono state uccise [en, come tutti i link a seguire] a colpi di pistola dopo che 5 uomini a viso coperto hanno fatto irruzione nella loro abitazione situata nella piccola cittadina di Chilas, nel Gilgit, Pakistan – un omicidio apparentemente motivato da questioni d'onore.

Le due ragazzine, di 15 e 16 anni, sono state uccise il 24 giugno scorso in seguito alla diffusione di un video in cui ballavano sotto la pioggia nel loro giardino, e che pare sia stato interpretato come un affronto all'onore della famiglia.

Secondo le autorità, l'autore del delitto è il fratellastro delle ragazzine, Khutore, il quale ha perso la ragione dopo aver visto il video, ed ha ingaggiato quattro amici per ripristinare, secondo il suo punto di vista, l'onore della famiglia. Gli amici sono stati arrestati e hanno confessato l'omicidio, ma Khutore è ancora latitante.

Secondo il rapporto annuale della Commissione per i Diritti Umani del Pakistan, i delitti d'onore sono “la più ripugnante forma di violenza contro le donne in Pakistan”. La relazione riporta che, nel 2012, 913 donne di cui 99 bambine sono state uccise per “avere infangato il nome della famiglia”.

Shafiqul Hassan Siddiqui ha esaminato le ragioni dietro al delitto d'onore in Pakistan sul blog Dunya:

Deriva da un desiderio di vendetta. Il 95% dei casi ha come vittime le donne. Uno dei membri della famiglia (spesso un uomo), con il consenso di altri parenti condanna e uccide la donna sulla base di pochi fatti. Per la famiglia sacrificare una figlia, se è causa di disonore, diventa un motivo di orgoglio. Molte sono le ragioni che stanno alla base del delitto d'onore.

Two Pakistani Teenage Sisters Noor Basra and Noor Sheza shot because of dancing in the rain. Screenshot from YouTube Video uploaded by NewsMedia24

Fermo immagine del video che ha portato all'uccisione delle due giovani sorelle. Il video è stato caricato su YouTube da NewsMedia24

A proposito dell'omicidio, Declan Walsh (@declanwalsh), responsabile della sezione Pakistan per il New York Times, ha scritto su Twitter:

@declanwalsh: Pura follia – due ragazze e la madre uccise nel Pakistan settentrionale. La causa: un video che le ritraeva mentre si divertivano sotto la pioggia. http://beta.dawn.com/news/1020576

Lubna Khan (@Lubnagigyani), autrice di un blog sulle questioni di genere, ha commentato:

@Lubnagigyani: Un CRIMINE atroce. Uomini d'onore non uccidono per nessun motivo. Men che meno per questioni egoistiche o di machismo.

Zeesh (@zeesh2) si dichiara in disaccordo con il termine “delitto d'onore” sul suo blog che tratta questioni politiche:

@zeesh2: delitto d'onore è una denominazione impropria. Se avessero onore dovrebbero uccidere loro stessi piuttosto che altri.

A theatre performance displaying Violence on Women' during a protest. -- Hyderabad, Pakistan. Image bby Rajput Yasir. Copyright Demotix (6/8/2011)

Performance teatrale che rappresenta atti di violenza sulle donne durante una manifestazione. — Hyderabad, Pakistan. Immagine di: Rajput Yasir. Copyright Demotix (6/8/2011)

Gedrosia (@gedrosian) della provincia del Balochistan scrive su Twitter che anche nelle aree conservatrici del Paese, la diffusione di video effettuati con i cellulari ha avuto tragiche conseguenze per alcune studentesse:

@gedrosian: ci sono stati numerosi casi nel Balochistan di ragazze espulse dalle scuole per la circolazione di foto che le riguardavano.

Qualche giorno prima della tragedia, il blog The Future esponeva possibili soluzioni per porre fine ai delitti d'onore:

Gli uomini devono rivoluzionare il loro modo di pensare perché il concetto di potere cambi. Data la situazione attuale, non dobbiamo dare più potere a un genere a discapito dell'altro, ma creare un equilibrio tra uomo e donna per raggiungere obiettivi comuni, costruire una società migliore e un futuro migliore per le generazioni successive, mostrandosi orgogliosi della propria cultura.

avvia la conversazione

login autori login »

linee-guida

  • tutti i commenti sono moderati. non inserire lo stesso commento più di una volta, altrimenti verrà interpretato come spam.
  • ricordiamoci di rispettare gli altri. commenti contenenti termini violenti, osceni o razzisti, o attacchi personali non verranno approvati.